Ronzio in fase di riscaldamento motore

GiGi916

Alfista principiante
24 Gennaio 2021
92
21
19
Regione
Sicilia
Alfa
GTV
Motore
2.0 Twin Spark
Salve ragazzi, da quando ho preso la mia Gtv 2.0 TS, ho da sempre avvertito un ronzio in fase di riscaldamento del motore. Mi spiego meglio: all'avvio a freddo l'auto è silenziosa, dopo circa 5 minuti o poco più (quando la temperatura ha superato i 50°C) inizia a sentirsi un ronzio (tipo cicala) che comincia piano piano sino a sentirsi in maniera evidente. Una volta che il motore è arrivato prossimo alla temperatura d'esercizio, (tale da attivarsi la ventola di raffreddamento), il ronzio comincia a sentirsi via via meno fino a scomparire del tutto.
Così tutte le volte, nessuna esclusa.
Non ho mai avuto problemi ne ho mai notato nulla di anomalo mentre il ronzio è in atto.
Avevo pensato a qualcosa che riguardi l'avvio a freddo (quindi la carburazione, motorino del minimo, valvola pressione benzina). Il meccanico mi ha consigliato qualche additivo perché crede sia la pompa benzina (?!).
Sembra provenire dal lato distribuzione ma potrebbe ingannarmi.
Voi avete esperienze in merito?
Nel caso allego un video in modo da farvi sentire di cosa si tratta...
Grazie 💪
 
Sarà qualche valvola elettrica tipo quella variatore fase ecc
 
Salve ragazzi, da quando ho preso la mia Gtv 2.0 TS, ho da sempre avvertito un ronzio in fase di riscaldamento del motore. Mi spiego meglio: all'avvio a freddo l'auto è silenziosa, dopo circa 5 minuti o poco più (quando la temperatura ha superato i 50°C) inizia a sentirsi un ronzio (tipo cicala) che comincia piano piano sino a sentirsi in maniera evidente. Una volta che il motore è arrivato prossimo alla temperatura d'esercizio, (tale da attivarsi la ventola di raffreddamento), il ronzio comincia a sentirsi via via meno fino a scomparire del tutto.
Così tutte le volte, nessuna esclusa.
Non ho mai avuto problemi ne ho mai notato nulla di anomalo mentre il ronzio è in atto.
Avevo pensato a qualcosa che riguardi l'avvio a freddo (quindi la carburazione, motorino del minimo, valvola pressione benzina). Il meccanico mi ha consigliato qualche additivo perché crede sia la pompa benzina (?!).
Sembra provenire dal lato distribuzione ma potrebbe ingannarmi.
Voi avete esperienze in merito?
Nel caso allego un video in modo da farvi sentire di cosa si tratta...
Grazie 💪

Fai la prova levando il tappo della vaschetta di espansione....

Stai tranquillo che se il liquido di raffreddamento è a livello corretto non succede nulla (non esce).
 
  • Like
Reactions: GiGi916
Fai la prova levando il tappo della vaschetta di espansione....

Stai tranquillo che se il liquido di raffreddamento è a livello corretto non succede nulla (non esce).
D'accordo Maurizio. Farò la prova e ti farò sapere 😉💪
 
  • Like
Reactions: M@urizio
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Fai la prova levando il tappo della vaschetta di espansione....

Stai tranquillo che se il liquido di raffreddamento è a livello corretto non succede nulla (non esce).
Ciao Maurizio, ho fatto la prova ma non proviene da qui il ronzio. Ci ho fatto più attenzione e sembrebbe provenire dal collettore d'aspirazione, lato distribuzione...ci sono vari sensori da quella parte ma che di cui sconosco la loro funzione...credo provenga da lì...
Se staccassi qualche connettore per vedere se si interrompe? Sarebbe fattibile?
 
Se staccassi qualche connettore per vedere se si interrompe? Sarebbe fattibile?

Staccare un connettore non causa danni però ti potresti trovare con la spia motore accesa.

A volte nel TS (Euro 3) capita che la guarnizione dello scarico, nei primi momenti dall'accensione, provochi rumorosità ma si tratta di fruscio non ronzio.
Altra fonte di rumore, zona aspirazione, potrebbe essere il tubo che collega la depressione al servofreno.
Anche la valvolina di non ritorno a volte si presta a rumorosita.

Hai provato a prendere un cacciavite lungo appoggiato all'orecchio per identificare la fonte del rumore?
 
Il mio è un Euro 2 con i collettori in alluminio.
Escludo possa provenire dal servofreno. È un rumore molto simile ad un insetto tipo vespa, che inizia piano piano, sino a sentirsi sempre più forte per poi svanire a temperatura d'esercizio...
Non ho provato col cacciavite, ma è una prova che voglio fare per capire e cercare di identificare da dove provenga.
Grazie come sempre. Ti farò sapere 😉💪
 
  • Like
Reactions: M@urizio
Non essendo riuscito a identificare la provenienza del rumore, vi allego un breve video fatto qualche giorno fa. Consiglio di ascoltarlo con le cuffie.
Aspetto di leggere il vostro parere, grazie!
 

Allegati

  • 20230124_155224_001.mp4
    29.5 MB
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Boh, a me pare di riconoscere il rumore dell'aspirazione quando la valvola di regolazione del minimo interviene a freddo, e forse anche un leggero trafilaggio dal collettore di scarico.