Seconda auto per divertirsi e track day

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da Peppe930, 1 Ottobre 2020.

  1. Salve a tutti,sono nuovo del forum,amche se gia da un paio di anni sono cliente alfa,ne ho possedute 3,un gt 1.9 JTDm 170 cv e die 156,un 2.0 t.s. e un 2.5 v6.
    Preciso che sono abbastanza giovane,21 anni, e che molte auto le ho avute come progetti, durati qualche mese, e poi rivendute,ora però vorrei acquistare un auto da tenere a lungo,sportiva abbastanza, adatta al track day, e in generale divertente,ed è qui che è sorto il grande dubbio.
    L'auto sarà acquistata in Germania,e nella stessa concessionaria ho trovato due auto secondo me interessanti,una splendida alfs gt con il 3.2 busso 239 cv e un bmw 330 ci e 46 3.0 231 cv.
    Prezzo praticamente uguale e chilometraggio simile,l'alfa ha 106.000km e il bmw 104.000 km.consigli sull'acquisto?con quale mi potrei divertire di piu?prestazioni?quale sarebbe piu adatta alla pista?quale piu modificabile senza stravolgere meccanica e motore?grazie in anticipo per le risposte.
     
    A Cristian. S piace questo elemento.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Info gt Servizio Auto Sostitutiva Curiosità - Informazioni Generali 17 Gennaio 2008

  3. ciao e benvenuto, per quanto il cuore possa battere forte per il capolavoro a 6 cilindri dell'artista Busso,
    una trazione posteriore in pista è sicuramente più godereccia di una (pur ottima) trazione anteriore
    dal mio punto di vista, vai di BMW
     
    A Santuzzo, Cristian. S e ziopalm piace questo elemento.
  4. Per uso trackday, decisamente 330i.
     
    A Cristian. S piace questo elemento.
  5. Dite che la trazione posteriore sia la giusta scelta per track day e divertimento anche se al gt dovessi aggiungere differenziale q2?
     
  6. Da alfista mi costa dirlo ma vai di BMW
     
    A kiaikido piace questo elemento.
  7. Finché non vedrai una formula uno a trazione anteriore, vai sereno !
     
    A ciomauro e Peppe930 piace questo messaggio.
  8. Eh sì... BMW