selenia 5w40 al posto dello 0w30

Tatuccio

Alfista principiante
25 Febbraio 2021
67
37
20
SW Infot
0
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 Jtdm2 120 cv. My16
Altre Auto
Lancia Ypsilon Elefantino anno 2003
Primo cambio con olio 5w30 fatto 👍 per svitare quel cazzo di perno mi sono rotto un braccio ma ce l'ho fatta ahaha
penso che il meccanico l'ha stretto alla morte

fra 1000 km farò quello con lo 0w30
 
  • Haha
Reactions: kormrider

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
438
237
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Ragazzi buonasera,
avevo una domanda, ho notato che al tagliando della giulietta 1.6 120 cv euro 6 il meccanico ha usato il Selenia 5w40.. da libretto ho visto che dovrebbe andare lo 0w30, ormai è passato un anno, ai tempi mi ero fidato mi aveva detto mettiamo quello che è previsto.. la macchina l'avevo appena presa.
Possono esserci problemi? consumi anomali di olio non ce ne sono... anzi rimane sempre uguale al livello quasi massimo.. inizialmente forse ho saltato qualche rigenerazione prima di avere l'app alfa dpf. Comunque problemi in generale non ce ne sono. Solo il dpf che si intasa direi troppo presto o comunque mi rigenera già all'85% a volte ma non penso che c'entri l'olio (anche se lo 0w30 lo dava per minori consumi e meno residui carboniosi, cito solo quello che leggevo dai vari siti)
Volevo solo sapere se adesso potevo passare tranquillamente al selenia 0w30 o comunque al motul o bardahl o altri oli migliori di cui avete parlato o ormai sarebbe giusto mantenere il 5w40 dato che sta anche arrivando l'estate? Può essre che ha usato il 5w40 perchè siamo al sud e ci sono temperature più alte?
Nonostante quello che possono raccontarti e che hanno raccontato al momento del passaggio dell'olio 5/40 allo 0/30, é stata solamente una manovra speculativa senza introducine di costi da parte degli autori.
Ovvero: necessità di ridurre i parametri che compongono lo schema con cui viene "assemblato" il parametro "euro 3, 4 5, 6....
Al 6 ci fermiamo, perché non c'era più tecnologia da mettere in campo, tranne...
Mettere un olio con viscosità talmente bassa che riducendo (di pochissimo) gli attriti, si riduce anche il consumo combustibile e di conseguenza c'è un altro step da poter aggiungere alla categoria "euro".
Tutto questo a fronte di cambi d'olio dimezzati (e a ragion veduta, dopo qualche anno, ridotti addirittura, da alcuni, a 10.000 km).
Per me il meccanico ti ha fatto un favore mettendoti un olio molto più protettivo (e che, comunque, era usato prima.
Non parliamo poi della boiata di ridurre il particolato nel motore...
Certamente! Se cambi l'olio alla metà della percorrenza dell'altro, e non hai minor presenza di particolato, é meglio che ti dai all'ippica con i cavallucci marini, invece che produrre olio motore...
 

Thulsar

Alfista Intermedio
26 Ottobre 2019
119
100
44
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multi air 170cv
Altre Auto
Fiat punto 1.2 16v
Nonostante quello che possono raccontarti e che hanno raccontato al momento del passaggio dell'olio 5/40 allo 0/30, é stata solamente una manovra speculativa senza introducine di costi da parte degli autori.
Ovvero: necessità di ridurre i parametri che compongono lo schema con cui viene "assemblato" il parametro "euro 3, 4 5, 6....
Al 6 ci fermiamo, perché non c'era più tecnologia da mettere in campo, tranne...
Mettere un olio con viscosità talmente bassa che riducendo (di pochissimo) gli attriti, si riduce anche il consumo combustibile e di conseguenza c'è un altro step da poter aggiungere alla categoria "euro".
Tutto questo a fronte di cambi d'olio dimezzati (e a ragion veduta, dopo qualche anno, ridotti addirittura, da alcuni, a 10.000 km).
Per me il meccanico ti ha fatto un favore mettendoti un olio molto più protettivo (e che, comunque, era usato prima.
Non parliamo poi della boiata di ridurre il particolato nel motore...
Certamente! Se cambi l'olio alla metà della percorrenza dell'altro, e non hai minor presenza di particolato, é meglio che ti dai all'ippica con i cavallucci marini, invece che produrre olio motore...
Non vorrei sbagliarmi ma sui motori diesel di giulietta non è mai stato usato il 5w40, era prescritto anche sugli euro 5 il 5w30
 
  • Like
Reactions: kormrider

Tatuccio

Alfista principiante
25 Febbraio 2021
67
37
20
SW Infot
0
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 Jtdm2 120 cv. My16
Altre Auto
Lancia Ypsilon Elefantino anno 2003
Nonostante quello che possono raccontarti e che hanno raccontato al momento del passaggio dell'olio 5/40 allo 0/30, é stata solamente una manovra speculativa senza introducine di costi da parte degli autori.
Ovvero: necessità di ridurre i parametri che compongono lo schema con cui viene "assemblato" il parametro "euro 3, 4 5, 6....
Al 6 ci fermiamo, perché non c'era più tecnologia da mettere in campo, tranne...
Mettere un olio con viscosità talmente bassa che riducendo (di pochissimo) gli attriti, si riduce anche il consumo combustibile e di conseguenza c'è un altro step da poter aggiungere alla categoria "euro".
Tutto questo a fronte di cambi d'olio dimezzati (e a ragion veduta, dopo qualche anno, ridotti addirittura, da alcuni, a 10.000 km).
Per me il meccanico ti ha fatto un favore mettendoti un olio molto più protettivo (e che, comunque, era usato prima.
Non parliamo poi della boiata di ridurre il particolato nel motore...
Certamente! Se cambi l'olio alla metà della percorrenza dell'altro, e non hai minor presenza di particolato, é meglio che ti dai all'ippica con i cavallucci marini, invece che produrre olio motore...
Quello è vero che è molto più protettivo però se comunque nel libretto consigliano lo 0w30 possibile che è solo per poter dire l'auto è euro6? 😟
Io volevo solo rifarmi a quello che diceva il LUM e volevo solo rispettarlo ma mettendola in questo senso già cambierebbe la storia

Da dire che comunque ho 90000km e non ho avuto problemi con il 5w40..
 

Thulsar

Alfista Intermedio
26 Ottobre 2019
119
100
44
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multi air 170cv
Altre Auto
Fiat punto 1.2 16v
Quello è vero che è molto più protettivo però se comunque nel libretto consigliano lo 0w30 possibile che è solo per poter dire l'auto è euro6? 😟
Io volevo solo rifarmi a quello che diceva il LUM e volevo solo rispettarlo ma mettendola in questo senso già cambierebbe la storia

Da dire che comunque ho 90000km e non ho avuto problemi con il 5w40..
Il passaggio a cui si riferisce Iannino, dal 5w40 al 0w30 mi sembra di ricordare che ci sia stato solo per i benzina, i multijet hanno sempre usato lo 0w30 o comunque un 5w30., quindi quanto detto da iannino perde di significato, perché il motore diesel evidentemente è già stato progettato con un 0w30.

Detto questo, non è che un olio più denso protegga per forza meglio.. sui twin spark si usava tranquillamente un 10w60, ma penso che nessuno si sognerebbe di metterlo su un multiair ad esempio. Un olio più denso protegge meglio alle alte temperature o comunque in condizioni di uso gravoso, ma di contro un olio più fluido entra subito in circolo proteggendo meglio il motore a freddo.
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
21,051
14,115
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
GT
Motore
2.0 JTS
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Non vorrei sbagliarmi ma sui motori diesel di giulietta non è mai stato usato il 5w40, era prescritto anche sugli euro 5 il 5w30
E tra l'altro con determinate specifiche che i 5W40 non hanno.

Nonostante quello che possono raccontarti e che hanno raccontato al momento del passaggio dell'olio 5/40 allo 0/30, é stata solamente una manovra speculativa senza introducine di costi da parte degli autori.
Ovvero: necessità di ridurre i parametri che compongono lo schema con cui viene "assemblato" il parametro "euro 3, 4 5, 6....
Al 6 ci fermiamo, perché non c'era più tecnologia da mettere in campo, tranne...
Mettere un olio con viscosità talmente bassa che riducendo (di pochissimo) gli attriti, si riduce anche il consumo combustibile e di conseguenza c'è un altro step da poter aggiungere alla categoria "euro".
Tutto questo a fronte di cambi d'olio dimezzati (e a ragion veduta, dopo qualche anno, ridotti addirittura, da alcuni, a 10.000 km).
Per me il meccanico ti ha fatto un favore mettendoti un olio molto più protettivo (e che, comunque, era usato prima.
Non parliamo poi della boiata di ridurre il particolato nel motore...
Certamente! Se cambi l'olio alla metà della percorrenza dell'altro, e non hai minor presenza di particolato, é meglio che ti dai all'ippica con i cavallucci marini, invece che produrre olio motore...
questo discorso non c'entra niente. Te hai un fiat fire che gira a gas e l'olio lo imbratta meno rispetto al multijet. Per tua scelta lo vai a cambiare ogni 35 000km e auguri.

Bada Bene che L'Olio è vita per il motore, è come la Linfa per le Piante ed il Sangue per il sistema Cardiocircolatorio Umano.. se questa linfa, questo fluido, diventa lurido e vischioso iniziano i guai.. si sviluppano trombi e catarrate per l'umano e morchie per il motore.

L'Olio di qualità e di specifica è tutto. Le specifiche garantiscono la massima protezione dell'usura e la longevità. Fuori specifica arrivano i problemi.
E se cambiato spesso mantiene pulito tutto il sistema e garantisce percorrenze assolute ben oltre i limiti progettuali della macchina.

Queste percorrenze solo con i normali cambi olio un motore a gas o a benzina se le sognano...
FB_IMG_1603140750085.jpg
 
Ultima modifica:

Tatuccio

Alfista principiante
25 Febbraio 2021
67
37
20
SW Infot
0
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 Jtdm2 120 cv. My16
Altre Auto
Lancia Ypsilon Elefantino anno 2003
E tra l'altro con determinate specifiche che i 5W40 non hanno.


questo discorso non c'entra niente. Te hai un fiat fire che gira a gas e l'olio lo imbratta meno rispetto al multijet. Per tua scelta lo vai a cambiare ogni 35 000km e auguri.

Bada Bene che L'Olio è vita per il motore, è come la Linfa per le Piante ed il Sangue per il sistema Cardiocircolatorio Umano.. se questa linfa, questo fluido, diventa lurido e vischioso iniziano i guai.. si sviluppano trombi e catarrate per l'umano e morchie per il motore.

L'Olio di qualità e di specifica è tutto. Le specifiche garantiscono la massima protezione dell'usura e la longevità. Fuori specifica arrivano i problemi.
E se cambiato spesso mantiene pulito tutto il sistema e garantisce percorrenze assolute ben oltre i limiti progettuali della macchina.

Queste percorrenze solo con i normali cambi olio un motore a gas o a benzina se le sognano...
Visualizza allegato 221504
Esatto il 5w40 è consigliato per i benzina..
Problemi alla fine non ne ho mai avuti tranne solamente una volta in cui l'auto non è partita a primo colpo qualche mese fa quando c'era più freddo, ma questo è colpa più che altro della batteria ( anchese adesso funziona bene a distanza di 5 mesi)

Comunque l'olio dei benzina mantiene praticamente il suo colore iniziale.. nei diesel appena si mette è gia nero.
Come è successo al 5w30 xhe sto usando per il lavaggio dei circuiti per poi passare allo 0w30
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente