Sfiato esterno Pierburg

cosworth

Nuovo Alfista
22 Gennaio 2019
9
0
1
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multiair 170
Il mio preparatore dopo avermi rimappato la centralina (multiair 170 cv)mi ha effettuato una piccola modifica alla pierburg dopo averla smontata e pulita perché trovata sporca d'olio internamente, l'ha rimontato ma eliminando il tubicini che la connetteva con il condotto di aspirazione dicendomi che cosi lavora meglio . Io sinceramente non ho ben capito il motivo e cercando in rete ho visto che lasciandola sfiatare all' esterno invece che nel manicotti di aspirazione si possono avere problemi di aspirazione aria sporca all' interno della valvola stessa che alla lunga puo portare al suo bloccaggio. Molti consigliano di montare un filtrino tipo un filtrocdel carburante per motocicli che eviti l entrata dello sporco . Ora sono indeciso se rimettere come prima il tubo originale o lasciarla cosi e montare il filtrino , qualcuno sa che vantaggi ci sono a lasciarla per cosi dire libera con lo sfiato esterno?
 

EmilMila

Super Alfista
19 Maggio 2017
378
445
109
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB MA 150 CV
Altre Auto
Fiat Grande Punto
l'ha rimontato ma eliminando il tubicini che la connetteva con il condotto di aspirazione dicendomi che cosi lavora meglio

Misteri dei preparatori. Dove è collegato il tubicino originale, che va alla valvola, c'è una leggera depressione ed inoltre l'aria è passata per il filtro per cui è più "pulita" di quella eventualmente presa nel vano motore ma quello che è relativamente più importante è la leggera depressione che fa in modo che l'attuatore della westgate chiuda meglio la westgate stessa: è evidente che il tuo preparatore è preparatissimo, come del resto quasi tutti i preparatori.
 
  • Like
Reactions: mauretto 60

cosworth

Nuovo Alfista
22 Gennaio 2019
9
0
1
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multiair 170
Misteri dei preparatori. Dove è collegato il tubicino originale, che va alla valvola, c'è una leggera depressione ed inoltre l'aria è passata per il filtro per cui è più "pulita" di quella eventualmente presa nel vano motore ma quello che è relativamente più importante è la leggera depressione che fa in modo che l'attuatore della westgate chiuda meglio la westgate stessa: è evidente che il tuo preparatore è preparatissimo, come del resto quasi tutti i preparatori.
Ciao grazie mille per la tua risposta, mi è parso di percepire d ell ironia nella parte finale del tuo messaggio:) si in effetti era più o meno l'idea che mi ero fatto anchio sul funzionamento tecnico della valvola a depressione e vista cosi in effetti sembrerebbe un controsenso e anziché lavorare meglio come mi ha detto sembrerebbe che funzioni peggio in teoria . Le uniche due spiegazioni che mi do sono queste , la prima é che durante il collaudo post mappature leggendo i parametri in marcia a pieno carico ha notato un oscillazione della pressione turbo e anche se la macchina va molto bene mi ha detto che non era normale perché la linea di pressione dovrebbe essere pressoché costante , allora smontata la pierburg l'ha vista sporca d olio e dopo averla pulita questo può essere il primo motivo perché non l ha ricollegato in aspirazione , dato che l innesto del tubicino é vicinissimo all' innesto del tubo di ricircolo vapori olio, la pierburg sicuramente ne aspira un po durante la depressione e alla lunga si imbratta d olio e probabilmente questo la fa lavorare male anche se a dire il vero io non ho mai notato anomalie prima d ora . Lasciandola scollegato ovviamente olio non ne pesca ma é anche vero che peschera polvere che alla lunga potrebbero portare agli stessi problemi se non monto un filtrino . Seconda cosa la depressione nel condotto , ho letto in giro su altri forum che montando turbo maggiorati o anche con turbo originale ma mappe molto spinte , la depressione nel condotto di aspirazione tende ad aumentare impedendo alla wastegate di aprire correttamente o meglio facendola aprire un po in ritardo e questo può causare fenomeni di overboost, da qui magari l'oscillazione della pressione magari aprendo un attimo dopo la prex saliva troppo e quindi la centralina la riabbassava un attimo dopo e così via ciclicamente creando l oscillazione .quindi paradossalmente la configurazione originale se la mappa e spinta puo portare ad overboost mentre sollevando il tubicino senza depressione ma solo pressione atmosferica , la wastegate riesce a star dietro meglio alla mappa non facendo salire la pressione oltre a quella impostata in mappa.
Poi magari mi sbaglio ma da quello che ho trovato in rete , questi sono gli unici due motivi che ries o a trovare .
Resta il problema di filtrare l aria in entrata durante la depressione della valvola, quindi credo che montero un filtrino a monte della valvola e vedrò come va . In effetti per come va la macchina post mappa niente da dire va benissimo quindi per ora do fiducia al mio preparatore sperando sia preparato :)
 

EmilMila

Super Alfista
19 Maggio 2017
378
445
109
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB MA 150 CV
Altre Auto
Fiat Grande Punto
Rileggendomi ho visto la bestialità che ho scritto: la westgate è da intendersi come WasteGate.
Tornando di striscio all'oggetto del thread: ritengo che i progettisti della FPT siano leggermente più competenti del preparatore medio italiano che spessissimo non ha neanche concluso un corso di studi secondario superiore a piacere.
 
  • Like
Reactions: mauretto 60

mauretto 60

Super Alfista
6 Agosto 2016
3,190
4,067
164
Regione
No Italy
Alfa
non la possiedo
Eppure sono semplici nozioni di pneumatica,.....Non serve la laurea per capire che il tubicino del thread DEVE stare attaccato al tubo di aspirazione Davanti al compressore dove c'è una leggera depressione......:rolleyes:
Non si può staccare il suddetto tubicino pensando di mettere una toppa ad una mappa fatta male.:confused:
E per quanto riguarda l'olio presente nella Pierburg, esso arriva solamente, unicamente, ed esclusivamente dal tubicino che porta la pressione di controllo alla Pierburg,.....e questo altro tubicino NON si può escludere.....:p
 
  • Like
Reactions: EmilMila

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente