Singhiozza come se si ingolfa

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da diciottomilalir, 15 Dicembre 2017.

  1. Jak mi è venuta una idea! Se acquisto da qualche demolitore un motore 1800 t.s. Cf2 in buono stato, potrei smontare la puleggia dell"albero di scarico e il relativo sensore, montarli sul 2000 che ho sotto, con il tempo, mi controllo il 1800 che acquistero' cambiandogli tutto quello che non mi piace, tanto la spider funziona e ci faccio l'estate, in modo che quando ne avro voglia potrei rimontare il 1800 ricondizionato e cosi avete un altra volta la spider in regola.
    Come faccio ad idividuare un 1800 t.s. CF2? CHE ne dici di questa idea?.
     
  2. Il 1800 è solo di un tipo, CF1 e CF2 identificano due versioni del 2000.
    Secondo me, se non hai più a disposizione il tuo vecchi 1800 sbiellato da cannibalizzare, ti conviene ordinare la puleggia (cod. 60656571) ed il sensore di fase (cod. 46469912), che non costano cifre esagerate, li trovi facilmente anche su Ebay.
     
  3.  
  4. Caro Jak ho ordinato la puleggia e la sonda come mi hai consigliato e tra qualche giorno avro questi due ricambi.
    Però oggi il meccanico mi ha parlato che potrebbe, dico potrebbe essere anche la ruota fonica sull'albero motore, in merito tu che mi puoi dire?
     
  5. In che senso la ruota fonica? Vuole dire il sensore di fase? La ruota fonica è calettata sull'albero motore in prossimità della manovella del IV cilindro e non è visibile esternamente, come fa a danneggiarsi? Il sensore è infilato nel monoblocco e "legge" i denti della ruota. Generalmente quando il sensore è danneggiato il motore non parte o se parte si spegne subito, difficile possa dare quel difetto che hai sulla tua auto. E' importante che il gioco tra il traferro del sensore e la ruota fonica sia compreso tra 0.5mm e 1.5mm.
     
  6. Lui,cioè il meccanico intendeva dire che probabilmente la ruota fonica del 1800 potrebbe avere un calettatura diversa dal 2000. Ma se fosse stato cosi io 70 km non li avrei potuti percorrere, giusto?.
     
  7. #57Jak,31 Gennaio 2018
    Ultima modifica: 31 Gennaio 2018
    Effettivamente la ruota fonica è differente tra il 2000 CF1 e il 1800, ma la sua sostituzione comporta la rimozione dell'albero motore.........
    Avevi fatto cenno ad una discrepanza del regime di rotazione letto dalla diagnostica e quello segnalato dal contagiri dell'auto? Questo potrebbe in effetti derivare da una cattiva lettura o da una lettura di una ruota fonica differente da quella del 1800, ma non mi pare che lo sia così tanto da poter falsare il segnale in quel modo, soprattutto perchè sarebbe strano che il motore in quelle condizioni possa avviarsi e raggiungere i 3000 giri senza problemi. Quindi, prima di avventurarsi oltre, direi che convenga sostituire puleggia e sensore albero a cammes, e controllare con cura che la tolleranza del sensore di fase nel monoblocco sia rispettata. A proposito, anche questo sensore è differente tra i due motori, per cui, se il meccanico ha utilizzato il sensore del 1800, forse sarebbe bene provare a montare quello corretto per il motore che ti ha installato (quello per il CF1 ha il cod. 46411135) che sicuramente differisce per il connettore (basta cambiarlo), ma non saprei per la quota di tolleranza con la ruota fonica. Comunque, se il motore parte e sale di giri, significa che le due ruote foniche hanno lo stesso riferimento per il PMS (almeno quello...).
     
  8. Jak posso chiederti se ru hai la possibilita di conoscere i codici della ruota fonica del 1800 e quella del 2000 cf1.
     
  9. Certamente, quella del 1800 ha cod. 60605296, mentre quella del 2000 CF1 (che poi è uguale a quella del 2000 CF2) ha il cod. 60607389
     
  10.