Sospensioni attive

Volevo ricordare che anche su Ferrari è così, sul volante c'è lo stesso pulsante che disaccoppia la rigidità delle sospensioni dalle impostazioni più sportive del manettino. Se lo fa Ferrari va bene, se lo fa l'Alfa no... Pensate invece che abbiamo una macchina che è nata dalle stesse persone che progettano Ferrari e Maserati...
Premesso che non so se anche Ferrari impedisce che il guidatore possa regolare le sospensioni (se è così mi pare una cavolata a prescindere), ma il problema è la taratura, che credo che su Ferrari sia ben diversa che su Alfa. Se la taratura "normale" fosse stata quella che Alfa attiva solo in D (e quindi quella più rigida) e in D avesse attivato una taratura ulteriormente più rigida, il problema sarebbe stato minimo, ma la taratura "normale" è veramente troppo morbida: possibile che se guido un po' allegramente sui dossi rallentatori l'ammortizzatore arrivi spesso e volentieri a fondo corsa con un bel "colpo" e che l'auto ondeggi come una diligenza?
E' stata fatta una scelta sbagliata e senza senso, dato che permettere la regolazione delle sospensioni in tutte le modalità di guida non costava niente, l'unico effetto di tale scelta è stato scontentare (molti) acquirenti.
P.S. Sembra che praticamente tutta la concorrenza permetta al guidatore di regolare le sospensioni.
 
  • Like
Reactions: rickrd e Stryder
ma sono cosi deludenti le sospensioni attive nella Giulia?
 
Col manettino in D diventano leggermente piu' rigide, soprattutto al posteriore. Pero' in certe occasioni ( autostrada tutta curve e viadotti, con asfalto umido ) preferisco premere il pulsantino e ammorbidirle.
 
da quello che ho capito è che il problema non è tanto quando è rigida ma quando è morbida. mi pare di capire che rispetto alle tradizionali quando sono soft le attive sono più soft deputate al confort solo a bassa velocità mentre hard sono più rigide da risultare scomode...almeno sulla veloce. forse il miglior compromesso sono proprio le tradizionali.
quando ho fatto il test avevo una Giulia 190cv con le tradizionali e mi pareva molto buona come assetto.
 
ma sono cosi deludenti le sospensioni attive nella Giulia?
da quello che ho capito è che il problema non è tanto quando è rigida ma quando è morbida. mi pare di capire che rispetto alle tradizionali quando sono soft le attive sono più soft deputate al confort solo a bassa velocità mentre hard sono più rigide da risultare scomode...almeno sulla veloce. forse il miglior compromesso sono proprio le tradizionali.
quando ho fatto il test avevo una Giulia 190cv con le tradizionali e mi pareva molto buona come assetto.
Il discorso sulle sospensioni credo sia parecchio influenzato dai gusti personali nella guida, ciò premesso per quanto mi riguarda devo dire che mi hanno deluso, perchè bastava pochissimo (e a costo zero) per renderle più godibil, però ho anche letto di altri che sono rimasti contenti. Confermo che il problema (almeno per me) è un'eccessiva morbidezza. Il settaggio rigido non è mai troppo rigido da risultare scomodo, infatti se potessi tenerle in tale settaggio anche in N e A, lo farei. Devo anche dire che non ho mai guidato un'altra auto con le sospensioni attive, quindi non posso fare paragoni.
E' però anche giusto evidenziare gli aspetti positivi, che non sono trascurabili. L'auto nella guida sportiva in curva non si corica mai, in pratica ha un rollio pari a zero (anche nella modalità soft). In frenata il beccheggio è limitato (per non dire nullo) in entrambe le modalità (comunque meglio nella modalità rigida). Si nota una decisa differenza fra le due modalità quando si passa su un dosso rallentatore. Nella modalità rigida l'auto si comporta bene: compressione quando si passa sul dosso e poi ritorno in posizione "zero", invece nella modalità soft le sospensioni prima di assestarsi fanno fare un po' di su e giù all'auto. Ho anche pensato che questo comportamento sia stato voluto per avvicinare di più l'auto ai gusti degli americani. Quando sono stato negli USA, qualsiasi mezzo su cui sono stato (taxi, bus ecc..) aveva delle sospensioni con dei continui su e giù che neanche le diligenze di John Wayne.
 
ok, grazie della risposta, è un vero peccato che la modalità hard in modalità A oppure N non si possa avere.
anche io non ho mai avuto una macchina con sospensione attive, tuttavia negli ultimi anni ho avuto moto con sospensioni attive . giro più in moto che in auto, attualmente ho un GS1200 rally del 2017 con cui faccio 25milakm l'anno.
ha un sistema denomina ESA per la gestione degli ammortizzatori in funzione del carico, indipendentemente dalla mappa motore. la mappa motore varia anche la gestione ABS, mi ci trovo molto bene.
la mappa soft praticamente la uso solo sul bagnato e sul pavé in città, ma quando spingi sempre assetto piuttosto duro. poi altre modifiche in funzione se ho passeggero e bagagli.
 
Il discorso sulle sospensioni credo sia parecchio influenzato dai gusti personali nella guida, ciò premesso per quanto mi riguarda devo dire che mi hanno deluso, perchè bastava pochissimo (e a costo zero) per renderle più godibil, però ho anche letto di altri che sono rimasti contenti. Confermo che il problema (almeno per me) è un'eccessiva morbidezza. Il settaggio rigido non è mai troppo rigido da risultare scomodo, infatti se potessi tenerle in tale settaggio anche in N e A, lo farei. Devo anche dire che non ho mai guidato un'altra auto con le sospensioni attive, quindi non posso fare paragoni.
E' però anche giusto evidenziare gli aspetti positivi, che non sono trascurabili. L'auto nella guida sportiva in curva non si corica mai, in pratica ha un rollio pari a zero (anche nella modalità soft). In frenata il beccheggio è limitato (per non dire nullo) in entrambe le modalità (comunque meglio nella modalità rigida). Si nota una decisa differenza fra le due modalità quando si passa su un dosso rallentatore. Nella modalità rigida l'auto si comporta bene: compressione quando si passa sul dosso e poi ritorno in posizione "zero", invece nella modalità soft le sospensioni prima di assestarsi fanno fare un po' di su e giù all'auto. Ho anche pensato che questo comportamento sia stato voluto per avvicinare di più l'auto ai gusti degli americani. Quando sono stato negli USA, qualsiasi mezzo su cui sono stato (taxi, bus ecc..) aveva delle sospensioni con dei continui su e giù che neanche le diligenze di John Wayne.
Come hai ben detto va a gusti personali. Io l avrei voluta ancora più morbida nella modalità soft..Non so come sono le strade che frequenti ma dalle mie parti sono rattoppi uno sopra l altro con montagnole e buche. Sarei tentato di tornare alla Ds Citroen storica. Quello è solo il motivo per cui la vorrei piu soft.Ho provato una Giulia senza ammortizzatori elettronci e la differenza sul confort si sente. Meno male che l ho scelta così!
 
Come hai ben detto va a gusti personali. Io l avrei voluta ancora più morbida nella modalità soft..Non so come sono le strade che frequenti ma dalle mie parti sono rattoppi uno sopra l altro con montagnole e buche. Sarei tentato di tornare alla Ds Citroen storica. Quello è solo il motivo per cui la vorrei piu soft.Ho provato una Giulia senza ammortizzatori elettronci e la differenza sul confort si sente. Meno male che l ho scelta così!
In realtà Il vero difetto non è tanto la regolazione hard/soft, dato che è una questione troppo legata ai gusti personali, ma il fatto di non aver previsto una maggiore possibilità di settaggi a discrezione del guidatore, proprio per adeguarsi ai gusti di tutti (o quasi).
 
  • Like
Reactions: -Nemo-
Penso dipenda anche molto dalla serie che si possiede. Io avendo una 2017 e quindi molto bassa, la taratura anche in modalita soft, e' abbastanza rigida. Ci vuole veramente poco a strusciarla sotto ; basta un dosso piu ripido o una radice di un albero accentuata. E lo vedi anche quando vai a fare un cambio olio che e' bassa. I bracci del ponte si infilano a malapena. Anche io avrei preferito la possibilita che le sospensioni si irrigidissero anche in modalita A e N e vorrei chiedere a ENG se fosse possibile farlo, anche se ho visto che le regolazioni sul manettino portano piu problemi che altro... Forse il funzionamento del sistema non e' chiaro nemmeno a loro
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Penso dipenda anche molto dalla serie che si possiede. Io avendo una 2017 e quindi molto bassa, la taratura anche in modalita soft, e' abbastanza rigida. Ci vuole veramente poco a strusciarla sotto ; basta un dosso piu ripido o una radice di un albero accentuata.
...
A questo non avevo pensato. La mia è una 2018 e alta non è però non ha mai strusciato di sotto, tranne una volta ma era a cavallo di una discesa veramente improponibile.

..Anche io avrei preferito la possibilita che le sospensioni si irrigidissero anche in modalita A e N e vorrei chiedere a ENG se fosse possibile farlo, anche se ho visto che le regolazioni sul manettino portano piu problemi che altro... Forse il funzionamento del sistema non e' chiaro nemmeno a loro
Anche a me interesserebbe molto una modifica del genere, ma ho sempre timore a far apportare modifiche non ufficiali...
 
X