Sostituzione molle Giulietta

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
19,667
13,206
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Ma infatti Kormrider, non ho interesse ad un assetto ribassato, vorrei solo più comfort senza perdere l'ottima tenuta del telaio in curva. So bene che già all'origine la macchina era già un pò rigida, ma adesso mi sembra davvero troppo. In sostanza, premesso che cambierò tutta la componentistica relativa, mi sconsigli di cambiare le molle subito?

Grazie ancora

no no le molle assolutamente no.
a meno che non vuoi sostituirle con quelle originali. perchè se vai a mettere delle molle
ribassate anche se di poco vai a peggiorare il comfort
 
  • Like
Reactions: MaxLeggieri

MaxLeggieri

Nuovo Alfista
13 Luglio 2020
6
0
1
Regione
Abruzzo
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170cv
no no le molle assolutamente no.
a meno che non vuoi sostituirle con quelle originali. perchè se vai a mettere delle molle
ribassate anche se di poco vai a peggiorare il comfort

Certo si, con quelle originali. Perciò ti chiedevo se cambia molto o se non vale la pena.
 

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
365
201
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Scusate se mi intrometto, sono nuovo nel forum, e spero di non aver fatto errori nelle procedure.
Vorrei portare la mia esperienza, tra me e mio figlio abbiamo 2 Giulietta Multiair 170 CV, a cui faccio manutenzione anche "impegnativa" ad entrambe.
Entrambe le macchine, acquistate usate e trasfoemate a,GPL con bombole da 40 litri netto (quindi con peso aggiuntivo nel bagagliaio).
Le sospensioni, se "affondano" perché sono state montate molle più corte, o perché le molle si sono scaricate con il tempo, in presenza di ammortizzatori nuovi, generano risposte più "rigide".
Questo avviene perché se non si usa un ammortizzatore con lo stelo accorciato o un ammortizzatore nato per le molle più corte man mano che si abbassa aumenta sia il potere smorzante dell'urto che sta affrontando, ma é anche più rigido in rilascio, perché dovrebbe fare fronte (in teoria) ad una spinta più forte della molla, se questa fosse originale.
É un problema che mi sono trovato ad affrontare a circa 100.000 km (oraeora necne hohho 190.000)risolto montando un sostanziale di precario per impianti a metano (dietro si era abbassata di circa 3 cm)
Problema che non si pone per la Giulietta di mio figlio ( ora,115.000 km) che però é nata con assetto sport, quindi con molle leggermente più corte e dure e probabilmente anche più resistenti nel tempo.
Non ho una guida particolarmente aggressiva ma non si può definire "tranquilla".
Ho già sostituito 2 volte gli ammortizzatori posteriori e 1 volta gli anteriori, la macchina fa tanti piccoli rumori tra sospensioni e ruote, ma di realmente usurato non c'è nulla.
Tengo la pressione gomme mediamente 2 decimi di bar più basse di quanto raccomanda la casa, lo preferisco "alla grande"in guidabilita, a discapito però di una usura ancora più accentuata delle gomme all'interno.
 
  • Like
Reactions: MaxLeggieri

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente