Specchi retrovisori elettrici funzionamento in marcia.

Paul Daniel

Alfista principiante
9 Dicembre 2020
26
26
14
54
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 AT8 160 Super
Altre Auto
Lancia Delta 844
Salve a tutti, sulla mia Giulia MY19 il comando di apertura/chiusura degli specchi retrovisori esterni è dipendente dalla velocità di marcia ovvero, funziona solo sotto ì 45/50 kmh e quindi superata questa velocità, se sono chiusi non si possono aprire e se sono aperti non si possono chiudere. Percorro spesso una provinciale che è un argine di un fiume e per sua caratteristica è stretta e priva della linea di mezzeria, quando la percorro mi viene pertanto comodo chiudere gli specchi retrovisori esterni, visto il pericolo di un possibile impatto con i veicoli provenienti in senso contrario. Qualcuno sa se si può disattivare questo limite di funzionamento legato alla velocità della vettura? Grazie.
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,889
15,725
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Dubito fortemente che si possa fare perché è programmato nella centralina
 

Paul Daniel

Alfista principiante
9 Dicembre 2020
26
26
14
54
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 AT8 160 Super
Altre Auto
Lancia Delta 844
Sono riuscito a dare una occhiata allo schema elettrico degli specchi retrovisori e mi sembra di aver capito che il sistema di funzionamento è indipendente tranne che per l'alimentazione che è fornita dal body computer tramite la linea protetta dal fusibile 36. Non mi resta che attaccarci il multimetro e controllare se al superamento dei 45/50 km il body stacca la corrente, oppure potrebbe (piu' probabile) essere che il comando venga gestito dalla rete lin3, a quel punto staccandola perderei delle funzionalità tipo l'abbattimento degli specchi a chiusura serrature da telecomando.
 
Ultima modifica:

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
1,019
1,066
171
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Perdona la domanda forse sciocca ma... Se invece di pacioccare con l'impianto elettrico dell'auto semplicemente rallentassi, visto e considerato che si tratta anche, secondo le tue parole, di strada "rognosa e stretta", e chiudessi / riaprissi gli specchietti sotto la velocità massima a cui il meccanismo smette di funzionare?
 

Paul Daniel

Alfista principiante
9 Dicembre 2020
26
26
14
54
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 AT8 160 Super
Altre Auto
Lancia Delta 844
Perdona la domanda forse sciocca ma... Se invece di pacioccare con l'impianto elettrico dell'auto semplicemente rallentassi, visto e considerato che si tratta anche, secondo le tue parole, di strada "rognosa e stretta", e chiudessi / riaprissi gli specchietti sotto la velocità massima a cui il meccanismo smette di funzionare?
Ineccepibile, infatti faccio così, a volte pero' quando finisco la provinciale/argine e mi immetto nella strada statale successiva, mi dimentico di riaprire gli specchietti ed in statale rallentare col traffico per aprire gli specchietti diventa un po fastidioso. Con la Lancia Delta non ho questo problema perchè il loro funzionamento non è vincolato a niente.
Capisco che per ragioni di sicurezza non si possano chiudere superati i 50kmh ma se sono chiusi lascia che li possa aprire ... o no?
 

GenTLe

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
22 Febbraio 2008
1,019
1,066
171
45
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Ineccepibile, infatti faccio così, a volte pero' quando finisco la provinciale/argine e mi immetto nella strada statale successiva, mi dimentico di riaprire gli specchietti ed in statale rallentare col traffico per aprire gli specchietti diventa un po fastidioso. Con la Lancia Delta non ho questo problema perchè il loro funzionamento non è vincolato a niente.
Capisco che per ragioni di sicurezza non si possano chiudere superati i 50kmh ma se sono chiusi lascia che li possa aprire ... o no?
Immagino sia un problema di aerodinamica e relativo sforzo sul motorino di azionamento. Certo a 50km/h è poca cosa, ma a 150 l'attrito è parecchio.
 

Paul Daniel

Alfista principiante
9 Dicembre 2020
26
26
14
54
Regione
Veneto
Alfa
Giulia
Motore
2.2 AT8 160 Super
Altre Auto
Lancia Delta 844
Probabile che la velocità abbia la sua influenza nell'apertura/chiusura degli specchi ma confermo che sulla Delta non ho mai avuto problemi. Ad ogni modo ho consultato anche piu' esperti di me e, schema alla mano, interrompere la lina LIN dovrebbe esere sufficente a renderli permanenetemente operativi. Ho inoltre parlato con possessori di Audi ed i loro specchietti sono inibiti già a 30kmh.
 

Balbo127

Super Alfista
5 Dicembre 2015
974
1,173
144
Bruxelles
Regione
No Italy
Alfa
Stelvio
Motore
2000 200ch
La mia, oltre gli specchietti , inibisce anche le memorie dei sedili .
ammetto che un paio di volte anche in città mi avrebbe fatto comodo poter ripiegare i retrovisori in movimento. Però per la memoria dei sedili ci sta tutta. Da fermo ho spinto per sbaglio la memoria 2 che è memorizzata per mia moglie... Mi sono quasi ritrovato schiacciato al volante:) ero fermo quindi ok,a se fosse possibile farlo in movimento e non te lo aspetti in mezzo ad un sorpasso può essere pericoloso ritrovarsi con movimenti improbabili del sedile. Per me per i sedili ci sta tutto, per gli specchietti lo trovo poco pratico in certe circostanze
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente