STELVIO BENZINA - CONSUMI EFFETTIVI E POSSIBILITA' DI MONTARE IL GPL

MPP

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
18 Settembre 2016
5,758
12,490
164
Milano / Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.9 V6 MT6
Qualche anno fa chiesi se c’erano precedenti di Giulia a metano. Dovevo comprarne una e volevo lasciare il diesel per un benzina, nonostante i 45.000 km all’anno. La risposta fu un perculamento generale che dimostrava anche parecchia ignoranza verso un combustibile con numero di ottano 120, che in teoria è meraviglioso su motori turbo. È vero, ci sono le bombole, la complicazione dell’impianto, etc ma pensare che “l’alfista” usi solo benzina super significa non essere in grado di evolversi e voler uccidere un marchio. Audi, che invece soldi ne fa parecchi, a differenza di alfa, ha un catalogo sterminato sui combustibili alternativi e in un mondo dove la questione ecologia diventa dominante, non seguire certe strade significa rinunciare a nuovi clienti attenti all’ambiente e quindi a profitto e quindi ad investimenti. La sfida di Alfa doveva essere abbracciare i temi ambientali cercando di non perdere il suo DNA. Ed è difficile perché se Audi aggiunge 200kg ad un modello a nessuno frega niente, per alfa non uguale. Detto questo noi Alfieri continueremo a comprare auto a benzina da 10km/L e a guidarle con parsimonia per non consumare troppo.
Rispondo con una sigla: EB 110

Il problema è che AR non esiste più, esiste l’ARraffa ARraffa.
Il sogno di Marchionne si è dissolto all’alba.
Come ogni sogno della nostra “evoluta” civiltà, rintronata dal “social” e appecorata al diktat di pochi.
 
Ultima modifica:

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,739
3,833
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Qualche anno fa chiesi se c’erano precedenti di Giulia a metano. Dovevo comprarne una e volevo lasciare il diesel per un benzina, nonostante i 45.000 km all’anno. La risposta fu un perculamento generale che dimostrava anche parecchia ignoranza verso un combustibile con numero di ottano 120, che in teoria è meraviglioso su motori turbo. È vero, ci sono le bombole, la complicazione dell’impianto, etc ma pensare che “l’alfista” usi solo benzina super significa non essere in grado di evolversi e voler uccidere un marchio. Audi, che invece soldi ne fa parecchi, a differenza di alfa, ha un catalogo sterminato sui combustibili alternativi e in un mondo dove la questione ecologia diventa dominante, non seguire certe strade significa rinunciare a nuovi clienti attenti all’ambiente e quindi a profitto e quindi ad investimenti. La sfida di Alfa doveva essere abbracciare i temi ambientali cercando di non perdere il suo DNA. Ed è difficile perché se Audi aggiunge 200kg ad un modello a nessuno frega niente, per alfa non uguale. Detto questo noi Alfieri continueremo a comprare auto a benzina da 10km/L e a guidarle con parsimonia per non consumare troppo.
da ignorante cronico, almeno in materia, non è che i motori debbano essere progettati per il tipo di carburante richiesto o desiderato?
Voglio dire che l'esercizio tecnologico e mentale si origina dalla ondivaghezza normativa: diesel, gas benzina, cherosene avio ecc ecc. Poi, in corso d'opera, per legittime esigenze di risparmio, ho bisogno di trasformare l'auto, progettata in forma specifica, in un alieno che crea una valanga di problemi insorti per scelta intervenuta, non per incapacità.
 
  • Like
Reactions: kormrider e leoben

leoben

Super Alfista
10 Novembre 2018
749
416
109
Toscana
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 turbo 280cv
da ignorante cronico, almeno in materia, non è che i motori debbano essere progettati per il tipo di carburante richiesto o desiderato?
Voglio dire che l'esercizio tecnologico e mentale si origina dalla ondivaghezza normativa: diesel, gas benzina, cherosene avio ecc ecc. Poi, in corso d'opera, per legittime esigenze di risparmio, ho bisogno di trasformare l'auto, progettata in forma specifica, in un alieno che crea una valanga di problemi insorti per scelta intervenuta, non per incapacità.

Ho avuto in passato una VW a metano che usciva di fabbrica con impianto montato (metano esclusivo e piccolo serbatoio di benzina per avviamento a freddo).
Era evidentissimo che il motore (di per sé osceno) era ottimizzato per l'uso a metano. Quando andava a benzina, oltre che consumare quanto la mia Stelvio (con 1/3 della potenza) , non andava neanche in discesa... Quindi, a meno di riprogrammazione della centralina originale, credo che i parametri di funzionamento del motore non potranno mai essere ottimali per un qualsiasi combustibile alternativo a quello pensato in fase di progetto.
 
  • Haha
  • Like
Reactions: Tonalfa e kormrider

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,739
3,833
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Ho avuto in passato una VW a metano che usciva di fabbrica con impianto montato (metano esclusivo e piccolo serbatoio di benzina per avviamento a freddo).
Era evidentissimo che il motore (di per sé osceno) era ottimizzato per l'uso a metano. Quando andava a benzina, oltre che consumare quanto la mia Stelvio (con 1/3 della potenza) , non andava neanche in discesa... Quindi, a meno di riprogrammazione della centralina originale, credo che i parametri di funzionamento del motore non potranno mai essere ottimali per un qualsiasi combustibile alternativo a quello pensato in fase di progetto.
l'esempio che citi mi sembra lampante. alla fine, il motore citato è uno solo, non due. ti ringrazio per la citazione che non conoscevo.
 
  • Like
Reactions: kormrider

Pmatteo21

Nuovo Alfista
20 Dicembre 2020
25
18
4
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 190cv RWD
Non so perchè utilizzare quei caratteri cubitali per spiegare semplici concetti di fisica che conosco benissimo avendo fatto un esame ad Ingegneria (ma comunque è roba che si impara anche negli Istituti Tecnici). Infatti io non ho parlato solo di temperatura ma anche di pressione (non leggera, che non è una misura, bensì 8 bar!). E nella bombola a quella pressione e a temperatura ambiente (20-30°) il gpl è liquido e viene mantenuto
liquido dalla bombola al cilindro con una pompa a 20 bar (è sovradimensionata per compensare le perdite del circuito).
Ma non siamo qui per annoiare gli altri alfisti con lezioni di fisica bensì a cercare di capire se c'è un tipo di alimentazione alternativa che possa essere soddisfacente
Esatto, anche perchè altrimenti come la prendi in mano la bombola del gas di casa?
 
  • Haha
  • Like
Reactions: dodo156 e kormrider

Simbiosi

Super Alfista
25 Giugno 2017
637
666
140
Bruxelles
Regione
No Italy
Alfa
Giulia
Motore
2.2 MJET 150CV
da ignorante cronico, almeno in materia, non è che i motori debbano essere progettati per il tipo di carburante richiesto o desiderato?
Voglio dire che l'esercizio tecnologico e mentale si origina dalla ondivaghezza normativa: diesel, gas benzina, cherosene avio ecc ecc. Poi, in corso d'opera, per legittime esigenze di risparmio, ho bisogno di trasformare l'auto, progettata in forma specifica, in un alieno che crea una valanga di problemi insorti per scelta intervenuta, non per incapacità.
Certamente, potrebbe essere così o anche no, dipende da quante flessibilità si cerca. Ad esempio, il numero di ottani molto più alto del benzina permetterebbe in un motore alimentato esclusivamente a metano di avere rapporti di compressione più alti e, volendo, pressioni di sovralimentazione più alte. Il problema è che poi se ci metti la benzina il giochino si rompe. Io volevo solo dire che il metano non è il combustibile dei cretini o dei poveracci, se fosse più semplice da stoccare sarebbe uno spettacolo. @MPP fa un bellissimo esempio, la Bugatti EB110 sviluppata in collaborazione con la snam che andava più forte della versione a benzina.
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,739
3,833
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
ho l'impressione, almeno concettualmente, che la specificità debba servire per far funzionare al meglio le scelte fatte.
La "flessibilità" richiede adattamenti tecnologici, (sostituzioni, tarature, calibrazioni...) rispetto ad un punto di partenza che vuoi cambiare.
Con cio' non voglio assolutamente affermare che vi sia una graduatoria di "nobiltà energetica" , che la benzina sia piu' figa del del metano (forse anche), o che l'alfa diesel sia un peccato, una macchia indelebile. il motore della Giulia Stelvio 210 è assolutamente spaziale, in termini di meccanica, prestazioni, consumi, affidabilità, longevità. pulizia energetica.... un "unicum". NON è un trapiantato!! ricorderete la Giulia Diesel dell'epoca?? una cosa da vomito concettuale. piu' lenta della mercedes piu' puzzolente di una betoniera a olio a di colza.
Poi arrivano quegli "ingombranti da discarica" dei sottoprodotti di governo europeo e ti fanno buttare il tutto, giusto perche assatanati da ideologie insostenibili che ti obbligano a scelte pindariche ovviamente insostenibili economicamente. (prima ti tasso e poi ti giro l'elemosina dell'incentivo, cittadino idiota)
E' come far guidare gli inglesi a sinistra!! nel timore di una simile costrizione se ne sono andati, e bene hanno fatto. tanto le ferrari e le lamborghini opposte le abbiamo costruite ugualmente, anche con produzioni ridotte.
e noi? noi abbiamo avuto il ministro delrio e adesso, a Londra, da Milano, ci andiamo a nuoto. Esisteva il Monte dei Paschi, che nel 1400 ha inventato la banca, "dicolabanca" (senesi geniali!! mi inchino), detentori della finanza mondiale, (altro che Svizzera o Liechtenstein), e il signor padoan se l'è sbrindellata, e i suoi epigoni, dilaniata, con una voracità animalesca, propria di un branco di wild dogs (Licaoni).
Tutto si puo' fare ma ricordiamoci da dove siamo partiti e perchè. Percorso di esegesi mentale sempre volutamente ignorato. o lucidamente perseguito perchè a spese altrui.
 
  • Like
Reactions: kormrider

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
22,601
15,067
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
GT
Motore
2.0 JTS
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa), Fiat 600; Panda Nuova 1.2; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi

Simbiosi

Super Alfista
25 Giugno 2017
637
666
140
Bruxelles
Regione
No Italy
Alfa
Giulia
Motore
2.2 MJET 150CV
ho l'impressione, almeno concettualmente, che la specificità debba servire per far funzionare al meglio le scelte fatte.
La "flessibilità" richiede adattamenti tecnologici, (sostituzioni, tarature, calibrazioni...) rispetto ad un punto di partenza che vuoi cambiare.
Con cio' non voglio assolutamente affermare che vi sia una graduatoria di "nobiltà energetica" , che la benzina sia piu' figa del del metano (forse anche), o che l'alfa diesel sia un peccato, una macchia indelebile. il motore della Giulia Stelvio 210 è assolutamente spaziale, in termini di meccanica, prestazioni, consumi, affidabilità, longevità. pulizia energetica.... un "unicum". NON è un trapiantato!! ricorderete la Giulia Diesel dell'epoca?? una cosa da vomito concettuale. piu' lenta della mercedes piu' puzzolente di una betoniera a olio a di colza.
Poi arrivano quegli "ingombranti da discarica" dei sottoprodotti di governo europeo e ti fanno buttare il tutto, giusto perche assatanati da ideologie insostenibili che ti obbligano a scelte pindariche ovviamente insostenibili economicamente. (prima ti tasso e poi ti giro l'elemosina dell'incentivo, cittadino idiota)
E' come far guidare gli inglesi a sinistra!! nel timore di una simile costrizione se ne sono andati, e bene hanno fatto. tanto le ferrari e le lamborghini opposte le abbiamo costruite ugualmente, anche con produzioni ridotte.
e noi? noi abbiamo avuto il ministro delrio e adesso, a Londra, da Milano, ci andiamo a nuoto. Esisteva il Monte dei Paschi, che nel 1400 ha inventato la banca, "dicolabanca" (senesi geniali!! mi inchino), detentori della finanza mondiale, (altro che Svizzera o Liechtenstein), e il signor padoan se l'è sbrindellata, e i suoi epigoni, dilaniata, con una voracità animalesca, propria di un branco di wild dogs (Licaoni).
Tutto si puo' fare ma ricordiamoci da dove siamo partiti e perchè. Percorso di esegesi mentale sempre volutamente ignorato. o lucidamente perseguito perchè a spese altrui.
Trovo la pappardella piuttosto qualunquista e rivelatrice del fatto che ignori “gli ingombranti da discarica” dei quali, ti informo, io faccio parte. E credimi non è per difendere la categoria, che alla fine non piace nemmeno a me, ma mi sarei rotto le palle di sentire lenocini da forum che sparano sentenze semplificando la realtà che li circonda solo perché non hanno gli strumenti per comprenderla. Nei paesi industrializzati esistono più macchine che persone ed è chiaramente insostenibile da un punto di vista ambientale. L’errore è non aver deciso per tempo di privilegiare la mobilità collettiva a quella individuale, le auto sono oggetti con impatti ambientali folli se consideri l’intero ciclo vita, fino ad ora abbiamo fatto finta di niente adesso scopriamo che non ce le possiamo permettere. Tutti gli stati occidentali tassano le auto. La Francia che storicamente non aveva bollo ha una tassa di immatricolazione folle per i modelli che emettono alti valori di CO2, il Belgio lo fa con la potenza, etc. Cose da decine di migliaia di euro, non noccioline. Prova a comprare una Golf in Danimarca e poi ne parliamo. La realtà è che la mobilità individuale di massa ha un prezzo insostenibile e servono soluzioni, qualcuno ci prova altri si lamentano e parlano dei vecchi tempi. Se hai voglia di star qui a far predicozzi da legaiolo analfabeta accomodati (tanto i moderatori dormono), io risolvo con due click. Ne sto già ignorando un paio, uno in più non cambia nulla.
 
  • Haha
Reactions: kormrider

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente