temperatura motore instabile

Discussione in '1.4 78CV' iniziata da madrak, 20 Marzo 2019.

Tag (etichette):
  1. ieri sera stavo svolgendo in giro diverse commissioni ed ho notato che la temperatura del motore ad un certo punto ha cominciato a scendere fino alla tacca dei 70, poi è risalita fino a 80 per poi scendere a 60...
    stamattina invece dopo 30minuti di strada extraurbana a fatica è arrivata a 70-75

    che sia rotto il termostato?? bloccato aperto??

    è difficile sostiturselo da soli?? costo?

    Grazie amici
     
    A merk piace questo elemento.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Candele motore 1.4 16V 1.4 78CV 10 Settembre 2020
    Consumo Olio Motore 1.4 78CV 8 Aprile 2019
    Motore nuovo. Come mi comporto? 1.4 78CV 3 Ottobre 2018

  3. si termostato aperto
     
    A alfiere 94-10, merk, madrak e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. esatto termostato aperto, io lo feci cambiare, il termostato costa sui 50/60€ + manodopera e un paio di litri di paraflu.
    la mia era una tjet ed era abbastanza fastidioso da cambiare perchè ci passava il manicotto dell'intercooler davanti, il tuo non saprei.
     
    A alfiere 94-10 e madrak piace questo messaggio.
  5. Intanto grazie, gentilissimi.

    Posso rimandare la sostituzione? Rovino qualcosa?
    Purtroppo sono incasinato al lavoro e non riesco ad andare dal meccanico nel breve periodo
     
  6. Certo, il termostato aperto è più un problema d’inverno, con l’aumentare delle temperature non hai problemi
     
    A madrak piace questo elemento.
  7. si... no.avrai un leggero aumento dei consumi dovuto al fatto che il motore non lavora nella temperatura ottimale però considerando che stiamo andando incontro al caldo puoi pure posticipare qst operazione che ti consiglio cmq di fare prima che arrivi il freddo
     
    A alfiere 94-10 e madrak piace questo messaggio.
  8. Concordo...visto che e un benzina e meno problematica se posticipi la sostituzione anche perche con il caldo dovresti raggiungere cmq i 90.
    Ma cmq prima del prossimo inverno cambiala...

    Sul gasolio invece il problema e che se non arriva ad una certa temperatura di lavoro non partono le rigenerazioni.
     
    A madrak e ziopalm piace questo messaggio.
  9. giustissimo
     
  10. Siccome è una spesa di pochissimi euro, vi dico cosa è successo a me con la mia vecchia auto (una Peugeot 206).

    In piena estate l'indicatore della temperatura non rimaneva più fisso, e anzi raggiungeva anche valori elevati in città. Faccio cambiare il termostato, la situazione migliora ma non si risolve, la lancetta fa un po' come le pare. Cercando soluzioni trovo il suggerimento di cambiare il tappo della vaschetta del liquido refrigerante e la cosa si risolve, evidentemente si stava rompendo la valvola di sfiato del tappo.

    In tutta onestà non ho idea se cambiando solo il tappo avrei risolto, però la sola sostituzione del termostato non è bastata.
     
    A madrak piace questo elemento.