Ticchettio o battito? Dopo sostituzione motore 1.3 IE

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da tom33imola, 30 Giugno 2017.

  1. Ciao a tutto il forum!
    Come da titolo ho dovuto sostituire il mio boxer, :(.
    Vi dico subito che ho fatto una cavolata..nel cambiare il termostato, come documentato nel mia ultima discussione, mi è caduta la famigerata rondella nel collettore di aspirazione, il bello che le avevo trovate tutte e 6, ma evidentemente erano 7, una l'ho trovata sul basamento mezza arrugginita.
    Credo gli sia caduta al meccanico che ha smontato per ultimo il collettore ed invece di recuperarla ne a messa una sua.
    Risultato? fasce pistone schiacciate e testata a marmellata, ma la cosa più grave è che ha rigato la canna, l'unica cosa buona,diciamo, è che le valvole non le ha toccate minimamente.
    Il motore comunque non ho nessuna intenzione di buttarlo, ma opterò o per la sostituzione della canna(che preferisco) o rettifica cilindri e pistoni nuovi maggiorati.
    Ora pero ho montato un nuovo motore da una Imola 3, la mia è la prima versione, allo sfascio me l'hanno fatto partire buttando benzina da una bottiglietta bucata direttamente nel farfallato, con rischio incendio perchè parte andava sulle bobine.:eek::eek: ma è andata bene!!
    Ora il motore ce l'ho su da neanche una settimana, va da dio, pero ha una problema, che non potevo riscontrare quando l'hanno messa in moto allo sfascio perchè l'ho fa solo a caldo!! In pratica quando la temperatura arriva a 70° comincia un fastidiosissimo ticchettio "tic tic tic" che va con i giri motore, si sente molto sulle stradine strette del centro storico.
    La cosa strana è che appena presa dal meccanico era insopportabile è si sentiva anche al minimo, ora dopo neanche 4 giorni a minimo sembra essere sparito, ma si sente in marcia anche se attenuato rispetto alla prima volta che l'ho presa, ma comunque non è sparito. lo fa sia a gpl che a benzina, quindi escluderei gli iniettori.
    Il meccanico quando mi ha consegnato l'auto mi ha detto che un pistone è "spinottato", ma facendo un pò di ricerche in rete, ho letto che lo spinotto del pistone dovrei sentirlo maggiormente a freddo dato che a caldo per dilatazione termica dovrebbe smettere, correggetemi se sbaglio.
    Le bronzine dovrebbe farlo sia a freddo che a caldo. Consigli, suggerimenti, prove per individuare il problema? Aiutatemi
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Grattacapo: battito in testa Boxer Iniezione 19 Maggio 2018
    calo di potenza su gli alti giri..boxer 1.3 ie dopo sostituzione distribuzione Boxer Iniezione 5 Gennaio 2015
    Sostituzione pompa benzina 33 1.3 I.E. Boxer Iniezione 3 Maggio 2013

  3. Potrebbe essere una punteria bloccata dal tempo che con il passare dei chilometri si è sbloccata,
    Quando hai sostituito il motore spero che tu abbia cambiato olio e filtri...
     
    A tom33imola piace questo elemento.
  4. Ciao Maurizio credo potrebbe essere come hai detto una punteria bloccata, mi sono convinto anch'io.
    Lo fa ancora ,l'intensità sembra si sia assestata, ma è niente rispetto al primo giorno che lo presa. Ho percorso circa 250 km.
    Il lavoro di trapianto motore, ovviamente, l'ha eseguito un meccanico con cambio filtro e olio non originali ma compatibili.
    Un mio amico, per risolvere il problema, mi ha consigliato di cambiare l'olio e filtro con gli originali, ma vorrei percorrere almeno 5000 km, mi sembra uno spreco.
    Mi sono dimenticato di dire nel primo post, che la prova della partenza allo sfascio me l'hanno fatta senza una goccia di olio e non vorrei che la punteria in questione ne ha risentito!!
    La cosa che non mi torna sulle punterie da quello che ho letto in rete è che si dovrebbero sentire a freddo maggiormente, per via della bassa viscosità dell'olio, mentre il ticchettio me lo fa caldo, al contrario.
     
  5. Aggiornamento sul rumore: sembra si sia stabilizzato, ma lo fa ancora, inizia dai 70° in su.
    Ieri, dopo circa 800 km, ho controllato il livello dell'olio motore ed è a livello, ma sono rimasto di stucco dal colore tendente al nero, sembra l'olio di un diesel!!
     
  6. #5bobkelso,24 Luglio 2017
    Ultima modifica: 24 Luglio 2017
    Ciao, montando un motore usato c'è sempre questa scommessa:
    a) lo apro (testate e coppa olio) e controllo punterie e bronzine spendendo un (bel) po'
    b) lo provo diretttamente e vedo se va bene, se va bene ok scommessa andata bene,
    sennò male che vada lo apro dopo e intanto sistemo il mio motore originale

    Io per molti anni ho fatto a) e capita spesso che possa esserci qualche
    difetto parziale, che magari ha indotto il proprietario a rottamare l'auto
    in quel determinato momento, però un paio di volte mi è anche andata bene;
    ora con l'età forse propendo più per b) (tempo o costo manodopera per ispezione
    motore + costo serie smeriglio testate + eventuali bicchierini e cortechi nuovi
    + cinghie e pompa acqua nuovi)

    Nel tuo caso ora il motore è già sull'auto, a meno che non sei sicuro
    che non sia recuperabile ( emi pare che invece lo stai ancora studiando)
    vale la pena ancora fare qualche test, olio nero fa pensare che il motore
    fosse sporco (cambi olio irregolari) con anche possibili problemi a punteria;
    metterei un olio e filtro nuovi, non serve che siano costosi, basta che siano nuovi
    (da 20e a 35e x 4 litri di full synt al discount o se preferisci un classico semisynt;
    gradazioni digerisce un po' tutto, 5-40 10-40 15-40 15-50, etc);

    A esagerare (spesa aggiuntiva 8-15e) prima di scaricare l'olio vecchio
    puoi mettere una boccettina di pulitore motore/punterie nell'olio,
    poi fai un giretto tranquillo senza tirare i giri di 20-30 minuti
    e poi scarichi l'olio vecchio, ma da quanto dici (olio nero)
    anche senza boccettina già solo cambiando l'olio fai una "bonifica"
    e gli ultimi residui in giro li scioglierà l'olio nuovo (gli oli di adesso
    sono abbastanza detergenti).

    Se poi scopri che il battito rimane o il motore mangiasse olio
    (ma mi pare di capire che invece non ne mangia in modo anomalo)
    non è escluso poi toccherà aprirlo, almeno le teste
    (verifica punterie idrauliche e gommini tenuta valvole),
    ma ti auguro che invece il motore si riprenda!
     
    A kormrider e tom33imola piace questo messaggio.
  7. Ciao a tutto il forum, vi aggiorno sul ticchettio. Bene è sparito, quindi credo che le supposizioni sulla punteria bloccata fossero giuste. Ho cambiato l' olio con un full synt dopo 2000 km, l'olio vecchio è uscito nero pece, e anche questo nuovo ha gia un brutto colore tendente al nero. Il motore era veramente sporco, è stato decisamente maltrattato.
    D'altro canto spinge piu dell'altro che avevo, e che sto facendo incamiciare per tenerlo di scorta.
    Ora pero ho un problema intermittente che mi sta facendo dannare e pregiudica la guida.
    In pratica in decellerazione o anche mentre il motore sale di giri,"ho notato che lo fa sempre sui 2000 giri, e a giri piu alti no", ho un calo di tensione, la macchina strattona e scoppietta, la lancetta dei giri scende quasi a zero velocemente per poi riprendersi, a volte si spegne, tutto questo in una frazione di secondo.
    Ho problemi anche all'avvio, spesso non parte e si ingolfa e quando parte per tenerla accesa devo premere tutto il pedale del gas per far alzare gradualmente i giri, fino a che non si riprende.Inoltre avverto un numero di giri piu basso al minimo, la leva del cambio balla e sento questa vibrazione anche sui pedali e su tutto l'abitacolo come se andasse a 2!, tutto questo accompagnato da una persistente puzza di carburante. Sembra un problema elettrico ma "bobine, cavi e candele" sono nuovi hanno solo 4000 km. Ho pensato al sensore giri sul volano che leggendo in rete da questo tipo di problemi. Avete mai avuto questo problema? Senza cambiare di nuovo tutto a casaccio, secondo voi posso provare con Iaw Scan 2?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  8. Ciao Tom Complimenti per la 33.. Sono cresciuto su una Imola nera selleria mista pelle e tessuto.. Che Alfa... Indimenticabile...

    Mi dispiace altrettanto per l'accaduto.. A sapere che poi il danno è stato causato da un meccanico... Girano parecchio..

    Dai Pensa che ti rifarai il motore nuovo!

    Perdonatemi .. Vuoto di memoria.. La Imola era solo 1.3?? O avevano fatto anche il 1.7??

    per l'olio ti consiglio shell helix h7

    10W-40 pulisce a fondo.

    Ti consiglierei di effettuare un altro cambio d'olio e di provare ad utilizzare questo additivo:



    E poi come olio definitivo il motul x-power 10W-60

    Oppure 10W-40 su gomma diretto trovi il bidoncino da 5 litri a 29 euro!
     
  9. in genere puzza di benzina e vuoti di carburazione indicano che c'è una perdita dalla pompa della benzina nel serbatoio. prova ad alzare la panchetta posteriore e vedi se c'è perdita di benzina.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  10. Ciao kormrider allora per il danno al primo motore l'ho fatto io, nello smontare il collettore d'aspirazione e lo sto facendo incamiciare, e che monterò su nel caso muoia per qualche motivo questo che ho acquistato allo sfascio per 250€.
    La mia è una 1.3 prima versione sedili pelle e tessuto a quadretti. Se non erro le Imola sono solo 1.3 a iniezione.
    Grazie per le dritte sull'olio, mi sembra un buon prezzo 29€ per 5 litri di motul.
    Per Giuliosuper: non vorrei sbagliarmi ma la pompa della benzina c'è l'ho all' esterno del serbatoio, sotto il passaruota post. sx, pero escludo sia lei la causa principale perche ho l'impianto a gpl e puzza di gpl se vado a gas, e di benza se vado a benzina. Sembra cattiva combustione ma ho l'impiato elettrico nuovo di pacca e non riesco a capire da cosa dipenda. Sono indirizzato su un malfunzionamento del l sensore di fase sul volano, oppure una bobina nuova che ho e difettosa. La mia domanda è Iaw Scan 2 testa anche il sensore di fase? se in marcia smette di funzionare questo sensore che succede? si spegne l'auto?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  11. Per dover di cronaca ho cambiato il sensore di fase sul volano...ma non ho risolto il problema.
    Ora non mi resta che controllare / cambiare nuovamente l'impianto elettrico. Suggerimenti?
    Il problema lo fa soprattutto in decelerazione, sui 2000 giri, mai sopra i 3000, oppure se procedo piano sempre sui 2000 (tipo a passeggio).
    I sintomi sono gli stessi che si hanno se mentre cammini spegni e riaccendi velocemente il quadro girando la chiave.
    Domanda tecnica il motorino del minimo esplica la sua funzione a macchina fredda o anche quando e calda?