Top Gear e Giulia Quadrifoglio

Swordsman

Super Alfista
2 Settembre 2017
7,319
8,056
164
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia
Motore
2.2 mjet 180
Chi usa Netflix conoscerà a memoria la puntata n°2 della Serie 24 del famoso programma Top Gear. Io l'ho vista solo l'altro giorno e mi ha colpito molto. In sostanza, il caro amico tester dice: sono sorpreso che un marchio dalla reputazione disastrosa come Alfa Romeo sia riuscito a produrre questa meravigliosa auto :)
Vi riporto alcune frasi divertenti:
  1. Grandi aspettative. Ma andiamo! Stiamo parlando dell'Alfa... E' impossibile che mantenga le promesse! O no?
  2. E invece è possibile! (vedi immagine del volto felice :)
  3. Il motore è un Ferrari V8 con due cilindri in meno.
  4. Ma tutta questa potenza non ha senso se il telaio non la sa gestire... Ah sì, la sa gestire eccome!
  5. L'Italia ci ha messo decenni a perfezionare l'arte della posizione di guida pessima. E' questione di orgoglio nazionale. Ma oggi sono riusciti a cambiare rotta: questi sedili sono perfetti e il volante si trova al posto giusto!
  6. A quanto pare, ad un certo punto, all'inizio degli Anni 70, tutti gli ingegneri dell'Alfa in grado di creare auto piacevoli da guidare erano rimasti chiusi a chiave dentro un armadio. Poi l'anno scorso, l'Alfa, ha trovato la chiave! Tutti questi anni passati a rimaneggiare fiacche Fiat a trazione anteriore, a sopportare una delusione dietro l'altra... Finalmente, questa Giulia rappresenta la rivincita.
  7. ...e so che a questo punto dovrei dire qualcosa di negativo, sostenendo che la Giulia è sì interessante, ma che sostanzialmente è un rottame! Ma non è così. Non è per niente un rottame. E' magnifica.
Poi va in pista e nella pista c'è "la superberlina per eccellenza della nostra epoca" (cito) cioè la BMW M3. "Ma la Giulia è più potente, ha una coppia maggiore, e pesa di meno". "La BMW ha degli interni in plastica migliori, questo bracciolo della Giulia potrebbe staccarsi da un momento all'altro. Comunque non è la M3 l'auto dove vorrei stare in questo momento!" Fanno tutta una serie di derapate e sfumacchiate molto scenografiche e alla fine la Giulia sorpassa la BMW etc etc.
Dopo c'è una ultima scenetta divertente e cioè il tester - che aveva detto di poter far driftare la macchina in qualsiasi modalità volesse - si prefigge di passare con la Giulia in derapata dentro un finto muro (finto ma non fintissimo, come vedrete) che riporta un grande squarcio a forma di prospetto laterale di una Giulia o giù di lì. Prova e riprova, danneggia il parabrezza con delle brutte botte, ma, alla fine, si è fatto buio in pista, il tester centra il buco e ci passa dentro perfettamente. Scena da baraccone, ma simpatica dopotutto :)
Infine rientrano in trasmissione e mostrano un test di tempo sul giro tra varie auto Giulia compresa, che in conclusione batterà di due centesimi la M3. Il commentatore si mostra soddisfatto perché la M3 "è lo standard, no?".
Ecco, quando nella percezione dei "laici" stranieri, spesso privi della nostra animosità positiva e passionale nei confronti del marchio, anche Alfa Romeo sarà diventata uno "standard", allora vorrà dire che questo marchio avrà ritrovato il posto che merita nel mondo dell'auto.
Auguri Alfa Romeo! topgeargiulia1.JPG
 

Allegati

  • topgeargiulia3.JPG
    topgeargiulia3.JPG
    120.6 KB · Visualizzazioni: 310
  • topgeargiulia4.JPG
    topgeargiulia4.JPG
    75.4 KB · Visualizzazioni: 215
  • topgeargiulia5.JPG
    topgeargiulia5.JPG
    91.2 KB · Visualizzazioni: 213
  • topgeargiulia6.JPG
    topgeargiulia6.JPG
    129.4 KB · Visualizzazioni: 193
  • topgeargiulia7.JPG
    topgeargiulia7.JPG
    100.9 KB · Visualizzazioni: 344
  • topgeargiulia8.JPG
    topgeargiulia8.JPG
    86.8 KB · Visualizzazioni: 234
  • topgeargiulia9.JPG
    topgeargiulia9.JPG
    67.8 KB · Visualizzazioni: 215
  • topgeargiulia10.JPG
    topgeargiulia10.JPG
    64.4 KB · Visualizzazioni: 224
  • topgeargiulia11.JPG
    topgeargiulia11.JPG
    57 KB · Visualizzazioni: 196

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
18,950
12,699
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
Chi usa Netflix conoscerà a memoria la puntata n°2 della Serie 24 del famoso programma Top Gear. Io l'ho vista solo l'altro giorno e mi ha colpito molto. In sostanza, il caro amico tester dice: sono sorpreso che un marchio dalla reputazione disastrosa come Alfa Romeo sia riuscito a produrre questa meravigliosa auto :)
Vi riporto alcune frasi divertenti:
  1. Grandi aspettative. Ma andiamo! Stiamo parlando dell'Alfa... E' impossibile che mantenga le promesse! O no?
  2. E invece è possibile! (vedi immagine del volto felice :)
  3. Il motore è un Ferrari V8 con due cilindri in meno.
  4. Ma tutta questa potenza non ha senso se il telaio non la sa gestire... Ah sì, la sa gestire eccome!
  5. L'Italia ci ha messo decenni a perfezionare l'arte della posizione di guida pessima. E' questione di orgoglio nazionale. Ma oggi sono riusciti a cambiare rotta: questi sedili sono perfetti e il volante si trova al posto giusto!
  6. A quanto pare, ad un certo punto, all'inizio degli Anni 70, tutti gli ingegneri dell'Alfa in grado di creare auto piacevoli da guidare erano rimasti chiusi a chiave dentro un armadio. Poi l'anno scorso, l'Alfa, ha trovato la chiave! Tutti questi anni passati a rimaneggiare fiacche Fiat a trazione anteriore, a sopportare una delusione dietro l'altra... Finalmente, questa Giulia rappresenta la rivincita.
  7. ...e so che a questo punto dovrei dire qualcosa di negativo, sostenendo che la Giulia è sì interessante, ma che sostanzialmente è un rottame! Ma non è così. Non è per niente un rottame. E' magnifica.
Poi va in pista e nella pista c'è "la superberlina per eccellenza della nostra epoca" (cito) cioè la BMW M3. "Ma la Giulia è più potente, ha una coppia maggiore, e pesa di meno". "La BMW ha degli interni in plastica migliori, questo bracciolo della Giulia potrebbe staccarsi da un momento all'altro. Comunque non è la M3 l'auto dove vorrei stare in questo momento!" Fanno tutta una serie di derapate e sfumacchiate molto scenografiche e alla fine la Giulia sorpassa la BMW etc etc.
Dopo c'è una ultima scenetta divertente e cioè il tester - che aveva detto di poter far driftare la macchina in qualsiasi modalità volesse - si prefigge di passare con la Giulia in derapata dentro un finto muro (finto ma non fintissimo, come vedrete) che riporta un grande squarcio a forma di prospetto laterale di una Giulia o giù di lì. Prova e riprova, danneggia il parabrezza con delle brutte botte, ma, alla fine, si è fatto buio in pista, il tester centra il buco e ci passa dentro perfettamente. Scena da baraccone, ma simpatica dopotutto :)
Infine rientrano in trasmissione e mostrano un test di tempo sul giro tra varie auto Giulia compresa, che in conclusione batterà di due centesimi la M3. Il commentatore si mostra soddisfatto perché la M3 "è lo standard, no?".
Ecco, quando nella percezione dei "laici" stranieri, spesso privi della nostra animosità positiva e passionale nei confronti del marchio, anche Alfa Romeo sarà diventata uno "standard", allora vorrà dire che questo marchio avrà ritrovato il posto che merita nel mondo dell'auto.
Auguri Alfa Romeo! Visualizza allegato 148630


Top Gear era:

- Jeremy Clarkson
- Richard Hammond
- James May (Capitan Lento)


dopo di allora il nulla più assoluto.. Eh infatti si vedono i risultati...

Clarkson, May e Hammond non avrebbero mai permesso uno scempio del genere...

topgeargiulia7.JPG


topgeargiulia6.JPG


topgeargiulia4.JPG


Eh riditi i coglioni gran testa di minchia

topgeargiulia11.JPG


I troppi soldi fanno male...
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,503
15,140
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Mi sa che la concorrenza ha capito che se in questi anni ha avuto successo, il merito è anche nostro...!!! Ma ora ci siamo anche noi. La pacchia è finita! :)
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente