Valori convergenza

dili80

Nuovo Alfista
4 Aprile 2012
1
0
1
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
146
Motore
1.9 JTD
Ciao a tutti,
sono nuovo nel forum e avrei bisogno del vostro aiuto.
Ho sostituito i pneumatici alla mia 146 1.9 JTD Pack Sport dato che si erano usurati (soprattutto nella parte interna) da un gommista amico. L'auto dopo la sostituzione tirava decisamente a destra (prima tirava molto poco) e gli ho fatto quindi fare la convergenza da un altro gommista (il mio amico non aveva gli strumenti per farla). Avendola poi provata l'ho riportata dal gommista perchè il problema non si era risolto e mi è stato detto (a dire il vero già al momento della prima consegna dell'auto), che poteva essere dovuto a una cattiva bilanciatura fatta dal gommista precedente, l'ha quindi rifatta e ha tra l'altro spostato di posizione i pneumatici perchè anche questo incideva sul tiro a destra.

La mia perplessità è che l'auto in base all'esito della verifica della convergenza (fatta solo sull'anteriore), mostra prima della modifica una campanatura negativa e una convergenza negativa (la convergenza nelle tolleranze ammesse, la campanatura nell'esito era segnata come fuori dalla tolleranza, ma dato che la campanatura non è modificabile ed era omogenea sia a dx che a sx desumo che fosse corretta), dopo la modifiche una convergenza positiva e fuori dalle tolleranze. Mi è stato spiegato dal gommista che in questo modo si consumano meno i pneumatici e che l'effetto in curva è rilevabile solo in caso di guida sportiva in pista. Sono sempre stato soddisfatto delle prestazioni in curva dell'auto (tipo curvoni veloci in autostrada), non vorrei trovarmi a non avere più la stessa sicurezza...inoltre se la Casa prevede certi angoli e convergenze, non capisco perchè sia meglio modificarle.
Vi chiedo un supporto, soprattutto sul fatto se sia pericoloso (e quali effetti ci possono essere) passare da una convergenza negativa all'anteriore a una positiva senza modificare nessun altro parametro dell'auto...

Ciao e grazie
 
Ciao dili80,
non so se nella fretta vi siete spiegati e capiti bene
con il gommista, comunque in generale:

- la campanatura davanti leggermente negativa (vuol dire che
la parte alta delle ruote tende a rientrare dentro i passaruote)
per la tenuta in curva e anche la marcia normale va bene;
se è zero diciamo che va bene solo in rettilineo;
se ora è diventata troppo negativa, hai l'assetto un po' corsaiolo,
niente di grave purchè sia simmetrico a dx e sx, consumerai di più
le gomme all'interno in rettilineo ma andrai bene in curvoni veloci;
nella 145 la campanatura non si regola se non pochissimo
con il minimo gioco dei bulloni tra mozzo e ammortizzatore,
(o fai una modifica con bulloni speciali che ti sconsiglio,
l'assetto originale è quello giusto per l'uso normale anche sportivo)
Ps.: se ora hai valori molto negativi potresti avere gli ammortizzatori
un po' piegati dall'uso (buche) o le boccole dei braccetti consumate,
o i cuscinetti dei mozzi con gioco ma te ne saresti accorto
(oppure il gommista ha misurato male con le ruote ancora sotto tensione).

- per la convergenza occorre seguire le indicazioni della casa, perchè
ogni auto è diversa; in genere è positiva (guida più precisa al costo
di maggior consumo di carburante e pneumatico), ma in alcune
auto è messa leggermente negativa perchè in accelerazione le ruote si 'chiudono'
in avanti e la convergenza torna positiva; anche qui se hai le boccole
dei braccetti consumate (che fanno muovere troppo il braccetto,
in modo poco preciso) fai più fatica a regolare bene la convergenza;

- l'importante è capire se hai risolto o meno il problema dell'auto che tira
da una parte (immagino intendessi in accelerazione); in questo caso
di solito la colpa è di una asimmetria nelle sospensioni che va cercata
e risolta, regolando la covergenza non risolvi nessuna asimmetria;
esempi possibili asimmetrie da controllare:

- pneumatici stesso modello ma di forma non identica (capita se stoccati male)
- cerchioni di peso diverso
- un freno a disco leggermente inchiodato (ingrassare le ralle delle ganasce)
- un braccetto sosp. con una boccola più consumata rispetto all'altro lato
- un braccetto sosp o un ammortizzatore piegato da una buca
- scatola dello sterzo con i braccetti regolati non simmetrici
(non credo, avrebbero dovuto ricentrare anche il volante)

spero di non averti confuso le idee..ma insomma se l'auto
tira da una parte andrebbe capito come mai..e una sbirciatina
alle boccole dei braccetti gliela farei dare anche al meccanico..
 
ciao ragazzi, io ho trovato il libretto uso e manutenzione della gta, dato che il mio è momentaneamente smarrito, è diverso dall assetto ruote jtd? immagino di si! dato che il programma del gommista aveva q2 e 3.2...sono i setting per le molle -2 ?? e poi, c'è da fidarsi dei valori della macchina? o trovo il libretto uso e manutenzione jtd e rifaccio la convergenza? regolando come la q2, qualcuno ha notato cambiamenti? grazie!
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Ciao a tutti,
sono nuovo nel forum e avrei bisogno del vostro aiuto.
Ho sostituito i pneumatici alla mia 146 1.9 JTD Pack Sport dato che si erano usurati (soprattutto nella parte interna) da un gommista amico. L'auto dopo la sostituzione tirava decisamente a destra (prima tirava molto poco) e gli ho fatto quindi fare la convergenza da un altro gommista (il mio amico non aveva gli strumenti per farla). Avendola poi provata l'ho riportata dal gommista perchè il problema non si era risolto e mi è stato detto (a dire il vero già al momento della prima consegna dell'auto), che poteva essere dovuto a una cattiva bilanciatura fatta dal gommista precedente, l'ha quindi rifatta e ha tra l'altro spostato di posizione i pneumatici perchè anche questo incideva sul tiro a destra.

La mia perplessità è che l'auto in base all'esito della verifica della convergenza (fatta solo sull'anteriore), mostra prima della modifica una campanatura negativa e una convergenza negativa (la convergenza nelle tolleranze ammesse, la campanatura nell'esito era segnata come fuori dalla tolleranza, ma dato che la campanatura non è modificabile ed era omogenea sia a dx che a sx desumo che fosse corretta), dopo la modifiche una convergenza positiva e fuori dalle tolleranze. Mi è stato spiegato dal gommista che in questo modo si consumano meno i pneumatici e che l'effetto in curva è rilevabile solo in caso di guida sportiva in pista. Sono sempre stato soddisfatto delle prestazioni in curva dell'auto (tipo curvoni veloci in autostrada), non vorrei trovarmi a non avere più la stessa sicurezza...inoltre se la Casa prevede certi angoli e convergenze, non capisco perchè sia meglio modificarle.
Vi chiedo un supporto, soprattutto sul fatto se sia pericoloso (e quali effetti ci possono essere) passare da una convergenza negativa all'anteriore a una positiva senza modificare nessun altro parametro dell'auto...

Ciao e grazie

intanto benvenuto :)

per caso hai delle vibraioni a determinate velocità?
non a tutte solo in una determinata velocità si manifesta una vibrazione.
 
X