164 - Manuntenzione dell'impianto della frizione

Discussione in 'Cambio - Frizione' iniziata da Panzer, 12 Novembre 2008.

  1. Con 5 Euro a dir tanto lo compri!!!! compra quello marino (bomboletta verde) e sgrippi anche la forcella di un vespino del '70 sottoposto a vento pioggia e sole senza tregua!!!

    cmq ti chiedo un parere personale, come va il V6 TB della tua 164?
     
  2. Non andiamo OT.
    Grazie
    ciao
     
  3. Leggo che qui si parla della frizione del V6 TB...sulla mia il pedale è granitico...e una volta giù non torna più su...cosa potrebbe essere (lo chiedo per prepararmi alla spesa...)
     
  4. carissimi cultori dello "gneeeec" anche la mia piccola nasona fa quel rumore alla frizione....ma anche d'estate a volte lo sento.....e qualche cuscinetto quando prendo qualche buca fa gnieeeec
     
  5. Temo per te... Io ho avuto il tuo stesso problema e ti posso dire che se è come ho capito io, ovvero che il pedale ti rimane giu e per tirarlo su fai un pò di fatica perchè indurito, allora hai un problema di pressione dell'olio del circuito, ti spiego:

    se nel circuito dell'olio frizione/freni (nella mia 155 sono lo stesso circuito) non vi è la pressione giusta, il pedale tende a non ritornare su. Questo difetto può dipendere dal fatto che sul circuito si presenta una dispersione di olio che può avvenire su parti come (sempre su circuito frizione/freni):

    - forellino sui tubicini freno;
    - attacchi dei tubicini sulle ruote poco stretti;
    - mal funzionamento della pompa frizione o ripetitore pompa frizione;
    - fascette varie poco strette;

    non mensiono la trasudazione dalla pompa frizione, perchè il trasudo fà diminuire quasi impercettibilmente la pressione di esercizio ed è un dogma per auto di una certa età.

    in poche parole, hai il circuito aperto in qualche punto, e perdi olio da qualche parte nei punti sopra descritti...

    Per levarti questo scrupolo, metti un cartone sotto ogni ruota, uno sotto il motore lato guida (dove c'è la pompa frizione), ed uno per lungo sotto gli sportelli anteriore/posteriore lato guida, così sai se la perdita è su quale ruota, o sulla pompa frizione, o sui tubicini freno (causa forellino).
     
  6. Ciao a tutti, vorrei chiedervi un paio di cose.

    Circa 20.000km fa, a 150.000 km ho dovuto sostituire tutto il gruppo frizione della macchina, poichè lo spingidisco e la frizione mi avevano abbandonato, sono corso subito con la macchina stessa dal mio meccanico abituale NON ALFA per lasciargliela da riparare.

    A lavori fatti, niente da dire, la frizione staccava egregiamente, niente scalini o vuoti o slittate o rumori.

    Ultimamente, da circa 1000km a sta parte, sto notando che la frizione sta perdendo la sua efficiacia, il suo raggio d'azione si è accorciato, e a volte non sfriziona come appena nuova. E nota ancora più dolente... PUZZA! :WC:

    Ricordo che avendo quella vecchia, appena presa la macchina, avendo parcheggiato sempre la macchina in discesa, partivo in retromarcia e la macchina tranquillamente con 1500/2000 giri la scalava come se niente fosse... E sopratutto, senza vibrare come un trattore e puzzare di gomma bruciata, classico delle frizioni.

    Adesso, con questa, la cosa è diventata impossibile, se non rimango trai 3000 e i 4000 giri la macchina non ne vuole sapere di salire! Ormai per me sta diventando un incubo, tant'è che piuttosto di metterla in discesa la lascio in strada... :mad:

    Premetto che ad Agosto, mio padre si era ficcato in un casino con la macchina... Era nei pressi di Peschici, strade tutte saliscendi, ad un certo punto ha imboccato una strada (che in realtà era un sentiero per pedoni) molto ripida, e avendo capito che stava finendo in mare :)eclipsee_Victoria:) si è fermato e ha fatto retromarcia. Solo che la macchina non si muoveva (ci risiamoooo :D). Per fortuna avendo capito che doveva sfrizionare come un pazzo ::cop::::cop::::cop::, e con l'aiuto di 4 persone la macchina è salita.
    Anche in quel caso, mi ha detto, la macchina ha fatto una puzza di bruciato spaventosa.



    Ora vi chiedo:

    E' probabile che quel meccanico pasticcione :eek: mi abbia messo una frizione non adatta alla mole del motore? (chessò, quella della 164 T.S. ...)

    E' possibile che dopo così pochi km sia già da far registrare?

    E' possibile che questo lavoro possa essere stato fatto male e/o con un pezzo di ricambio NON ALFA? :BoccaAperta:



    Un grazie a tutti.;)
     
  7. Ma la frizione la sento che stacca bene, non strappa, non slitta, ma fa fatica a gestire la staccata del disco perchè nella fase di rilascio il pedale sembra rimanere incollato, come se ci fosse del mastice sul fondo del pedale per intenderci...

    Questo però succede è successo solo a caldo (90gradi) la temperatura normale è 80°...

    Che può essere?

    La frizione è stata rifatta 45.000 fa...
     
  8. e le 2 pompe frizione? principale e ripetitore le hai cambiate? perchè il comportamento mi sa di avvertimento che ti stanno per lasciare..occhio perchè se parte una delle due dovrai ritirarlo su con le mani il pedale..(è stato il primo problema che ho avuto con la mia appena presa):decoccio:
     
  9. no le pompe non le ho sostituite... costo?
     
  10. Dovrebbe essere sui 30€ per pompa, più il fluido del circuito (il dot4), quindi una settantina di euro a cui aggiungere la manodopera che non dovrebbe essere eccessiva visto che è facile come lavoro..
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Cambio a 6 rapporti su alfa 164 V6 TB Cambio - Frizione 8 Giugno 2013
164 q4 - problemi nella gestione integrale Cambio - Frizione 27 Gennaio 2010
Leveraggio cambio 164 super Cambio - Frizione 7 Gennaio 2010