33 Boxer I.E - Rumore metallico quando è a alto regime

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da BlackAngel85, 17 Marzo 2012.

  1. Ps.: non ho capito se dopo che compare il rumore poi per un po di tempo
    è presente anche sotto i 5000 giri (quando dici che traballa al semaforo),
    (nel caso un intasamento del circuito benzina ha ancora più senso)
    oppure se basta scendere di giri per farlo smettere?
     
  2. Ciao bobkelso e grazie per essere intervenuto.
    Allora il problema si verifica indicativamente (dico indicativamente perché il contagiri da "i numeri") superati i 5000. Compare questo rumore metallico che permane fin quando l'auto è molto su di giri (sempre al di sopra di tale soglia).. rilasciando il gas, scompare e il ticchettio del motore ritorna soave come un orologio svizzero. Le punterie idrauliche anche a 4800 ad esempio, appena si riescono a sentire. Come già detto qualche post più indietro, l'auto viene sempre tagliandata regolarmente alla cadenza chilometrica. L'ultimo in particolare, ha visto la sostituzione di olio e filtro + filtro aria e filtro benzina, tutti ricambi rigorosamente originali. Il tubo benzina collegato alla pompa l'ho sostituito con un tubo nero retinato per alte pressioni.

    La cosa buffa è che se ad auto bella calda tiro le marce e mi accorgo della presenza del ticchettio metallico ad alti giri, è sufficiente lasciarla riposare anche mezz'ora e rieseguire le tirate per non sentirlo più. Ad occhio e croce escluderei meccanica sul motore perché se così fosse sarebbe dovuto comparire in ogni occasione, no? A meno che non giocano altri fattori come la dilatazione termica e via dicendo :D
     
  3. Uhm..allora lo fa ad alti giri e solo a caldo, poi si riprende.
    (Ps.: come temperature sull'indicatore a cruscotto a
    che temperatura arriva il motore quando da problemi?)

    Bisognerebbe iniziare ad escludere che sia
    un battito in testa, come suggeriva Stefanopede,
    di solito sembra proprio un ticchettio metallico.

    Potresti, quando sei in riserva ed hai smaltito la benzina
    precedente, mettere un mezzo pieno di benzina ad alti
    ottani (98) tipo v-power o blu super, e fare scaldare
    e provare bene l'auto subito (gli ottani nel serbatoio
    spariscono con i giorni che passano..)..
    (oppure aggiungere un addittivo per aumentare
    gli ottani, no so se esistono ancora e sono efficaci)
    se vedi che migliora sai che è un battito in testa e
    allora poi proviamo a capire perchè succede :confused:
     
  4. La mia 33 anche con la 98 ottani riprendendo dai bassi con l'acceleratore a tavoletta batte un po ' in testa. Ora sia v-power che blu super sono a 100 ottani e appena messe quelle va meglio.
     
  5. la blu super/v power in questo periodo mi spaventano dato il prezzo elevato che hanno :p i vostri commenti potrebbero essere la soluzione perché, usando molto di rado l'auto, faccio benzina al massimo due volte al mese (solitamente 20€ a volta). vedremo se con la vpower e la pompa nuova della benzina risolvo sto problema :)
     
  6. Ah dimenticavo.. la temperatura è nella norma! sostituito il termostato qualche anno fa perché rimaneva sempre aperto. Quando raggiunge quella d'esercizio la lancetta balla fra i 70 e gli 88°
     
  7. #27bobkelso,20 Aprile 2012
    Ultima modifica: 20 Aprile 2012
    Alfa 33 1.3 I.E possibili cause battito in testa (preaccensione)

    Ps. a riposta precedente:
    si, mi rendo conto che di questi tempi usare molto l'auto
    o portarla dai meccanici non è salubre per il portafogli,
    anche io sto rimandando vari lavori che non riesco a fare da solo..
    i carrozzieri poi sembra che non abbiano quasi più clienti..fine OT..

    Ti chiedevo della temperatura perchè se era un po' alta (92-95°)
    anche in questa stagione si poteva sospettare una bolla d'aria nel circuito,
    dovuta a qualche minima perdita ancora poco evidente del circuito,
    (e puo dare un punto caldo nella testata, da cui il battito in testa),
    mi è capitato anche questo, avevo una guarnizione testata
    con una perdita minima, rabboccavo poca acqua solo ogni tanto,
    in realtà non sempre vedevo temperature anomale sul cruscotto
    perchè il sensore misurava in un'altra zona, solo quando l'aria
    nel circuito diventava molta o spremevo il motore ticchettava.
    Puoi escludere questo caso se l'auto non mangia un filo d'acqua
    ( e va da se, stai usando il liquido specifico, cambiato almeno
    2-3 anni fa; se il iquido è degradato o si usa solo acqua,
    oltre alla corrosione, hai una soglia di ebollizione troppo bassa,
    nelle testate dei motori delle 33 ci sono punti che anche normalmente,
    nei motori in perfetta salute, arrivano sopra i 100°,
    in grado di far formare bolle d'aria, dare battito in testa
    e alla lunga anche danni per surriscaldamento)

    Giusto per cazzeggio, perchè finchè non farai una prova
    son solo ipotesi, e son in vena di scriver papiri:

    altri motivi per avere un battito in testa sono spessi
    depositi carboniosi nella camera di scoppio,
    dovuti a trafilaggi eccessivi di olio che viene bruciato,
    formano dei punti caldi che non trasmettono il calore all'esterno
    (e facendo spessore alzano anche il rapporto di compressione).
    In tal caso si può pulire un po' il motore con (ripetuti più volte
    e alla fine costosi) addittivi pulenti nella benzina,
    o con la pericolosa tecnica della nebulizzazione di acqua,
    ma poi i depositi si riformano, andrebbero revisionati i gommini
    paraolio delle valvole (e le fascie che hai però già fatto).
    Anche questo puoi escluderlo se il motore non mangia olio.

    Cosa rimane? Mi pare sia l'eccesso che la carenza di carburante
    (per motivi diversi in entrambi i casi si scalda di più la camera di scoppio)
    ad es. perchè l'ignezione regola male per via di qualche sensore cotto
    (o problemi alla pompa o regolatore pressione), oppure se hai messo
    un chip tipo "squadra tuning" che gioca su carburante (e forse anticipo),
    l'auto va di più (più coppia a tutti i giri) ma puoi usare solo benzine
    98-100 ottani sennò batte in testa, mi pare che invece i motori moderni
    abbiano la capacità di regolare da soli anticipo, mappature e coppia
    in base alla benzina che si usa usando un sensorino di battito in testa.

    Altri motivi: rapporto compressione eccessivo
    o anticipo eccessivo, ma sulla 33 1.3 i.e. sono
    fissi stabiliti dal costruttore;

    Ps.: non sono sicuro ma a limite anche candele
    di forma e conduttanza termica molto diverse
    dall'originale potrebbero diventare loro un punto
    troppo caldo che dia preaccensione del carburante..

    Se ho scritto qualche stupidata o dimenticato qualcosa
    mi scuso in anticipo e correggetemi..

    Alfista dceva mi pare in un altra discussione che la mappatura
    del motore della i.e è tarata sui 95 ottani, e confermo per esperienza
    (avevo una Imola) che quando è a puntino funziona bene con la normale
    benzina rossa, la più cara blu super te la consigliavo giusto per fare il test..

    Come dici tu tra prova benzina blu e al limite pompa nuova possibile
    che elimini in ticchettio; la spesa della pompa è giustificabile
    comunque se ora la tua fa rumore e ti serve un po' di affidabilità..
    perchè se fa molto rumore è a forte rischio cedimento o comunque intasata;
    ps. se cede all'improvviso puoi tentare di rientrare a casa dandogli
    dei colpetti con un martello o simili, a volte riparte per un po'..

    Ps.: una curiosità relativa al battito in testa, io al momento mi trovo bene
    con il gpl perchè tiene più pulito l'olio e la camera di scoppio, e non
    può battere in testa perchè ha un potere antidetonante molto forte.
    Potendo spendere andrebbe montato anche un variatore di anticipo
    elettronico (anticipa l'accensione di qualche grado quando si va a gpl)
    per tirarci fuori qualche cv in più ma va già bene così, sennò decolla :lol2:
    (ma no..sbruffonata). Ma non voglio fare troppe crociate per il gpl,
    perchè è anche vero che molti a gas incappano in problemi,
    se l'installatore è scarso e il gpl è regolato male, troppo magro,
    fa scaldare e allora anche se non può dare battito in testa
    puo'però danneggiare le valvole o rosicchiare le guarnizioni testata
    (in realtà è verò ancora di più nel caso del metano, con il gpl fare danni
    è più difficile, almeno sulle 33 che nel motore hanno materiali sopra la media).

    ..facci sapere se fai qualche prova..io qui sul forum dopo che partecipo
    alle discussioni mi ci incuriosisco sempre a sapere come va a finire!!
     
  8. eheh, posso ben capirti riguardo la curiosità XD
    allora, iniziamo a rispondere per ordine:

    Il circuito di raffreddamento l'ho fatto ripetutamente svuotare qualche anno fa fino a quando non ho visto uscire l'acqua pulita.. Da allora ho messo il liquido refrigerante verde. L'auto non mangia acqua, faccio un rabbocco massimo due all'anno di circa mezzo bicchiere d'acqua distillata, per non parlare del consumo di olio: carico 4L e dopo 10mila km scarico 3,9 :D
    L'impianto elettrico, mappature e via dicendo sono le stesse di 20anni fa! Mai aggiungerò fronzoli per aumentarne la potenza perché va già benissimo così. Le candele sono quelle che mamma alfa vuole per lei: Lodge 25HL sostituite appena 10mila km fa. I cavi candele sono di concorrenza perché con i vecchi avevo scossoni abbastanza forti specie nei primi km delle mattinate d'inverno (sostituiti 3 o 4 anni fa). L'ultimo filtro benzina che ho cambiato mi è sembrato abbastanza "pulito" dato che allo smontaggio di quello ancora più vecchio, uscii della roba nera! Questa volta invece, solo benzina "verde" :D

    Resto sull'idea che la causa è la pompa in quanto a caldo, se la lascio spenta per minimo 15minuti, nella riaccensione ritarda di 1 o 2 secondi. Altro sospetto, sempre riguardante l'accensione ritardata, è il rumore della pompa un po' "moscio" quando accendo il quadro.

    Nella speranza di riuscire a raccimolare nel più breve tempo possibile i soldi necessari all'acquisto di una nuova pompa (originale o di una concorrenza valida), non posso far altro che leggere e seguire i vostri attenti pareri :D
     
  9. Se non cosnusma né olio nè acqua è buon segno.
    Benzina: è un po' che non faccio un controllo incrociato dei prezzi, ma sì la V-Power è molto cara,ma la BluSuper con lo sconto self-service costa circa come quella di altre marche a 95 ottani. Queste due (Blu-Super e V-Power) hanno da sempre degli addittivi pulenti che tengono pulito il motore e se usate costantemente rimuovono gli additivi carboniosi (prova fatta da Mototecnica quando uscì la prima V-Power a 99 ottani: pare sia vero).
    Il liquido raffreddamrno non bolle a 100°C sia perchè è una miscela di acqua e glicole (così come non gela a 0°C http://www.flitalia.it/it/trasporto/component/option,com_dspcatprod/Itemid,31/), sia perché a caldo la pressione nell'impianto di raffreddamento è superiore a quella atmosferica (è il motivo per cui a caldo non va svitato il tappo della vaschetta): a 100°C non bollirebbe nemmeno acqua pura. Usando l'auto eventuali bolle dovrebbero esser spinte nelle zone più alte dell'impianto (la vaschetta, e poi mi pare ci sia uno sfiato vicino alla scatola climatizzazione).
    BalckAngel85, se pensi sia la pompa benzina, o potrebbe esser il regolatore, vai da un meccanico e fai attaccare il manometro ai tubi benzina (bisogna sapere che valori deve leggere ed a che regime, cioè come fare la prova) è un test che prende pochi minuti ed un meccanico onesto dovrebbe chiedere poco. Così ti levi un dubbio, poi se ci sono problemi decidi che fare con calma, ma così (senza dei tests) non ci sono elementi per discutere.
     
  10. Innanzitutto ringrazio te e gli altri che hanno risposto al mio problema. Per il resto, spero di riuscire ad ottenere al più presto le risorse economiche necessarie per far fronte a tutte le spese (si avvicina anche la scadenza dell'assicurazione e bollo). Anch'io non vedo l'ora di chiudere questo capitolo :D
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
sospensione anteriore alfa 33 appena sostituita rumore Sospensioni - Assetto - Sterzo 20 Luglio 2014
33 Boxer carb - ammortizatori nuova scoperta Sospensioni - Assetto - Sterzo 7 Marzo 2013
33 Boxer IE - Riparazione tubo idroguida Sospensioni - Assetto - Sterzo 30 Novembre 2009