alfa 155 iscrizione asi

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
6,713
5,828
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
A30 anni in automatico paghi 28 e rotti di bollo solo se circoli altrimenti puoi anche non pagare bollo.. per il resto credo che per avere riduzione di assicurazione e valenza storica si deve iscrivere asi ecc
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,841
315
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ops.. mi hai preceduto

x Dario

..al 30° anno le esenzioni/riduzioni le avrai in automatico per bollo, assicuraz., passaggio di proprietà,

..non dovrai far niente se non per tuo puntiglio di avere targhe asi o simili o se la tua assicurazione
pretendesse qualche iscrizione per fare sconti; ma ci sono assicurazioni che non lo pretendono dopo i 30 anni, inoltre le assicurazioni storiche non costano molto meno di quelle normali se le fai per un solo veicolo e allora non vale la pena se impongono restrizioni d'uso; ogni assicuraaione si regola diversamente e talora anche diversamente da cliente a cliente,
non so darti indicazioni generali, bisogna chiedere di persona e a più assicurazioni;
es. mio padre ha strappato una assicurazione storica anche su auto con 25 anni e crs che comunque usa molto poco, ma perchè ne ha anche altre trentennali nello stesso gruppo assicurato d'epoca in un'unica poliza, e appunto se hai almeno 2-3 auto e fai una poliza collettiva allora l'assicurazione storica ha già più senso

..gli sbattimenti per ottenere sconti sul bollo ( il costo minimo credo sia fare il CRS senza bisogno di rinnovare ogni anno) sono per le auto tra i 20 e i 30 anni..
 

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
178
144
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Alla fine io non ho fatto niente. Bollo normale 311 euro. Costo per iscrizione club piu' ristampa CRS primo anno 200 euro, poi 150 euro l'anno. Che senso ha? Pago 311 euro questo ed il prossimo anno e poi dal 2024 stop.
 

ack

Alfista Megalomane
24 Aprile 2009
1,154
1,645
171
Regione
Valle d'Aosta
Alfa
GTV
Motore
Motus T.s.
Altre Auto
Giulietta m.air 170
Bmw 530d
Ma io sentivo di gente che paga tipo 30/40€ l'anno ... poi ho trovato questo :


per delibera del Consiglio Federale ASI, la somma delle spese di iscrizione al Club e all’ASI non può superare i 100€.

L’ importo annuale da pagare per la tessera ASI varia ma si attesta mediamente intorno ai 42€.



Poi non capisco, se il requisito per la riduzione del bollo è l'annotazione a libretto del crs ...

... una volta ottenuto il crs e riportato lo stesso sul libretto, che necessità ci sarebbe di rimanere iscritti all'asi e/o al club ? :(
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
6,713
5,828
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
Che in teoria se non paghi dovrebbe venire cancellata iscrizioni asi visto che iscrizioni si può fare solo se iscritto a un club
 

Sandro G.

Super Alfista
22 Dicembre 2017
3,613
1,844
164
Coseano (UD)
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Giulia
Motore
GT Junior 1300
Altre Auto
Porsche 986 Boxster
Porsche 924 turbo
Maggiolino 1200
Fiat Coupe 20v Turbo
Da quanto mi risulta, una volta ottenuto il CRS, resta nel libretto a prescindere dal proprietario, perchè proprio trascritto sul libretto della vettura, che risulta comunque di Interesse Storico.
Il CRS serve, oltre che per il bollo a metà, per ottenere agevolazione assicurazione auto storiche (ed è per questo che serve un iscrizione al club, in quanto viene richiesta la tessera all'atto del rinnovo/sottoscrizione della polizza) e per avere un risarcimento danni in caso di incidente direi più realistico, ovvero basato sulle quotazioni dell'auto storica e non semplicemente sulle quotazioni di un "catorcio di oltre 20 anni" per la compagnia assicuratrice.
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Golonko

Alfista Intermedio
1 Novembre 2016
178
144
44
Regione
Toscana
Alfa
156
Motore
1.8 Twin Spark
Altre Auto
Lancia delta Hf Integrale
Vi racconto di nuovo l'esperienza. Ho comprato la 155 tre anni fa, aveva già Crs, con adesivo sulla carta di circolazione. Per l'assicurazione ho avuto problemi: prima ho provato Aci storico perchè la vettura è in lista salvaguardia Aci. Purtroppo anche questa non serve a nulla perchè la Sara asicura storiche solo dopo 30 anni. Quindi ho fatto un po' di giri ed ho trovato la polizza accettata alla Unipol con 130 euro, visto l'adesivo sulla carta di circolazione, quindi questo è servito.
Problema bollo, invece, mi presento per pagare e mi dicono che dal terminale la vettura non risulta storica, faccio vedere il documento, prendono tempo e mi rispondono che per la riduzione al 50% non basta l'adesivo ma serve il certificato. Io ho comprato la macchina da un anziano di 86 anni, intestata alla moglie, aveva perso perfino il certificato di proprietà.... ed è stato un problema, figuriamoci il Crs. Quindi mi hanno detto che avrei dovuto rifarlo.
Per rifarlo si deve rivolgersi ad un club, che ha i costi che ho detto, che poi sono quelli che avete detto voi perchè è da aggiungere il costo del nuovo Crs.
Detto questo sono arrivato alla conclusione che ho scritto: pago bollo pieno e resto con l'adesivo sulla carta di circolazione.
Per concludere: per l'assicurazione vi basta l'adesivo e se la macchina ha 30 anni non gli interessa neppure questo e per il bollo al 50% vi serve il Crs e non basta l'adesivo
 

Sandro G.

Super Alfista
22 Dicembre 2017
3,613
1,844
164
Coseano (UD)
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Giulia
Motore
GT Junior 1300
Altre Auto
Porsche 986 Boxster
Porsche 924 turbo
Maggiolino 1200
Fiat Coupe 20v Turbo
Vi racconto di nuovo l'esperienza. Ho comprato la 155 tre anni fa, aveva già Crs, con adesivo sulla carta di circolazione. Per l'assicurazione ho avuto problemi: prima ho provato Aci storico perchè la vettura è in lista salvaguardia Aci. Purtroppo anche questa non serve a nulla perchè la Sara asicura storiche solo dopo 30 anni. Quindi ho fatto un po' di giri ed ho trovato la polizza accettata alla Unipol con 130 euro, visto l'adesivo sulla carta di circolazione, quindi questo è servito.
Problema bollo, invece, mi presento per pagare e mi dicono che dal terminale la vettura non risulta storica, faccio vedere il documento, prendono tempo e mi rispondono che per la riduzione al 50% non basta l'adesivo ma serve il certificato. Io ho comprato la macchina da un anziano di 86 anni, intestata alla moglie, aveva perso perfino il certificato di proprietà.... ed è stato un problema, figuriamoci il Crs. Quindi mi hanno detto che avrei dovuto rifarlo.
Per rifarlo si deve rivolgersi ad un club, che ha i costi che ho detto, che poi sono quelli che avete detto voi perchè è da aggiungere il costo del nuovo Crs.
Detto questo sono arrivato alla conclusione che ho scritto: pago bollo pieno e resto con l'adesivo sulla carta di circolazione.
Per concludere: per l'assicurazione vi basta l'adesivo e se la macchina ha 30 anni non gli interessa neppure questo e per il bollo al 50% vi serve il Crs e non basta l'adesivo
Tieniti stretta quell'assicurazione allora, perchè la mia, anzi, le mie 2 assicurazioni (Non cito nomi per non fare pubblicità) nonostante sia iscritto con i veicoli da anni, ogni anno chiedono (e fotocopiano) la tessera d'iscrizione al Club Storico e controllano i documenti delle nuove aggiunte, che rispondano ai requisiti (quelle "vecchie", al rinnovo, non vengono più controllate)
Per l'ACI, ovvero il bollo, ho avuto per ben 2 volte in 5 anni lo stesso problema che hai citato, in quanto, pur se da anni il bollo era già tassa di circolazione, per problemi connessi al "dialogo" tra computer e banche dati della motorizzazione/ACI/PRA, le auto erano diventate dei "fantasmi", nel senso che non esistevano....
Per ben 2 volte quindi, ho dovuto portare i libretti, i CRS (le più anziane - over 30 anni - hanno una scheda plastificata e basta, senza trascrizione sul libretto) e ricalibrare tutto il sistema con l'operatore che si dilettava in scritture varie su tastiera.
Probabilmente ti è capitato lo stesso problema con la tua vettura e, senza documenti, ti fanno storie.....anzi, non te ne fanno proprio....basta pagare full.
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,841
315
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Vi racconto di nuovo l'esperienza. Ho comprato la 155 tre anni fa, aveva già Crs, con adesivo sulla carta di circolazione. Per l'assicurazione ho avuto problemi: prima ho provato Aci storico perchè la vettura è in lista salvaguardia Aci. Purtroppo anche questa non serve a nulla perchè la Sara asicura storiche solo dopo 30 anni. Quindi ho fatto un po' di giri ed ho trovato la polizza accettata alla Unipol con 130 euro, visto l'adesivo sulla carta di circolazione, quindi questo è servito.
Problema bollo, invece, mi presento per pagare e mi dicono che dal terminale la vettura non risulta storica, faccio vedere il documento, prendono tempo e mi rispondono che per la riduzione al 50% non basta l'adesivo ma serve il certificato. Io ho comprato la macchina da un anziano di 86 anni, intestata alla moglie, aveva perso perfino il certificato di proprietà.... ed è stato un problema, figuriamoci il Crs. Quindi mi hanno detto che avrei dovuto rifarlo.
Per rifarlo si deve rivolgersi ad un club, che ha i costi che ho detto, che poi sono quelli che avete detto voi perchè è da aggiungere il costo del nuovo Crs.
Detto questo sono arrivato alla conclusione che ho scritto: pago bollo pieno e resto con l'adesivo sulla carta di circolazione.
Per concludere: per l'assicurazione vi basta l'adesivo e se la macchina ha 30 anni non gli interessa neppure questo e per il bollo al 50% vi serve il Crs e non basta l'adesivo
In lombardia ti posso dire per esperienza diretta di mio padre che il CRS su alfa non trentennale lo ha eseguito e pagato solo il primo anno (3 o 4 anni fa); il primo anno successivo c'era ancora un po' di dubbio amministrativo se andasse rinnovato, poi è stato chiarito definitivamente che non serviva rinnovarlo, in automatico ha la "riduzione/esenzione" bollo ( la regione invia lei stessa a casa il calcolo bollo o lo puoi vedere creando un account sul sito della regione-> sezione tributi->bolli auto);

..poi contentino dell'ultimissimo anno sarebbe ( qui non sono certo al 100%, avevo visto una spiegazione in rete ma la memoria potrebbe tradirmi ) stata aggiunta l'ereditabilità dell'esenzione/riduzione bollo per CRS anche cambiando proprietario (il CRS rimane legato all'auto e non all'iscrizione o meno personale a un club del proprietario)

in pratica il CRS non ha costi di mantenimento come se ho capito bene invece i certificati più "alti" tipo ASI
 
  • Like
Reactions: Sandro G.

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente