Alfa 156 1.9 JtdM - Non parte al primo tentativo

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Purtroppo non avevo il tempo di trovarlo non originale, e poi in officina autorizzata Alfa non potevo fare altrimenti. Tornando al debimetro nuovo, ho sempre più la sensazione che la macchina risponde meglio all'accelleratore, è solo una sensazione? Mi spiego meglio, un debimetro che misura male può in qualche modo togliere prestazioni alla macchina??:cool:
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,129
383
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Re: Non parte al primo tentativo

Si. Sicuramente il debimetro nuovo aumenta la risposta all'acceleratore.
Quando il debimetro è andato del tutto, tu puoi accelerare ma la macchina non va... sembra un vaporetto (quelli di venezia, non quelli per pulire i pavimenti).
Ciao
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Grazie per il chiarimento, adesso è tutto più chiaro e la macchina sembra un orologio svizzero, dopo la spesa che ho fatto non nascondo che ho un po' di paura ad aprire molto il gas nel caso si rompa qualcosa!!!:)
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
E' ricomparso il problema!! Stamattina a freddo la macchina ha avuto qualche tentennamento a partire, considerato che il motorino di avviamento gira tranquillamente e la spia della candeletta si spegne regolarmente non sò cosa pensare! Sarà una coincidenza con i primi freschi mattutini considerato che non ho garage? Comunque sto prestando attenzione per vedere quando lo fà, dopo che l'ho scaldata parte normalmente, vedremo domani mattina. Qualcuno può darmi delucidazioni?:smiley_001:
 

OfficinaTorelli

Operatore del settore
31 Marzo 2008
1,079
29
49
40
TA
Regione
Puglia
Alfa
Mi.To
Motore
Quadrifolgio Verde 2XX cv
Vuoi sapere qual'è il difetto reale della tua vettura?
Sensore di fase sull'asse a camme e/o sensore di giri sull'albero motore.
Ci scommetto qualsiasi cosa.
Debimetro? Può essere che non funzionasse a dovere, non oso minimamente mettere in dubbio le capacità di chi ha effettuauto il lavoro, ma un debimetro starato non impedisce l'avviamento della vettura.
Ne vuoi una prova? Stacca la spinetta e poi prova ad avviare il propulsore. Al max ti si accenderà l'avaria, ma la macchina funzionerà, stanne certo.
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Come mai sei così sicuro che sia questo sensore? Comunque non oso staccare la spinetta, rischio di rimanere a piedi? Nel caso è come dici tu che spesa dovrei sopportare per sostituire questo sensore? La cosa strana è che questa macchina è sempre stata fuori anche d'inverno e sotto la neve ed è sempre partita immediatamente, come mai adesso fà i capricci?? Vediamo come si comporta!!???:smiley_029:
 

OfficinaTorelli

Operatore del settore
31 Marzo 2008
1,079
29
49
40
TA
Regione
Puglia
Alfa
Mi.To
Motore
Quadrifolgio Verde 2XX cv
Perchè è un difetto abbastanza comune sui jtd Alfa e perchè cmq, essenso anche io autorizzato Alfa Romeo, ne vedo passare tantissime di auto come la tua qui da me.
Non centrano niente la neve, la pioggia o ilfreddo.
E' solo usura.
E poi, il fatto che non abbia lasciato segni in diagnosi, la dice lunga; infatti raramente il sensore di giri viene segnalato come errore; a meno che non sia completamente interroto; in tal caso ti da l'avaria di incongruenza segnale fase-giri.
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,129
383
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Vuoi sapere qual'è il difetto reale della tua vettura?
Sensore di fase sull'asse a camme e/o sensore di giri sull'albero motore.
Ci scommetto qualsiasi cosa.
Debimetro? Può essere che non funzionasse a dovere, non oso minimamente mettere in dubbio le capacità di chi ha effettuauto il lavoro, ma un debimetro starato non impedisce l'avviamento della vettura.
Ne vuoi una prova? Stacca la spinetta e poi prova ad avviare il propulsore. Al max ti si accenderà l'avaria, ma la macchina funzionerà, stanne certo.

Esatto. Un debimetro, per quanto rovinato, non impedisce la messa in moto dell'auto. Io ho corso due giorni con il debimetro completamente andato, la macchina era lentissima e spompata, ma si accendeva regolarmente. Il sensore giri o il sensore fase invece se non va inibisce l'accensione. Se è quello giri è semplice da sostituire. Quello di fase ti tocca smontare la puleggia dell'albero motore.
ciao
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Quindi questa incertezza all'avvio la deve fare anche a caldo se il freddo non centra!!! Comunque la sostituzione di questi sensori quanto costa visto che per il debimetro ho speso circa 400 euri!!!:smiley_001:

Dimenticavo!! Rischio di rimanere per strada considerato che non è proprio il periodo per andare in officina!! (economicamente intendo)
 
Ultima modifica da un moderatore:

Mark156

Nuovo Alfista
14 Luglio 2011
2
0
1
CE
Regione
Campania
Alfa
156
Motore
1.9 JTD
Ho avuto il tuo stesso identico problema. Per mesi ha fatto il "parte non parte". Sostituendo il sensore di fase NON si è risolto il problema. Tre giorni fa definitivamente non è partita più. Ho provato varie volte durante questi tre giorni. Stamane però ho capito che non arriva gasolio al motore. L'ho capito allentando (con una chiave da 19) il bullone sopra il filtro gasolio e ho visto che non schizzafa gasolio. Quindi era un problema di pompa del carburante. Eppure, quando accendevo il quadro sentito che la pompa si azionava sempre. Dunque, per avviare l'auto ho acceso il quadro dieci vole di seguito e l'ho lasciato acceso per 10 secondi ogni volta (fino al termine del rumore di azionamento della pompa) e finalmente si è avviata! Praticamente ho sollecitato continuamente la pompa che quindi avrà "spurgato" qualcosa.
Per fortuna che non ho seguito il consiglio di sostituire anche il sensore di giri.
Oggi, ovviamente, l'officina mi ha sostituito la pompa (180 euro!) anche se quasi certamente bastava studiarla meglio per capire cos'è che non andava, ma non ho tempo per occuparmene. Speriamo che nei prossimi giorni non si ripresenti il problema.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente