Alfa 156 - Problemi riscaldamento.

Discussione in 'Elettronica' iniziata da paolix, 12 Gennaio 2009.

  1. Ciao a tutti!
    Ho da poco comprato una 156 1.9 JTD del 2003.
    Sembra tutto a posto tranne il riscaldamento... forse sono io che non lo conosco... o forse non funziona bene...

    Premetto che è la mia prima auto con il clima bizona automatico.

    1. Non mi è molto chiaro il funzionamento; allora, io imposto 22 gradi in entrambe le zone ed imposto la funzione auto; l'indicatore della direzione di uscita dell'aria indica per il 90% del tempo del viaggio che l'aria viene fatta uscire sui piedi e per il restante tempo sui vetri, ma mai diretta verso i passeggeri; è normale?

    2. se disabilito la funzione auto e metto al massimo la ventilazione, qualunque sia la direzione si sente il rumore della ventola, ma mettendo la mano davanti alle bocchette non si sente l'aria (solo suivetri si sente un po', ma veramente poco); è normale?

    in ogni caso non riesco a ricreare quel clima tipo "tropico del capricorno" che avevo nella vecchia macchina con il classico riscaldamento manuale ( ho la fidanzata freddolosa :) ).

    L'auto è in garanzia e se non ho capito male anche il clima lo è.
    Che ne pensate?

    Grazie mille

    Paolix
     
  2. Sto caricando...


  3. Quel che ti posso dire in base alla mia esperienza è che se vuoi morire di caldo in auto 22 gradi sono pochetti,questo perchè se ci pensi,la temperatura ambiente risulta essere normalmente 18 gradi,22 non cambia di molto la cognizione del calore,se poi fai il conto adesso che fuori di gradi ce ne sono al massimo 4 capisci che 22 gradi in abitacolo non sono più sufficenti. Devi metterla almeno a 24 25 gradi. se poi metti auto il climatizzatore si accende,di conseguenza il caldo che sentirai è diverso da un normale caldo a clima spento. Di norma la macchina riscalda prima la zona piedi in automatico perchè è la parte del corpo che da la maggior sensazione di freddo o caldo,una volta portato l'abitacolo a temperatura si sposta sul cristallo per mantenerlo disappannato. Per cui il comportamento del tuo clima bizona è più che normale. L'unico problema non risolvibile è la fidanzata freddolosa,lo è anche mia moglie... O la cambio... o la tengo così :D
     
  4. ciao BladeGTA, grazie della risposta.

    I 22° sono solo il punto di partenza, xé so che se metto 28° a macchina fredda non li avrò mai...

    la cosa che non mi torna proprio e che mettendo la mano sulla bocchetta dell'aria non la si sente uscire (nella vecchia auto usciva tipo phon...).

    Non dovrei sentirlo il flusso dell'aria?
     
  5. Beh certo,puntando l'aria a fronte passeggero dovresti sentirla,prova a vedere che non ci sia la bocchetta erronamente chiusa,altrimenti potrebbe esserci un problema alla meccanica del clima,magari resta sempre con le paratie rivolte in basso o sempre direzionate con aria fredda. Di norma quando accendi la macchina dovresti sentire un rumore di motorino elettrico che si posiziona,questo con il solo quadro acceso altrimenti il motore compre il rumore. Se questo non avviene ci sono gli attuatori bloccati e sono da controllare.
     
  6. Passavo davanti ad una officinia autorizzata alfa (sfortunatamente ero a piedi...) ed ho provato a chiedere informazioni.
    Mmi hanno detto che potrebbe essere il filtro antipolline intasato a bloccare l'aria... è possibile?

    Grazie