Alfa 156 - Spegnimento e minimo irregolare (forse sensore giri)

Max156GTA

Responsabile Ricambi
16 Maggio 2008
2,699
9
39
SS
Regione
Sardegna
Alfa
Motore
_
ciao Ross... la macchina è ancora in garanzia (ancora qualche mesetto) quindi vorrei cercare di far riparare il danno a qualcuno che non sia "io"... sai bene quanto costa una centralina... sperem
ma visto che hai ancora qualche mesetto di garanzia perchè non la sfrutti? :rolleyes:
 

Max156GTA

Responsabile Ricambi
16 Maggio 2008
2,699
9
39
SS
Regione
Sardegna
Alfa
Motore
_
perchè è stata aperta
in effetti non ci avevo pensato:p..... allora sei propio in un bel casotto... devi trovarti un bravo tecnico che te la metta apposto.....mannaggia mannaggia ma perchè la gente non si mette le mani in tasca quando non sa fare i lavori?
 

Dr Alpha

Responsabile Sardegna
29 Agosto 2008
872
29
29
CA
Regione
Sardegna
Alfa
147 GTA
Motore
3.200 V6
Altre Auto
Fiat scudo, porsche boxster,
purtroppo non posso fare altro che confermare la probabile avaria nella tua centralina,
anche se rimane una percentuale di speranza che possa essere recuperabile in quanto potrebbe trattarsi semplicemente di una saldatura ( dando per scontato che i pin di connessione siano stati già accuratamente controllati, sia dal lato centralina che dal lato cablaggio) . Deduco la mia ipotesi non tanto per ciò che si è detto , ma per l'unica informazione rilevante per ora disponibile : l'errore P1605.
Il codice iso P1605 ( molto raro da incontrare nelle diagnosi "di routine" ) identifica un guasto in una sezione ben precisa della centralina :
P1605 = Keep Alive Memory Test Failure, spiegato in parole semplici, significa che durante l'inizializzazione ( chiave su on partendo da posizione off) , il sistema va in blocco a causa del mancato "riconoscimento" della memoria ( durante l'inizializzazione il sistema esegue un "test" sulla memoria sia fisica , cioè hardware controllando che tutti i pin di essa siano connessi correttamente , "alimentati" o comunque in comunicazione con la parte della centralina ad ogniuno di essi dedicata e che questo avvenga secondo quanto determinato dal "firmware" , ed allo stesso tempo controlla l'integrità strutturale della parte software memorizzata in essa nonchè la corretta interazione col "programma" deciso in fase progettuale .
Ora dato che si ha già la certezza che la "scatola cranica" sia già stata scoperchiata , posso immaginare cosa potrebbe essere accaduto, anche se non è da escludere un guasto "naturale" , cosa comunque molto rara in quel tipo di centralina .
E difficile esprimere altre ipotesi in questa sede senza riscontri materiali ,dati anche da una preventiva ispezione, che rimarrebbe scarsa se fatta solo ad occhio nudo; ed è altresì complicato esprimere una ipotetica percentuale di probabilità riparative.
Il problema è che quando andrai in una concessionaria provista di personale tecnico che la rende degna di tale titolo , per farti riparare la macchina in garanzia, alla fine la diagnosi condurrà molto probabilmente alla necessaria sostituzione e a quel punto non il "misfatto" verrà inevitabilmente a galla .
Potresti provare a cercare una centralina usata ( con lo stesso numero ) e fartela "riverginare" da qualche tecnico attrezzato e competente per far questo ( ce ne sono in tutte le parti d'italia) oppure provare a farla riparare da uno in grado di fare questo, di questi tecnici ce ne sono ancora di più! allo stesso modo come ci sono tante donne incinte che ne sanno più del ginecologo.... molti di questi toglieranno il coperchio e mentre lo fanno le loro corde vocali ti faranno sentire un timbro di voce che ti tranquilizzera dalla sicurezza di se che ti vuole trasmettere , magari criticando dramaticamente chi è passato precedentemente in quel "terreno riservato". Una volta tolto il coperchio probabilmente saprà riconoscere l'unità di memoria , magari il processore e forse i semiconduttori di potenza che pilotano gli attuatori , ma tutte quelle decine e decine di "mattoncini" e "ragnetti" ( conosco uno che li chiama così :lol2: ) cosa saranno ? bo? ma forse li hanno messi solo per decorazione ... mi permetto di dire che chiunque pretenda di riparare i guasti interni alle centraline deve conoscere tutti ma proprio tutti i componenti in essa contenuti e con questo non intendo che li sappia "chiamare per nome" , ma avere tutte le conoscenze necessarie ad individuare "a colpo d'occhio" che funzione ha ogni singolo componente più o meno minuscolo, e che ruolo svolge in quella determinata posizione del circuito stampato , attivo o passivo che sia. Queste persone esistono ma non sono molte e spesso si dedicano ad altro sia perchè se lo possono permettere , sia perchè stanche di un "settore disordinato" e poco gratificante anzi spesso "ingrato" per colpa di chi se ne "impossessa" senza prima aver avuto la grnade pazienza di studiare come hanno fatto loro.Purtroppo l'esistenza di questi, in parte compormette l'immagine di "generale" di chi lo fa seriamente , almeno dalle mie parti è così , ma per fortuna questo accade solo a breve scadenza, perchè a lungo termine i nodi vengono al pettine, tuttavia nel frattempo qualcuno rimane fregato. Tutto questo per metterti in guardia sul fatto che esiste il rischio di andare a finire nelle mani sbagliate e purtroppo i mezzi per prevenire questo non sono tanti. Se deciderai di affidarti a qualcuno per fare questo tentativo sulla tua centralina , magari ( se hai la fortuna di assistere , ma credo di no) dovrai stare molto attento alla prima cosa che farà immediatamente appena tolto il coperchio ed anche a cosa farà successivamente, poi me lo descriverai in PM e vedremmo di capire insieme se sei in buone mani .
per ora non saprei cosaltro dire, spero che riesca a risolvere il problema in modo "indolore" . forse ti chiederai che Potrei procurarti una centralina e spedirtela dopo averla scodificata , oppure provare a ripararti la tua , certo , potrei farlo, perchè faccio questo tutti i giorni per campare, ma preferirei che riuscissi a risolvere il problema nella tua zona , per il semplice motivo che non frequento il forum per interessi economici o in cerca di business , anche perchè i tempi sarebbero molto lunghi visto il "campanile" di centraline da riparare attualmente presenti sui banchi del laboratorio , provenienti solo dalla sardegna, se iniziassi ad estendere il servizio a tutta la nazione non avrei la possibilità materiale di rispettare tali impegni, almeno per ora è così, magari in seguito se dovesse andare in porto un progetto di sviluppo se ne riparlerà . una volta preso l'impeno con uno non potrei negarlo agli altri.Comunque resto a disposizione per ogni consiglio, , mi racomando tienici informati sui prossimi sviluppi . :decoccio:


 

johnQ4

Alfista principiante
1 Aprile 2008
560
13
19
40
Ro
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.9 mjet crosswagon Q4
rispolvero brevemente questo topic per "informarVi" cha (a suo tempo :D ) è stata sostituita la centralina alla mia crosswagon perchè aperta male e richiusa peggio "forse" per scalare i km...
grazie a quanti hanno preso parte a questo post e un grazie particolare a dr. alpha che i sempre utili consigli
 
H

hamas

Utente Cancellato
per scalare i km non si apre la centralina... almeno chè non sei dot. Hause!!!! Scherziamo!!!
Vai in officina alfa dove di 156 ne han viste, mi ricorda un problema di un'altro iscitto al Forum di nome rappresentante mio vicino di casa. Ricorda e rammenta bene al meccanico che ogni pezzo sostituito per "prova" e che poi non viene ritenuto il pezzo incriminato di ri-prenderselo indietro, altrimenti può divventare assai costosa la cosa.
 

johnQ4

Alfista principiante
1 Aprile 2008
560
13
19
40
Ro
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.9 mjet crosswagon Q4
non ho capito, scusa...
 
H

hamas

Utente Cancellato
Ogni pezzo che sostituiscono e che non serve perchè il problema rimane non devi ne pagarlo ne mantenerlo montato, cioè un'officina autorizzata alfa romeo deve individuare subito il problema che a sua volta deve in teoria risolvere subito e non adare a tentativi.
Se lunica soluzione è andare a tentativi sostituendo pezzi a casaccio sono loro chen ne devono rispondere. Non presentarti al fine lavori un totale in € assurdo, occhio a questa cosa per esperienza.
 

johnQ4

Alfista principiante
1 Aprile 2008
560
13
19
40
Ro
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.9 mjet crosswagon Q4
ah ok... cmq alla fine non ho pagato nulla, ho solo avuto il disagio del fermo macchina
 

Tyrone

Nuovo Alfista
6 Ottobre 2014
3
0
1
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
156
Motore
2.0
Cioa Ragazzi,

Chiedo una info in merito alla sensore di giri mi sono letto un po tutti i posto e presumo che sia lo stesso problema...allora la mia alfa 156 del 2002 ogni tatto non parte.
A freddo parte subito il problema e' quando dopo anche un giro di 5 minuti spengo e cerco di riaccenderla, di recente ho fatto fare la distribuzione....
Ora io l'ho già portata dal meccanico che mi ha chiesto 128 per la sostituzione del sensore giri (costo 48 € il ricambio e il resto manodopera) ma la cosa che mi ha lasciato perplesso e' che ha detto che il sensore giri non e' dalla parte della distribuzione ma e' dal'altra parte del motore...mi devo fidare ??????????
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente