Alfa 75 turbo q.v. non si accende

mauretto

Alfista Megalomane
2 Marzo 2008
3,100
629
176
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
E se apriamo una guida sulla gestione elettronica della 75 Turbo?
Anche lei tanto è soggetta alla vecchiaia e di difficile reperibilità dei pezzi...
@andrea-cesenat Come sai ci sono decine di discussioni e anche questa con oltre 100 post e oltre a lunghe discussioni i report di successo sono pochi,la maggior parte muore dopo poco,inoltre sono poche le vetture ancora in circolazione e ancor meno i proprietari interessati a un argomento tanto ostico,poco tempo fa ho conosciuto un elettronico di Torino che propone centrale unica e cablaggio a circa 3.500 Euro per eliminare tutte le rogne della coppia delle Bosch.
Parecchie cose le ho acquisite da un Elettro/elettrauto argentino che conosce molto bene le elettroniche Bosch,la difficoltà sta piùà nelle traduzioni che dalla tecnica .
 
  • Like
Reactions: andrea-cesenat

bobkelso

Alfista Megalomane
20 Marzo 2008
2,136
503
176
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Altre Auto
avute negli anni ( quasi solo d'epoca, hobby del restauro ):
Lancia, Matra, Fiat, VW, Audi, Volvo, Renault, Peugeot, Opel, Ford, Jeep, LandRover
Leggevo gli schemi del cablaggio, prima di scrivere errori, ho un dubbio da chiedere:

il relè pompa (se ho capito è chiamato tachimetrico perchè rimane eccitato solo finchè il motore gira, una funzione di sicurezza) una volta eccitato, alimenta con il +12 volt la pompa benzina e le centraline, questo relé in dettaglio sulla 75 turbo:

- in avviamento (quando gira il motorino) viene eccitato dalla linea ( chiamata convenzionalmente "50" ) che alimenta anche il motorino avviamento;
- poi quando il motore parte e gira, c'è il segnale del sensore hall e allora le centraline mandano loro un segnale su linea apposita per tenere eccitato il relè e garantirsi l'alimentazione +12 volt

non mi è chiaro se in questo sistema Le-jtronic la pompa benzina viene anche precaricata per un paio di secondi quando la chiave è "solo" in posizione di quadro acceso, oppure se la pompa viene alimentata solo a partire dal momento in cui si gira la chiave su posizione "avviamento" ( so che non tutte le auto anni 90 eseguivano il precarico del circuito benzina, alcune attivavano la pompa insieme al motorino avviamento);

------------------
...e nel caso la 75 turbo abbia (?) la funzione di precarico della pompa, cioè quando la chiave e ancora nella posizione quadro acceso, non ho capito se questa funzione è fornita da:

>> un altro rele apposito (con un temporizzatore interno settato a 2 secondi),

>> oppure se la temporizzazione è una funzione ulteriore interna del relé tachimetrico (comandata dal segnale del quadro acceso, la linea chiamata convenzionalmente "15")

>> oppure è una funzione fornita da un sottoparte di una delle centraline, sottoparte che viene eventualmente (?) alimentata già a solo quadro acceso ( scrivo sottoparte, perchè la funzionalità completa delle centraline si ha invece solo dopo l'eccitazione del relè tachimetrico )
 
Ultima modifica:

mauretto

Alfista Megalomane
2 Marzo 2008
3,100
629
176
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
Leggevo gli schemi del cablaggio, prima di scrivere errori, ho un dubbio da chiedere:
La pompa fa un precarico di circa 3 secondi e il tutto è gestito dal relè tachimentrico a partire dal momento in cui si gira la chiave in posizione quadro,normalmente quando si inserisce la chiave si esegue anche l'avviamento facendo il passaggio obbligato off/on quadro/avviamento,per cui il comando precarico non finisce la sua attività poichè ,se tutto è in ordine,arriva la funzione 'Motore avviato'.ad ogni modo essendo una meccanica rumorosa sia per il motore della pompa che per il sistema di regolazione e soppressione impulsi ,portando la chiave in posizione on o quadro si sente distintamente il ronzio e il passaggio del carburante nella linea di alimentazione,tutta corretta la tua esposizione.
Nei circuiti più moderni è stato eliminato il soppressore di impulsi semplicemente dando una inclinazione di circa 30° al condotto di ingresso del carburante nel rail iniettori .
 
  • Like
Reactions: bobkelso

andyjoe

Alfista principiante
19 Settembre 2022
46
25
9
Regione
Lombardia
Alfa
75
Ti ho suggerito la MSII, non mi sono sbagliato.
Dipende sempre cosa fuori fare e baget a disposizione..
Come primo step voglio far partire il motore e sistemare quelle magagne che sono rimaste in sospeso, come secondo step voglio cambiare l'elettronica con una moderna e se possibile aggiungere qualche cavallo rimanendo sempre nei limiti di sicurezza che può offrire la componentistica meccanica originale.
 

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
9,143
1,319
181
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
GT
Motore
1.8 Twin Spark - GPL
Come primo step voglio far partire il motore e sistemare quelle magagne che sono rimaste in sospeso, come secondo step voglio cambiare l'elettronica con una moderna e se possibile aggiungere qualche cavallo rimanendo sempre nei limiti di sicurezza che può offrire la componentistica meccanica originale.
metti in conto che ha le scarpe strette la 75, nel tempo ne ho visto diverse scodare e finire col posteriore nel fosso...
Quindi occhio a spingere col turbo che non è una vettura tra lo sterzo (molti giri per andare da un'estremità all'altra) e posteriore rigido da mettere alla frusta come sembra...
 
ADVERTISEMENT

andrea-cesenat

Staff Forum
Moderatore
14 Maggio 2009
9,143
1,319
181
FC
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
GT
Motore
1.8 Twin Spark - GPL
Lo so che non bisogna sottovalutarla, la comprai perché era turbo e in 20 anni ci ho fatto di tutto, gare di accelerazione, track day, campionato di drifting
Quindi mi pare di capire è un'auto stile corsaiolo la tua
 

Seguici su Facebook

ADVERTISEMENT