Alfa Romeo Stelvio 2.0 TB 280 Cv AT8 Q4 Competizione Moonlight Grey opaco MY2023 (Romania)

Mi@@@ia che macchina!!!! Complimenti! E' veramente stupenda, soprattutto in questo nuovo colore!
 
  • Like
Reactions: andbar
sicuramente migliorata esteticamente, peccato la scelta di non montare almeno un mild hybrid, oggi si corre il rischio di comprare qualcosa che a breve potrebbe trovare un semaforo rosso all'ingresso in città. Eppure hanno a disposizione un ventaglio di motori dal nuovo 1.5T t4 in poi per tirare fuori una buona sportiva omologabile mild hybrid. Peraltro il cambio AT8 consente di infilare al posto del convertitore un motore elettrico nemmeno troppo piccolo.
Altro problema l'eliminazione delle versioni benzina 250 e 200 che avevano un loro senso commerciale e che qualche genio ha sacrificato pensando di poter spostare la fascia di mercato e soprattutto di prezzo.
Penso che in FCA stell facciano delle selezioni per il marketing con paramentri particolari come QI<80 e pensiero perfettamente allineato a Briatore.
 
  • Like
Reactions: maurinoBO e ziopalm
sicuramente migliorata esteticamente, peccato la scelta di non montare almeno un mild hybrid, oggi si corre il rischio di comprare qualcosa che a breve potrebbe trovare un semaforo rosso all'ingresso in città. Eppure hanno a disposizione un ventaglio di motori dal nuovo 1.5T t4 in poi per tirare fuori una buona sportiva omologabile mild hybrid. Peraltro il cambio AT8 consente di infilare al posto del convertitore un motore elettrico nemmeno troppo piccolo.
Altro problema l'eliminazione delle versioni benzina 250 e 200 che avevano un loro senso commerciale e che qualche genio ha sacrificato pensando di poter spostare la fascia di mercato e soprattutto di prezzo.
Penso che in FCA stell facciano delle selezioni per il marketing con paramentri particolari come QI<80 e pensiero perfettamente allineato a Briatore.
per fortuna non hanno ancora un mild hybrid e non ci sono Stelvio con un'inutile zavorra, altrimenti guiderei ancora mercedes e non avrei scoperto che cosa vuol dire guidare una Stelvio (e anche un'Alfa Romeo secondo alcuni)
 
  • Like
Reactions: kormrider
per fortuna non hanno ancora un mild hybrid e non ci sono Stelvio con un'inutile zavorra, altrimenti guiderei ancora mercedes e non avrei scoperto che cosa vuol dire guidare una Stelvio (e anche un'Alfa Romeo secondo alcuni)
L'ibridizzazione come hanno fatto alla Maserati ha abbastanza senso... in pratica la batteria alimenta un compressore elettrico che affianca il turbo anticipandone l'intervento. Per i consumi serve il giusto, ma credo che nei transitori sia utile avere sempre la coppia del turbo disponibile, anche ai regimi più bassi. Con questo compressore poi il turbo può essere più grosso, fornendo più potenza in alto. Inoltre c'è anche un motogeneratore accoppiato con il cambio che fa da motorino d'avviamento e aiuta nelle accelerazione. Credo che in un'ottica prestazionale questo sia un ottimo adeguamento ai mercati e alle normative antinquinamento. Le poche decine di kg di aumento di peso dell'ibridizzazione sono sicuramente più che compensate dai 50 cv in più.
Solo che hanno riservato questo update solo alle Maserati. In Stelvio e Giulia hanno aggiornato solo i fari ed il cruscotto...
 
  • Like
Reactions: alfafranz e ziopalm
Oggi (meglio tardi che mai) mi sono accorto che non ci sono piu’ i lavafari….questa mancanza, assieme alle luci cortesia maniglie esterne posteriori, non la capisco.
E’ vero che i lavafari consumavano parecchia acqua e rischiavi di restare spesso con la vaschetta lavavetri a secco, ma secondo me erano bellu potenti ed avevano la loro utilita’.
Non credo sia dovuto al passaggio dei fari a led, se il vetro e’ sporco, e’sporco anche per i led, no?
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Vi aggiorno anche slle prime modifiche apportate:
Muso , cofano e fanali wrappati con fogli protezione 200 micron opaca (ovviamente per i fanali foglio trasparente).
Trattamento idrofobo su tutte le superfici vetrate, tettuccio incluso. Veramente utile, lo consiglio, quasi non serve nemmeno piu’ usare i tergicristalli.
Ho reinstallato il go pedal della madness autowork che avevo sulla my17. So che molti storcono il naso sull’utilita’ del chip pedale acceleratore, ma vi assicuro che questo della madness e’ una figata. Ormai lo utilizzo da 4 anni, mai avuto un problema e non posso piu’ farne a meno. Senza, mi sembra che la macchina non acceleri mai😀😀.
Montato anche un aggeggio cinesa car AIbox per avere la connessione wirless a carplay. Inoltre si puo’ navigare su internet come su un normale computer, si vede netflix e qualsiasi altra cosa. Questa funzione non e’ chiaramente indicata per chi guida ma il passeggero nei viaggi lunghi ci si puo’ divertire. Io poi quando guido mi piace proprio “gustarmi” la macchina e non sono troppo loquace😀
Tra poco comprero’ i cerchi per le invernali, ma devo ancora sceglierli. Per ora ho le gomme. Ho optato per le 19”.
E poi non vedo l’ora di montare lo scarico completo ragazzon con finali in carbonio. Il centrale l’ho recuperato dalla my17.
A presto
 
Oggi (meglio tardi che mai) mi sono accorto che non ci sono piu’ i lavafari….questa mancanza, assieme alle luci cortesia maniglie esterne posteriori, non la capisco.
E’ vero che i lavafari consumavano parecchia acqua e rischiavi di restare spesso con la vaschetta lavavetri a secco, ma secondo me erano bellu potenti ed avevano la loro utilita’.
Non credo sia dovuto al passaggio dei fari a led, se il vetro e’ sporco, e’sporco anche per i led, no?
Invece sì, la normativa ECE R48 rende obbligatorio l' uso dei lavafari e del dispositivo autolivellante dei fari per lampade allo xeno. Per i led credo siano obbligatori solo se superano i 2000 lumen, ma non ho approfondito. Quindi per i led non sono obbligatori, e per le case automobilistiche è un risparmio.
 
  • Like
Reactions: andbar
Invece sì, la normativa ECE R48 rende obbligatorio l' uso dei lavafari e del dispositivo autolivellante dei fari per lampade allo xeno. Per i led credo siano obbligatori solo se superano i 2000 lumen, ma non ho approfondito. Quindi per i led non sono obbligatori, e per le case automobilistiche è un risparmio.
Ma pensa te…..
Grazie x l’info!
 
Invece sì, la normativa ECE R48 rende obbligatorio l' uso dei lavafari e del dispositivo autolivellante dei fari per lampade allo xeno. Per i led credo siano obbligatori solo se superano i 2000 lumen, ma non ho approfondito. Quindi per i led non sono obbligatori, e per le case automobilistiche è un risparmio.
Giusto, però giusto per essere precisi, i lavafari e il sistema autolivellante sono obbligatori per gli xenon 35w perché i lumen sono superiori ai 25w. Da questo si deduce, che se sui fari a led non ci sono i lavafari. vuol dire vuol dire che non hanno gli stessi lumen degli xenon 35w e quindi sono meno luminosi
 
  • Like
Reactions: maurinoBO
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Giusto, però giusto per essere precisi, i lavafari e il sistema autolivellante sono obbligatori per gli xenon 35w perché i lumen sono superiori ai 25w. Da questo si deduce, che se sui fari a led non ci sono i lavafari. vuol dire vuol dire che non hanno gli stessi lumen degli xenon 35w e quindi sono meno luminosi
Vero, probabilmente i led matrix sono più precisi ad indirizzare i fasci luminosi e quindi serve una potenza minore a parità di illuminazione risultante.
 
  • Like
Reactions: VURT