Anabaglianti Osram 80watt ...posso avere problemi?

M

mauretto 60

Utente Cancellato
Cmq informandomi un po in giro...gli osram cool blue boost 80w nel 95 % dei casi non hanno mai creato problemi ... anche perché come mi diceva un mio amico meccanico la differenza di wattaggio è minima perché nei 55 w la massima potenza assorbita è di 58w mentre negli 80w la massima potenza assorbita è di 73 w .. ci sono 15 watt di differenza , quindi a livello di temperatura non varia molto . Mi spiegava ,che avendo nella giulietta fari lenticolari il calore non viene emesso all'esterno quindi problemi nella campana del faro non ci saranno. Per quanto riguarda i 15 watt in più di corrente non c'è da preoccuparsi perché il trasformatore è cmq sovralimentato e 15 watt non fanno la differenza al punto di fondere i cavi altrimenti il fusibile cablato a 55w sarebbe già saltato. Io cmq per evitare problemi quando le temperature saliranno metterò i 55 watt per stare più tranquillo durante l'estate , per ora lascio questi perché sono spettacolari ... colore uguale ai led di posizione
Il tuo amico meccanico non ti ha detto una cosa errata, ma non perché ci sono 15- 18 watt di differenza, (forse lui non lo ha mai misurato), ma nel caso della Giulietta la differenza di wattaggio diventa pari a zero. Ripeto....parliamo di ANabbaglianti H7 Giulietta e lampade a filamento, non led o xenon od altre vetture o abbaglianti Giulietta.
Perché la strategia del body computer (che è stato progettato con criterio) regola sempre la potenza della lampada a max 55 Watt di assorbimento. Anche se monti lampade da 130 watt. Anche se la tensione di bordo sale per assurdo a 15 volt.
In primavera quando monterai le lampade cool blue intense da 55 watt noterai che forse le troverai ancora più bianche di queste che hai ora, dal momento che quelle da 55 w non saranno un pochino sottoalimentate come invece ti avviene ora con queste da 80 watt nominali.
Questo perché le lampade a filamento hanno la caratteristica di emettere una luce un pochino tendente al giallo quando sono alimentate più basse dei loro 12 volt nominali, per cui la lampada da 55 watt essendo invece alimentata dal body a voltaggio più alto, emetterà la luce più bianca della corrispettiva più potente. Parliamo sempre di lampade a filamento da 12 volt ma solo di differente wattaggio.🧐
 

Jack Ryan

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
7 Febbraio 2019
2,579
4,203
164
Bologna
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 D 180Cv Q4
Altre Auto
Fiat Tipo 1.4 ie cat.SX 1992
Libero di rischiare...
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,153
410
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Il tuo amico meccanico non ti ha detto una cosa errata, ma non perché ci sono 15- 18 watt di differenza, (forse lui non lo ha mai misurato), ma nel caso della Giulietta la differenza di wattaggio diventa pari a zero. Ripeto....parliamo di ANabbaglianti H7 Giulietta e lampade a filamento, non led o xenon od altre vetture o abbaglianti Giulietta.
Perché la strategia del body computer (che è stato progettato con criterio) regola sempre la potenza della lampada a max 55 Watt di assorbimento. Anche se monti lampade da 130 watt. Anche se la tensione di bordo sale per assurdo a 15 volt.
In primavera quando monterai le lampade cool blue intense da 55 watt noterai che forse le troverai ancora più bianche di queste che hai ora, dal momento che quelle da 55 w non saranno un pochino sottoalimentate come invece ti avviene ora con queste da 80 watt nominali.
Questo perché le lampade a filamento hanno la caratteristica di emettere una luce un pochino tendente al giallo quando sono alimentate più basse dei loro 12 volt nominali, per cui la lampada da 55 watt essendo invece alimentata dal body a voltaggio più alto, emetterà la luce più bianca della corrispettiva più potente. Parliamo sempre di lampade a filamento da 12 volt ma solo di differente wattaggio.🧐
sta cosa la sai per certa? dove hai preso l'informazione ?
 
  • Like
Reactions: M@urizio

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,503
3,827
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
anche perché come mi diceva un mio amico meccanico la differenza di wattaggio è minima perché nei 55 w la massima potenza assorbita è di 58w
Il tuo meccanico ti ha detto una cosa abbastanza giusta per due ragioni, la prima perchè ci possono essere differenze costruttive e la seconda perchè la potenza nominale è convenzionalmente misurata a 12 Volt.

In realtà se tutto va bene la tensione di alimentazione delle lampade, con motore a regime, può sfiorare i 14 Volt.

Comunque fai bene a testare la parabola con lampade da 80 W, puoi essere utile a molti altri. 👍

Aspetto svilluppi....
 
M

mauretto 60

Utente Cancellato
sta cosa la sai per certa? dove hai preso l'informazione ?
Come direbbe un politico Grazie della domanda:D:D
Adesso ahimè devo fare un noioso post.....:oops:

Capisco il dubbio di chi conosce la legge di ohm, assieme gli impianti elettrici ed il loro funzionamento, ma questa indicazione io l'ho misurata direttamente con la mia strumentazione sulla mia Giulietta, avvalorata dalla lettura degli schemi elettrici in mio possesso. Anche se questi ultimi in questo caso non mi sarebbero serviti.
Ti premetto che conosco professionalmente il funzionamento di impianti elettrici, ed elettronica analogica applicata.
A questo punto ti devo descrivere il funzionamento dell'impianto degli anabbaglianti Giulietta anche per dissipare i tuoi giusti dubbi e pure de @il_capitano e di @Jack Ryan , oltre alle ansie dell'opener della discussione, che farà gentilmente da tester di quanto asserisco.:D
Normalmente in un impianto elettrico degli anabbaglianti, un interruttore azionato dal guidatore comanda un relè il quale prende l'alimentazione dopo un fusibile il quale a sua volta prende alimentazione elettrica dalla barra batteria (o scatola fusibili come la si vuol chiamare) e questa corrente viene quindi indirizzata alla lampada.
Di conseguenza la resistenza del filamento della lampada a quella data tensione sarà quella che determina l'assorbimento di corrente che scorre nel circuito. Tralasciamo ora la resistenza dei cavi, dei contatti, del fusibile e del relè per il nostro ragionamento. Sappiamo bene tutti noi che a parità di tensione più una lampada è dichiarata potente e più corrente assorbirà in ampere, e più metterà alla frusta tutto l'impianto elettrico che la alimenta.
Diciamo anche per utilità della discussione che la tensione disponibile a bordo della vettura normalmente varia da poco meno di 12 volt nominali fino a 14,4 volt, ( ho letto anche picchi di 15 volt nel caso della Giulietta con alternatore intelligente e sensore IBS come la mia).
Tralasciamo ora un impianto normale che ho descritto e passiamo al setaccio quello della Giulietta che ha un
body computer ( il quale molto intelligentemente), non alimenta direttamente tramite un relè le lampade anabbaglianti, ma tramite un robusto mosfet ( o transistor che sia) il quale svolge un lavoro come di un rapidissimo interruttore on ed off.
Quindi se si va con oscilloscopio a vedere sui contatti della lampada anabbaglianti accesa, non troveremo mai una tensione continua, ma una corrente fornita a rapidi impulsi on - off che varia in base alla tensione disponibile sulla scatola fusibili e nel mio caso con lampade standard ho misurato se ricordo bene un duty cycle che variava da poco meno di 300 hertz a poco più di 100 hz.
Cosa succede tramite questo giochino? Succede che la lampada sarà sempre obbligata ad assorbire una potenza di 55 watt se non di meno, perché al variare della tensione di alimentazione od al variare della resistenza della lampada,il body computer che controlla la potenza assorbita dalla lampada, oltre a questo mosfet farà si che il duty cycle vari a seconda se tende ad aumentare o diminuire la potenza assorbita dalla lampada e riportarla sempre nei canonici 55 watt. Anche se la tensione di bordo arriva a 15 volt come sulla mia vettura.
Quindi il nostro amico ha montato delle lampade più potenti, le quali con i canonici 13,2 volt vorrebbero assorbire circa 6 ampere, (mentre le lampade standard a 13,2 volt canonici assorbono 4,2 ampere), lo sai cosa fa il body? Diminuisce il ciclo On ed aumenta il ciclo Off , quindi anche se la lampada è da 130 watt, sarà alimentata da una tensione globalmente inferiore per riportare il suo consumo a max 55 watt.
Fatemi dire che questa strategia di funzionamento è molto intelligente, perché così facendo è più difficile cuocere le parabole a fuoco lento. Un plauso ai progettisti Alfa Romeo.
Invece per gli Abbaglianti il circuito è quello standard che ho descritto sopra, anche perché generalmente sono azionati in velocità e per poco tempo.
 
Ultima modifica:

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,503
3,827
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
, quindi anche se la lampada è da 130 watt, sarà alimentata da una tensione globalmente inferiore per riportare il suo consumo a max 55 watt.

Qualcuno non la racconta giusta.... :p

Se G.C. ha chiaramente detto che la lampada da 80W è molto più luminosa di quella da 55W come si spiega il fenomeno? ;)

Vorresti dire che fà parecchia luce assorbendo solo 55W?

Magari sono due Giuliette diverse....
 
Ultima modifica:

G.C

Alfista principiante
14 Ottobre 2019
56
47
19
Regione
Campania
Alfa
Giulietta
Motore
2.0
Qualcuno non la racconta giusta.... :p

Se G.C. ha chiaramente detto che la lampada da 80W è molto più luminosa di quella da 55W come si spiega il fenomeno? ;)

Vorresti dire che fà parecchia luce assorbendo solo 55W?

Magari sono due Giuliette diverse....
Magari mi sono spiegato male , non volevo intendere che è molto più luminosa , a livello di visibilità stiamo lì , si vedeva bene prima e si vede bene ora ...è migliorata sensibilmente la la qualità della colorazione ...essendo molto simile ai led delle luci di posizione... per aggiungere qualche dato di percezione...ho camminato per circa 1 ora e mezza con anabbaglianti accesi , la temperatura degli stessi , toccando con mano , anche all'interno è praticamente uguale a prima .
Messaggio unito automaticamente al precedente:

Ho fatto una foto per farvi vedere la qualità del colore ...a me piace tantissimo .
 

Allegati

  • 20210121_183731.jpg
    20210121_183731.jpg
    920.7 KB · Visualizzazioni: 65

G.C

Alfista principiante
14 Ottobre 2019
56
47
19
Regione
Campania
Alfa
Giulietta
Motore
2.0
sta cosa la sai per certa? dove hai preso l'informazione ?
Ho spulciato nel sito osram , ed effettivamente è come dice il mio meccanico ... la max potenza assorbita è 58 w ( nelle 55) e 73w (nelle 80) . Metto gli screen in allegato delle osram boost e intense . In ogni caso il messaggio di mauretto60 mi ha tranquillizzato di molto .😄
 

Allegati

  • Screenshot_20210121-043348_Drive.jpg
    Screenshot_20210121-043348_Drive.jpg
    119.3 KB · Visualizzazioni: 64
  • Screenshot_20210121-042729_Drive.jpg
    Screenshot_20210121-042729_Drive.jpg
    125.9 KB · Visualizzazioni: 64
  • Wow
Reactions: ziopalm

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente