ASI e disguidi di iscrizione: che fare?

Discussione in 'ASI' iniziata da AUDACE, 22 Luglio 2008.

  1. Riepilogo:
    A novembre 2007 ho acquistato la mia Alfa Romeo Giulia Super 1.3 che sin dal 2005 è in possesso di documentazione ASI poichè iscritta dal vecchio proprietario, tessera che ho più volte controllato accertando che non vi erano errori di sorta.
    A gennaio 2008 ho consegnato la stessa al Registro Italiano Giulia per il successivo invio all'ASI che avrebbe dovuto provvedere al cambio di intestatario sulla stessa. Nel contempo, ovviamente, ho pagato sia la quota associativa al Registro che la quota ASI, nonchè il costo per il cambio di intestazione.
    Dopo alcuni giorni il Direttivo del Registro Giulia ha inoltrato la pratica all'ASI che, dopo meno di due mesi, ha provveduto a rilasciarmi la tessera associativa e ad inviarmi mensilmente la rivista "La Manovella", ciò a conferma che la pratica è stata aperta correttamente.
    Dopo alcune telefonate con esito negativo sia al Registro Italiano Giulia che all'ASI in questi mesi, ieri mi sono deciso a ritelefonare parlando chiaramente con il Presidente del R.I.G. che oggi mi ha sentenziato quanto segue:

    I FATTI
    Da un controllo effettuato in mattianata è stato accertato che non riesco a rientrare in possesso dell'Iscrizione del veicolo poichè in ASI con il numero di tessera assegnato alla mia Giulia riulta iscritta una Vokswagen!!! Che macello, la pratica è bloccata.
    La soluzione prospettatami dal Registro Italiano Giulia è quella di riaprire ex-novo la pratica (ovviamente a costo zero) inviando di nuovo scheda di adesione e fotografie dell'auto.
    L'unica cosa è che dovrò aspettare ancora 4 mesi circa per riavere il documento e che l'auto non risulterà iscritta dal 2005 bensì dal 2008.
    Cosa mi consigliate i fare? Qualcuno ha avuto esperienze simili?
     
  2. Sto caricando...


  3. Ribadisco il mio concetto : sono tuonati di testa...lo so che questa mia affermazione probabilmente non ti risolve il problema, ma se ci fosse un modo per mandarli al diavolo e affidarsi poi al Riar ben venga secondo me....roba da matti, al posto della Giulia una Wagen ...PUAH!
     
  4. #3 Miclanci, 23 Luglio 2008
    Ultima modifica: 23 Luglio 2008
    ma Ti sei fatto una copia dell'ATTESTATO di STORICITA' e DATAZIONE ???? prima di rispedirlo all'ASI tramite il Registro Giulia ??

    IO sono il Tecnico di un Club ASI e queste cose per me sono all'ordine del giorno ( ritardi compresi) .

    Attenzione a NON fare confusione tra il tuo Num. di tessera ASI e il numero del Certificato ( Attestato di Storicità) !!!!

    Sono 2 cose ben diverse.

    Il fatto poi che Ti arrivi la rivista NON c'entra nulla con la pratica dell'auto !!!!

    Ti arriva solo per il fatto che sei diventato socio ASI a seguito del pagamento della quota di 41,32 EUR che il Registro Giulia ha inoltrato per tuo conto all'ASI .

    C'è da dire poi che a Gennaio all'ASI NON è arrivato, perchè smarrito dalle Poste , un intero bancale di corrispondenza !!!!

    Non è che il Tuo Certificato spedito dal Registro Giulia era lì in mezzo ???

    Se hai la copia del vecchio certificato e l'originale è stato smarrito dall'ASI o dal Registro Giulia , con 10,00 EUR l'ASI ne rilascia una copia SENZA NESSUN PROBLEMA.

    Comunque mi sembra alquanto strano il discorso VW al posto della tua Giulia !!! perchè all'ASI basta digitare il numero di targa dell'auto per vedere se è già iscritta , senza fare confusione con il numero del certificato.

    Mi è capitato di fare una nuova iscrizione di un veicolo che era già stato iscritto e mi hanno inviato semplicemente il duplicato pagando i 10,00 EUR ......quindi chi ti ha suggerito di fare una nuova domanda , ti ha dato un consiglio sbagliato , se mandi una nuova iscrizione infatti , l'ASI Ti risponderà che l'auto è già iscritta e Ti chiederà semplicemente i 10,00 EUR per farti il duplicato a tuo nome.

    Prova a sentire meglio il Tecnico del Registro Giulia ...secondo me ci sono state delle incomprensioni o delle cose non dette correttamente.
     
  5. Lo so che il fatto che arrivi la Tessera di socio e la rivista non vuol dire nulla, era solo per spiegare che sicuramente il Registro Italiano Giulia ha inoltrato la pratica.
    ...la fotocopia dell'attestato di storicità (per mia negligenza e fiducia...) non la ho, pur sapendone il numero e l'anno di rilascio.
     

  6. Scusa ma non è affatto detto che sia così !!!
    Ogni club ASI NON può inoltrare nessuna pratica inerente i veicoli se prima il socio non ha in mano la tessera e quindi il relativo numero da indicare sulla domanda .

    Quindi il Registro Giulia sicuramente ha inoltrato la pratica della tua Giulia dopo che Ti è arrivata la tessera o addirittura ne hanno raggruppate un po' e le hanno inviate anche dopo parecchio tempo.


    Malissimo !!!! non c'entra la fiducia ...quando si spedisce qualcosa : sempre fotocopie o scansioni prima !!!

    A questo punto , devi parlare con il Tecnico di Club del Registro Giulia che non deve fare altro che richiedere il duplicato .
    E' comunque un duplicato anche se lo richiedi solo per cambiare il nome del proprietario !!!

    Se fai una nuova pratica , l'ASI ti risponde che la vettura è già iscritta , a loro basta digitare la targa per vederlo .

    Mi è capitato già 2 volte con miei soci che avevano acquistato un'auto ed il vecchio proprietario non gli aveva detto che era già iscritta ed allora mi hanno fatto un duplicato.

    Dato che l'ASI non vuole che sia il socio a chiamarli direttamente , fai telefonare dal tecnico del Registro , che tra l'altro deve avere un numero di tel. riservato ai club , e con il numero di targa che si faccia controllare il numero di certificato e digli di richiedere il duplicato.

    E' più facile a farsi che a dirsi ......basta un po' di buona volontà da parte del club.
     
  7. Gli ho mandato una mail, ecco il testo:
    "Spett.le Registro Italiano Giulia, sono il sig. XXX, da
    novembre 2007 proprietario dell'autovettura Alfa Romeo Giulia Super 1.3
    (1974) targata MI*xxxxxx che a gennaio di questo anno ho provveduto ad
    iscrivere al Vostro Club provvedendo anche al pagamento della quota
    associativa ASI.
    Il veicolo predetto, già in possesso dal 2005 di Certificato di
    Storicità ASI avente numero xxxxx è stato da me consegnato al sig.
    yyy presso la sede di Cernusco sul Naviglio (MI) per la
    successiva trascrizione del cambio di intestatario del veicolo, cosa
    che a tutt'oggi, non è ancora avvenuta.
    Contattato telefonicamente il Presidente, sig. kkk, ieri mi
    è stato comunicato, dopo una breve ricerca da lui eseguita, che all'ASI
    la mia autovettura (che ripeto già dal 2005 è in possesso di
    certificato di storicità avente nr. xxxxx) non risulta essere iscritta
    e che al suo posto comparirebbe una Vokswagen e che il metodo più
    rapido per risolvere la questione sarebbe riavviare la pratica ex-novo
    (cioè fornendo nuovamente scheda d'iscrizione, fotografie, ecc.). Tale
    procedura, a quanto mi risulta, potrebbe non essere necessaria poichè
    in ASI, soltanto ontrollando il numero del certificato di storicità
    poc'anzi citato dovrebbero essere in grado di rilasciarne un duplicato
    (costo euro 10,00), operazione fattibilissima anche se solo digitassero
    nei terminali in loro possesso la targa dell'autovettura di mia
    proprietà (accertandone cioè l'effettiva iscrizione). Infatti, qualora
    facessimo di nuovo una pratica di iscrizione l'ASI potrebbe rispondere
    che l'autovettura A.R. Giulia targata MI*xxxxxx è già iscritta, non
    venendo a capo di nulla...
    Detto ciò, sono a chiederVi, cortesemente di contattare nuovamente
    l'ASI fornendo tali dati e richiedendo un duplicato del certificato de
    quo.
    Certo di un Vostro interessamento per la risoluzione in tempi rapidi
    della problematica poc'anzi citata, porgo i miei più distinti saluti e
    nella circostanza faccio altresì presenteulteriori dati utili e cioè
    di aver già ricevuto tramite Voi la tessera sociale ASI nr. oooooo a
    far data dal mese di marzo c.a. nonchè card number del R.I.G. nr.
    uuu."


    Che dici? Va bene?
     
  8. Si , OK .

    Forse ho la soluzione per avere la copia del tuo vecchio certificato ......

    Quando hai fatto l'assicurazione ,non te ne hanno chiesta una copia per avere la polizza a prezzo agevolato ???

    a me la chiedono sempre , se hanno fatto altrettanto con te , la puoi trovare lì la copia del tuo certificato ASI !!!!
     
  9. Purtroppo no, avevo l'attestazione provvisoria del Club che era in corso la pratica per l'aggiornamento con il riferimento del numero di certificato.

    P.S. Oggi mi è arrivata la nuova scheda per iscrivere nuovamente l'auto...che faccio? la compilo??? ...mannaggia...
     
  10. Che sfortuna !!!!

    Se me lo dicevi Te la mandavo io in pdf la nuova domanda .

    Non so che dirti ....compilala , fai le 4 foto , le fotocopie dei documenti e amen .

    Vediamo cosa ne esce ....secondo me tanto ti diranno che la macchina è già iscritta e che ti fanno il duplicato con 10,33 EUR , se non li hai già pagati
     
  11. Ora mi sto informando per vie traverse...vediamo se ne vengo a capo...altrimenti prima di partire per le ferie manderò nuovamente tutto al Club per una neo-iscrizione...certo che sfiga! :smiley_029: