Auto a gpl che riparte male solo dopo poca strada

Discussione in 'GPL' iniziata da ghisirds, 25 Marzo 2008.

  1. Salve.
    Ho una macchina di 2000cc con un impianto a gas liquido di marca Tartarini (originario di Bologna).
    Funziona tutto bene, se non fosse che quando fa molto freddo (sotto i 5°C), se percorro 1km di strada e poi spengo il motore dopo fa fatica a partire: bisogna stare lì ad insistere con il motorino di avviamento anche per 30 secondi.
    Il bello è che la prima volta al mattino parte subito, come anche se faccio da 5km in su, ma se ne faccio solamente 1... poi mi fa ammattire.
    Ho provato anche a partire con gas, a partire senza gas, a sgasare prima di spegnere il motore… ma niente.
    Ora percorro i primi km a benzina se so che mi devo fermare subito, quando invece lui automaticamente farebbe il passaggio la prima volta che il motore supera i 2000 giri.
    A cosa è dovuto questo scherzetto e come risolvere?
    Grazie

    __________________
    nuova idea regalo uomo per ogni occasione! (men gifts in inglese), forum scuola
     
  2. Sto caricando...


  3. Se va in moto insistendo con il motorino di avviamento, ( tiro ad indovinare ), non potrebbe essere che per qualche strano motivo ti si svuoti l'impianto di alimentazione a benzina, e visto che in 1 KM il polmone dell'impianto a gpl non ce la fa a scaldare, fatica a ripartire anche a gpl????
     
  4. ghisird,sarebbe utile che tu specificassi che auto è,ognuna ha un impianto a se...
     
  5. penso che sia proprio così, polmone maledetto!
    grazie
    ciao
     
  6. io avevo il gpl e mi faceva lo stesso scherzetto...alla fine tutte le volte che la parcheggiavo di inverno prima di spegnere il motore la mettevo a benzina. Però era un impianto di vecchio tipo montato su una 33 1.3S...
     
  7. non mi spiego una cosa però: perchè se si vuota il polmone e la benzina è chiusa, la macchina continua ad andare?
    Se si svuota l'alimentazione, non dovrebbe fermarsi anche quando è in marcia?
     
  8. Allora, anch'io tiro un po' ad indovinare perchè non specifichi che genere di impianto sia oltre alla marca, comunque se anche quando fa tanto freddo scambia da benzina a GPL, presumo sia di "vecchia" generazione, poichè gli impianti nuovi non passano a gas finchè il liquido motore non ha raggiunto una temperatura prestabilita (minimo 30÷40°C).
    Il GPL viene prelevato dal bombolone o ciambella IN FASE LIQUIDA(altimenti non si chiamerebbe GPL che significa Gas di Petrolio Liquefatto), viene portato al polmone, il quale fa si che il liquido diventi fase gas, e riduce la pressione, però c'è una cosa da precisare, per gasificare il GPL ha bisogno di molta energia, (non per niente se ti versi del GPL su una mano ti diventa talmente fredda da procurare ustioni anche gravi, lo stesso effetto che ha l'alcool per capirsi, ma molto molto maggiore!), e questa energia viene fornita dal liquido di raffreddamento motore sottoforma di calore.
    Ora, azzardo un'ipotesi: Tu avvii il motore e parti, il motore scalda subito il liquido anche se poco, ma sufficiente per far gasificare il GPL senza particolari problemi, magari aiutato dal fatto che non passi subito a gas ma dopo 1/2 minuti dall'avviamneto, e magari l'auto era in garage, quindi tutto sommato non a temperatura ambiente, fermi il motore, il liquido motore con temperature molto rigide, e scaldato(presunto 1km di strada) a circa 30°C, o forse anche meno, non tarda molto a fraddare, dopo circa 10 minuti, temperatura del liquido prossima alla temperatura ambiente, avvi o almeno provi, l'auto spenta a gas si trova senza benzina, e senza gas perchè non riesce ad avere energia sufficiente per gasificare, e non parte!
    Però ripeto che è un'ipotesi azzardata, poichè non specifichi nulla dell'impianto, e comunque un'idea abbastanza improbabile visto che tutti gli impianti da circa 15 anni o forse più, ad ogni avvio partono a benzina, però potrebbe essere un'idea che ti potrebbe aiutare a trovare il problema!
    In bocca al lupo e facci sapere:decoccio:
    Maykol
     
  9. Ottima spiegazione sul funzionamento di un impianto a gpl. Sulla mia vecchia auto avevo un'impianto a gpl BRC montato nel 1997 e la pompa della benzina funzionava sempre, in modo e maniera da non far seccare i tubi in gomma.
     
  10. Aggiornamento sulla questione: l'altra mattina mi ha fatto lo stesso scherzetto ma la temperatura esterna era sui 15°C.
    In pratica, lo fa quando di notte fa un po freddino ma anche se è lontanto dallo zero (eravamo circa sugli 8°).
    Può questo aiutare ad individuare meglio la causa?
    Grazie
     
  11. Io ho avuto un problema simile con la mia Y10 a metano. Il problema li stava nel blocchetto dell'accenzione. Sostituito quello e' sparito il problema.
    A me la macchina si spegneva random e poi non voleva ripartire, prima insistendo ripartiva ma alla lunga manco quello.