Avviamento difficile e P0237

solo le swirl sento il motorino ma non posso sapere se le valvole aprono e chiudono, perché è tutto coperto.
con la 59 ho avuto il problema delle swirl. l'auto mi andava in recovery.. spegnendo e riaccendendo tornava tutto normale
per qll però va smontato il collettore
 
Ma quanti chilometri ha questo motore?

Un motorino che gira "troppo" bene può essere dovuto a bassa compressione dei cilindri, causa spesso della difficoltà di avviamento a freddo.
A questo proposito potreste consigliarmi come fare test di compressione? Meglio dall'iniettore o dalla candeletta? Eventuali adattatori per la candeletta M9 dove posso acquistarli? E quanto deve essere la compressione?
 
con la 59 ho avuto il problema delle swirl. l'auto mi andava in recovery.. spegnendo e riaccendendo tornava tutto normale
per qll però va smontato il collettore
Ma ti andava in recovery con l'errore P0237 anche a te?
 
non ricordo il codice errore...

da un'occhiata qua
Ho fatto questa ricerca parecchie volte, ho letto molti forum, ma da quello che ho capito il P0237 è quasi sempre dato da geometria variabile che non funziona bene, swirl malfunzionanti, collettore sporco (che influenza anche l'avviamento) oppure mappa sbagliata.
 
  • Like
Reactions: ziopalm
Ma quanti chilometri ha questo motore?

Un motorino che gira "troppo" bene può essere dovuto a bassa compressione dei cilindri, causa spesso della difficoltà di avviamento a freddo.

La valvola termostatica guasta con la difficoltà di avviamento ci azzecca come i cavoli a merenda ;)
La macchina ha 193000km
 
Piccolo off-topic: prima avevo una Brava jtd105, 4 candelette bruciate, mai sostituite, rimappata a 125 cv/280nm a 170000km, è arrivata a 280000km facendo minimo 16km/l tirando, in modalità economy anche 19/20 km/l, partiva in mezzo secondo anche con -10gradi, mai andata in recovery, mai visto un errore in centralina, e faceva ancora 200km/h. La 147, a parte il telaio, lo sterzo e le sospensioni che sono un altro mondo rispetto alla Brava, è molto diversa anche di motore: tira molto di più già da 1500 giri/min, e tira fino agli alti, la Brava era più elastica, potevi andare in quinta a 1000giri/min e riprendeva lo stesso, ma a 3000 aveva finito, era inutile andare oltre. La 147 invece tira bene da 1700 fino a 4000 giri, e i cavalli sembrano quasi il doppio rispetto alla brava. Solo che non fa più di 16km/l in extraurbano e ci mette 4 secondi per partire. L'esp però fa un po pena, entra in ritardo quando stai già controsterzando, e si somma il suo effetto a quello del guidatore. Diciamo che (almeno secondo me) va bene per casi di emergenza, tipo strada ghiacciata, ma nella guida al limite su asfalto asciutto penalizza parecchio la prestazione.
 
I motori jtd prima serie sono molto simili al jtdm solo che i 140/150 cv hanno turbine molto più prestazionale e testata 16 valvole e ovviamente elettronica egr ecc sono diverse comunque sono motori ottimi e affidabili..
 
I motori jtd prima serie sono molto simili al jtdm solo che i 140/150 cv hanno turbine molto più prestazionale e testata 16 valvole e ovviamente elettronica egr ecc sono diverse comunque sono motori ottimi e affidabili..
Certo, a me questi jtd/jtdm piacciono molto, ma sembrano due motori completamente diversi come erogazione. Avete consigli per strumenti per scaricare e ricaricare le mappe? Vorrei imparare a farlo da solo, anche a costo di rompere qualcosa, perché credo che per risolvere il problema devo anzitutto, come dici tu, mettere la mappa originale, ma vorrei essere in grado di farlo anche da me a casa, soprattutto perché mi scoccia da matti non poter fare quei piccoli aggiustamenti che ti fanno capire se stai andando nella giusta direzione. Magari provo a chiedere anche nel forum elettronica. Ciao ragazzi, grazie mille per l'aiuto.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Attrezzatura e programmi costano molto e inoltre bisogna imparare come si fa.. non ne vale la pena comprare tt per fare solo la macchine propria non è come comprare Multiecuscan.. ci vuole qualche migliaio di euro
 
X