Campionato Italiano Velocità Salita (CIVM)

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Anche dopo il tragico evento di Rieti del 10 luglio, il CIVM va avanti (the show must go on...), ma la "Coppa Carotti", meglio nota come la Rieti-Terminillo dello scorso weekend non è stata molto fortunata per i colori dell'Alfa Romeo.
Un commissario di percorso incompetente non ha segnalato in tempo a Pandolfi la rottura del motore dell'auto che lo precedeva, con conseguente inondamento del manto stradale con olio.
La 155 V6 TI del "Panda" ci è arrivata sopra a 170 km/h... l'auto è sbandata ed è andata a sbattere, con conseguenze fortunatamente non gravi per il pilota ma disastrose per la vettura.
La corsa al Campionato italiano di Farizio Pandolfi potrebbe essersi quindi fermata a Rieti :-(...
Per la cronaca, vince il gruppo E1 Italia Roberto Di Giuseppe su AR 155 GTA.
Per gli altri dettagli della classifica, vedi Cronolive
Scusate ma sono troppo furiosa per scrivere altro.
Non esiste proprio che un campionato come il CIVM venga privato di une dei suoi attori più spettacolari per colpa dell'incuria e dellincompetenza di gente pagata e in teoria preparata per evitare che cosa di questo genere possano accadere in una gara!
Virna
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Buongiorno a tutti,

vi informo su una piccola novità, cioè l'ingresso nel CIVM della 25a Cronoscalata della Sila (CS). Non so che tipo di organizzazione è quella della Cosenza Corse (scuderia cmq con una lunga esperienza nel settore salite), ma tecnicamente so che è una bella gara, molto partecipata al sud, che sostiuisce (per rotazione) l'altra - più nota - gara calabra del Reventino in CIVM.
Un tracciato di circa 9km, quindi abbastanza lungo rispetto alla media, che in molti "big" non conoscono e quindi ci saranno probabilmente delle sorprese riguardo ai risultati che non saranno poi così scontati. Saranno forse avvantagiati i piloti locali...:confused:
Purtroppo non ci sarà la 155 V6 TI di Pandolfi, troppo gravemente danneggiata a Fasano (per colpa di un commissario idiota!), per cui il CIVM 2011 si interrompe qua per il "Panda" e speriamo vivamente che dopo l'accaduto gli torni la voglia di rimettersi duramente al lavoro sulla vettura per recuperarla per il prossimo anno...:fragend013:
Una "magra" consolazioen è constatare l'ottima fattura e la sicurezza passiva dell'alfona, ex vettura ufficiale. Infatti dopo una botta in pieno a quasi 170km/h non so se un pilota di un'altra vettura più "artigianale" se ne sarebbe sceso dallamacchina senza nemmeno un graffio o un doloretto (a parte la grande rabbia per veder andare in fumo il lavoro di anni su una macchina diventata il punto di riferimento nelle salite!). Restano per ora Di Giuseppe e forse Sambuco a difendere i colori Alfa in gruppo E1 Italia >2000... o forse nella casa che possiamo considerare per lui di casa tornerà a correre sulla sua Alfa 155 GTA anche il grande Eugenio Molinaro? Magari!!
Occhi puntati (per chi può esserci) sulla Sila quindi questo weekend!
Virna :decoccio:
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Buongiorno,

piccolo resoconto della 25a Salita della Sila.

In classifica assoluta ci sono divese novità, anche causate dal fatto che molti piloti "big" che avevano già un buon bottino di punti in campionato hanno scartato questa gara (è possibile scartare massimo due gare nel campionato) che per alcuni - specie del nod - implica una scomoda e lunga trasferta.
Un podio giovanissimo dalla Calabria! :D Trionfa su tutti il giovane (ma talentuoso) Luigi Bruccoleri su Osella PA/27... è un peccato che salti diverse gare per problemi di budget, perché altrimenti lo vedremmo lottare per i vertici della classifica tutte le domeniche!
Secondo classificato Francesco Leogrande sull'interessante Gloria C8 P e lo segue il figlio d'arte Samuele Cassibba su Formula Tatus Master, tutte vetture E2/M, dunque, quelle che domina questa salita.

In gruppo E1 Italia, la classifica vede primo il rivale di sempre delle nostre Alfa: Fulvio Giuliani su Lancia Delta Evo, seguito da Roberto Di Giuseppe su AR 155 GTA e da Luigi Sambuco su AR 155. Se non ho calcolato male, dovrebbe quindi guidare la classifica di Campionato proprio Di Giuseppe (visto il forzato abbandano della stagione da parte dello sfortunato Pandolfi), che se la dovrà vedere con Giuliano per tutto il resto del campionato... speriamo che Sambuco si insinui spesso tra i due almeno vedremo dlele belle lotte di classe :p

Prossimo apuntamento a Gubbio tra due settimane per il Trofeo Luigi Fagioli, gara dal percorso (secondo me) non entusiasmante, ma sempre affollata di concorrenti, vista la sua collocazione in periodo di ferie.

A presto e buone ferie a tutti :D
Virna:decoccio:
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
:SuSu:
Notiziona!!!

Domenica al Trofeo Fagioli, ovvero la salita "Gubbio-Madonna della Cima" correrà anche Fabrizio Pandolfi!!!! Non c'è stato il miracolo del recupero della sua vettura dopo l'incidente di Fasano, per quello ci vorrà ancora tanto tempo...:fragend013: ma si è fatto prestare la macchina dall'ex-compagno di squadra Silvano Laschino e quindi difenderà i suoi punti in campionato alla guida di un'altra splendida Alfa 155 V6 ex DTM!! :p
Chiaramente il Panda deve ancora costruire un certo "feeling" con questa vettura che, benché sorella della sua, non è certo la stessa macchina e non l'ha mai guidata prima.
Per questo, almeno a Gubbio Fabrizio punta più che a vincere a insinuarsi nel duo Giuliani-Di Giuseppe. In più ci sarà un altro suo interessante e competitivo amico-avversario: l'altro toscanaccio Franco Perini alla guida di un'altra 155 ex-DTM, quella arancio in livrea Jaegermeister!:)
Spettacolo assicurato quindi anche a Gubbio.. A questo punto, pur non essendo il tracciato dei più spettacolari per il pubblico, vale la pena esserci.
Mi spaventa un po' il picco di questa nuova ondata di calore previsto proprio per domenica, ma penso prpprio che andrò a Gubbio anch'io!!!
Ciao a tutti,
Virna :decoccio:
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Salve a tutti :D,
rientrata ieri sera (liquefatta dal caldo!!) dalla trasferta egubina, eccovi un breve resoconto.
Gara caratterizzata da molte interruzioni nella seconda manche (finita tardi!), dovute a diversi incidenti - per fortuna senza conseguenze per i piloti - e guasti vari, probabilmente causati anche dal caldo veramente eccessivo, specie per i motori delle auto storiche.
Interessante il secondo posto, proprio tra le storiche, del giovane Stefano Di Fulvio :eclipsee_Victoria:su Osella storica, preceduito solo dal grande senese Uberto Bonucci, sempre su prototipo Osella storico (una PA/9) che ormai non ha più rivali in classifica.
Le Osella dominano anche tra le moderne, con Simone Faggioli che strappa l'ennesiva vittoria con record, aggiudicandosi ormai matematicamente tutto il "prendibile" e cioè l'assoluta dell'italiano (CIVM) nei gruppi E2M e CN e la seconda divisione dell'europeo (CEM). Complimenti al Team Faggioli :)

Asegnato anche il titolo italiano per il gruppo GT che va a Leonardo Isolani su Ferrari 575.

Continua invece un'interessante lotta in gruppo E1 per aggiudicarsi il titolo... pare però escluso a questo punto Fabrizio Pandolfi che ha avuto diversi problemi di motore alla 155 V6 TI messagli gentilmente a disposzione dall'ex compagnoi di squadra Laschino. Si sentiva anche a orecchio che la macchina non girava a dovere (rispetto pe resempio all'esemplare ex-Danner che guidava Franco Perini)... del resto è stata ferma più di un anno e ciò può essere compromettente per mezzi così performanti...:smiley_029: E così il Panda non è riuscito a piazzarsi in mezzo tra la Delta di Giuliani e la 155 GTA di Di Giuseppe per tamponare un po' la perdita di punti subita dopo lo stop di Fasano e Sila...
Ci sono 13 punti tra lui e Giuliani adesso in classifica... non è un gap incolmabile, ma bisogna vedere in che stato di salute sarà la verrura di Laschino tra un paio di settimane alla gara veronese denominata Caprino-Spiazzi... ammesso che Pandolfi decida di iscriversi a quella gara... Perché potrebbe anche decidere di investire tempo e lavoro sul recupero della SUA alfona invece che cercare di scoprire cosa tarpa le ali alla vettura gemella...
Vedremo un po', ma almeno nel gruppo E1 il finale di stagione sarà "caldo" e non solo per via dlela bolla d'afa africana!!! :p

Comunque è stata una vera goduria risentire dal vivo un po' di rombi V6 Alfa!!!!!! :p:p:p
Ciao a tutti,
Virna:decoccio:
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Ciao a tutti,

ho letto dei disguidi tecnici cha hanno causato la perdota dei messaggi degli ultimi 40 giorni. :smiley_029:
Beh... io ora non ho modo/tempo di mettermi giù a riscriverli tutti, tanto praticamente alla data del mio ultimo messaggio recuperato il CIVM era praticamente già stato assegnato in quasi tutti i gruppi.
Quindi, per dovere di cronaca, riporto adesso la classifica finale dei primi 20 piloti del CIVM a fine campionato, che è la seguente:

1 FAGGIOLI Simone Osella FA 30 E2M-3000
2 MERLI Christian Picchio P4/E2-Radical E2B-3000
3 CINELLI Franco Lola B99/50 Zytek E2M-3000
4 NAPPI Piero Osella FA 30 E2M-3000
5 CASSIBBA Samuele (under 25) Tatuus Formula Master E2M-2000
6 MAGLIONA Omar Osella PA 21/s CN-2000
7 CONTICELLI Vincenzo Osella PA 20/s BMW E2B-3000
8 PANDOLFI Fabrizio Alfa Romeo 155 V6 Ti E1-It>3000
9 DI GIUSEPPE Roberto Alfa Romeo 155 Gta E1-It>3000
10 CONTICELLI Francesco Osella PA 21/j CN-2000
11 ISOLANI Leonardo Ferrari 575 GTC GT-GT1
12 IAQUINTA Rosario Osella PA 21s CN-2000
13 GIULIANI Fulvio Lancia Delta HF Int.T.Evo E1-It>3000
14 BICCIATO Rudi Mitsubishi Lancer Evo A>3000
15 FORATO Antonio Lamborghini Gallardo GT-GT Cup
16 CASSIBBA Giovanni Osella PA 20/s/Wolf E2B-3000
17 CAMARLINGHI Michele Osella FA 30 E2M-3000
18 SAMBUCO Luigi Alfa Romeo E1-It-2000
19 BOTTURA Adolfo Radical Proto Sport E2B-1600
20 VARDANEGA Lino Mitsubishi Lancer Evo X N>3000

Il gruppo di maggiore interesse per noi alfisti è il gruppo E1, dove risulta vincitore Fulvio Giuliani (Lancia Delta HF Intergale EVO), seguito da Roberto Di Giuseppe (AR 155 GTA) e Fabrizio Pandolfi (AR 155 V6 TI) il quale resta comunque il vincitore virtuale e morale del campionato dopo l'incidente di Fasano che ha frenato la sua corsa alla vittoria, poi ripresa con una vettura quasi gemella alla sua messagli a disposizione da Silvano Laschino (Orvieto Corse) che non ha però fatto in tempo a mettere a punto per poter "andare a punti" in campionato.
A presto per le prossime news in materia di salite... ho uno scoop da darvi, ma attendo conferme ufficiali prima di festeggiare!:)
Virna
 
  • Like
Reactions: mauretto

mauretto

Super Alfista
2 Marzo 2008
2,997
482
136
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
Grazie di cuore Virna di tenerci aggiornati,leggo sempre con molto interesse quanto scrivi,ma ogni commento sarebbe inopportuno,sei perfetta!
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Ogni commento è invece BENVENUTO... mi sento un po' idiota a parlare praticamente solo con me stessa su questo topic .: sgrat :....
Chiunque abbia qualcosa da dire/chiedere sull'argomento salite può dare il suo contributo liberamente... io non sono mica il Dio delle salite :Joker:.
Un saluto a tutti,
Virna
 

virnario

Alfista principiante
28 Dicembre 2009
82
1
9
48
AR
Regione
Toscana
Alfa
Alfasud
Motore
1200
Buongiorno a tutti!

É un po' che non scrivo, essendo finito il campionato c'è poco da discutere... ma in attesa della riunione per la definizione delle date del calendario CIVM 2012 (che si terrà a Roma il 3 dicembre presso la sede centrale ACI-CSAI), sono uscite le titolazioni assegnate alle varie gare pe ril prossimo campionato.
Eccole qua:

CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA’ MONTAGNA 2012​
GIRONE NORD:
Verzegnis – Sella Chianzutan​
Trento – BondoneVittorio Veneto - CansiglioPieve S. Stefano – Passo dello SpinoGIRONE CENTRO:
Rieti – Terminillo
Ascoli - Coppa Paolino TeodoriGubbio – Madonna della CimaIglesias- Sant’AngeloGIRONE SUD:
Trapani – Monte Erice
ReventinoCoppa Nissena – Caltanissetta
Fasano – Selva


Da notare la clamorosa esclusione della bellissima Pedavena-Croce D'Aune (Belluno) e della veloce Caprino-Spiazzi (Verona) dal Campionato Italiano...:smiley_001::smiley_001::smiley_001:
Entrano al loro posto una gara in Sardegna, la Iglesias-Sant'Angelo e una veneta con la Vittorio Veneto-Cansiglio per la prima volta nel CIVM. Del resto quella veneta è una gara che anche con la titolazione "minore" del TIVM ha sempre fatto numeri da record perché molto amata dai piloti e ben organizzata. Si merita la promozione secondo me.
Ho un po' più di dubbi sulla gara sarda invece, non sulla bellezza del tracciato (a detta dei piloti è molto meglio dell'altra gara sarda che era prima in campionato, la Alghero-Scala Piccada) ma secondo me il suo successo sarà in gran parte determinato dalla scelta della data giusta. Perché se posta a fine campionato, una trasferta scomoda come quella in Sardegna sarà scartata dalla maggior parte dei piloti se il campionato è stato già assegnato...
Staremo a vedere che date verranno fuori a Roma il 3 dicembre.

A presto con nuovi aggiornamenti :)
Virna
 

andre89

Alfista principiante
10 Maggio 2009
1,980
22
39
32
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
magari riuscirò finalmente a vederne una di persona visto che sarà vicino a casa..vediamo le date...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente