Dal elica al biscione com'è?

Discussione in 'Vivere con Giulietta' iniziata da carlins91, 17 Giugno 2019.

  1. Si, fanno più scena. Ma qui parliamo di auto non di teatro dove bisogna curare la scenografia :)
     
  2. qst devi dirlo a chi quei teatrini li compra ed è convinto di avere chissà quale capolavoro...
     
    A gigivicenza e VURT piace questo messaggio.
  3. Purtroppo nella mia radio non lo trovo forse perché essendo la prima versione non era previsto che ci fossero queste info.
     
  4. Ci sono due modelli di uconnect la prima serie senza tasto app(c’è il tasto more)e la seconda con tasto app che ha app performance ecc... io ho il primo funziona abbastanza bene unica pecca grossa secondo me sono aggiornamenti mappe che costano molto....
     
    A Morga190 piace questo elemento.
  5. anche io ho la prima serie di uconnect allora... avevo intenzione di farlo un aggiornamento mappe quanto costa? e come si fa? devo per forza andare in un concessionario o officina autorizzata o posso farlo anche da solo?
     

  6. uConnect 6.5" Aggiornamento Software 17.07.55
     
  7. Ah, io mi riferivo alla seconda serie (MY 2016): sarebbe bastato solo aggiungere lo screen mirroring (che è una roba software) e avrebbe rasentato la perfezione per me.
     
  8. Tanto per parlare di evoluzioni tecnologiche, se non vado errato, l'Alfa romeo ha anche inventato l'iniezione elettronica di benzina, si chiamava Spica, il concetto fu ripreso da Bosch, (che acquistò il brevetto) che poi lo commercializzò in tutto il mondo cambiando nome mi sembra jetronic.
    Per quanto riguarda i tempi moderni, il gruppo FCA con l'invenzione del sistema multiair ha fatto fare un salto gigantesco ai variatori di fase, (anche se onestamente ci sono ancora problemi di criticità a lungo termine), ma questa soluzione ha fatto "ritardare" l'ingresso dell'iniezione diretta sui piccoli motori, in quanto la fase della valvola di aspirazione, la sua alzata e la sua modulabilità, ha fatto anche si, che in camera di scoppio entrasse la giusta miscela, senza che essa stazionasse troppo tempo nel condotto di aspirazione. Ecco lì l'inutilità dell'iniezione diretta su un motore del genere.
    O meglio porterebbe scarsi vantaggi l'iniezione diretta, se fosse applicata su un motore multiair, ma che comunque nell'evoluzione dei motori, e con norme anti inquinamento sempre più pressanti, la FCA oggi applica entrambe le soluzioni tecniche, anche perché i costi di produzione gli diminuiscono sempre di più.
    Inoltre che la FCA sta avanti in tecnologia ai tedeschi ce lo conferma lo scandalo diesel gate della Volkswagen, loro hanno avuto bisogno di barare per vendere in America, la Fiat no. Più prova di questa....:D
     
    A kormrider piace questo elemento.
  9. Primo Gpl su JTS:

     
    A mauretto 60 piace questo elemento.
  10. Si ok, ma altre notizie sull'auto? .. Tipo, in che anno è stato fatto ? che impianto è, quanti km è durato prima che si piantassero gli iniettori ? Per vendere si possono fare tante cose, il problema è poi vedere se durano..
    Ho avuto la stessa auto nel 2002 156 SW 2.0 jts e anch'io volevo tramutarla a GPL. mi rivolsi a 3 istallatori per far fare l'impianto., solo uno mi sconsiglio vivamente di fare un impianto su un motore JTS..... ed ero lo stesso che mi aveva trasformato già 3 Alfa a GPL. una Giulia super, e due 75
    Era più un amico che un meccanico...