dubbio batteria andata ?

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,221
14,629
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Meno male che a te torna... a me poco!

Che significa 6A o 100A, che conta è la corrente fatta assorbire alla batteria ossia la tensione applicata alla stessa e allo stato di carica del momento.
Conta tantissimissimo 6A o 100A. Con 6A si ottiene una ricarica molto lenta con il vantaggio di una ricarica al 100% e senza riscaldare la batteria. Con 100A la ricarica è molto rapida quindi la batteria si riscalda e non si otterrà una ricarica ottimale. Quindi per chi ha la possibilità di aspettare molte ore per una ricarica, è sempre consigliata una ricarica lenta
 
  • Like
Reactions: Iannino e enrico_ge

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,866
4,237
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Conta tantissimissimo 6A o 100A. Con 6A si ottiene una ricarica molto lenta con il vantaggio di una ricarica al 100% e senza riscaldare la batteria. Con 100A la ricarica è molto rapida quindi la batteria si riscalda e non si otterrà una ricarica ottimale. Quindi per chi ha la possibilità di aspettare molte ore per una ricarica, è sempre consigliata una ricarica lenta
100A!? Io eviterei...
Ecco uno che ha caricato a 100A :rolleyes:

22699-bmw_incendio_motore.jpg
 
  • Like
Reactions: VURT

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
12,995
2,883
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Conta tantissimissimo 6A o 100A. Con 6A si ottiene una ricarica molto lenta con il vantaggio di una ricarica al 100% e senza riscaldare la batteria. Con 100A la ricarica è molto rapida quindi la batteria si riscalda e non si otterrà una ricarica ottimale. Quindi per chi ha la possibilità di aspettare molte ore per una ricarica, è sempre consigliata una ricarica lenta
La corrente di ricarica che fornisci alla batteria non è determinata dal calibro del caricabatteria ma dalla tensione che applichi ai poli..

Un caricabatteria capace potenzialmente di erogare 100A se lo regoli ai minimi termini è in grado di caricare una batteria lentamente così come quello da 6A.
La differenza stà nel fatto che il 100A può ricaricare una batteria di elevata capacità, quello da 6A al massimo può arrivare a 6A (nominalmente).

Sottolineo il concetto... la ricarica lenta o veloce non dipende dal caricabatteria ma da come imposti la ricarica.

Se vuoi una ricarica lenta devi far erogare alla batteria una corrente di qualche milliampere indipendentemente dal calbro del cariacbatteria.🙂

L'elettrotecnica non è un'opinione.... ;)





giuseppe morgy
Per quanta rigurda il guasto del BLUE&ME direi che è ininfluente così come il lampeggio del contachilometri, il tuo problema è da ricondurre alla batteria che ha problemi.
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

giuseppe morgy

Nuovo Alfista
30 Dicembre 2012
11
4
4
co
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 turbojet 120 hp


giuseppe morgy
Per quanta rigurda il guasto del BLUE&ME direi che è ininfluente così come il lampeggio del contachilometri, il tuo problema è da ricondurre alla batteria che ha problemi.
Grazie Maurizio,spero tu abbia ragione.Perchè altrimenti l'avrei comprata con la paura che si sarebbe subito scaricata di nuovo.poi comunque in un secondo momento dovrò cercare di sistemare il blue&me,ma almeno posso farlo con calma.
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,866
4,237
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Sera ragazzi,ho un piccolo dubbio: causa quarantena ho lasciato la giulietta 4 giorni ferma,con temperature notturne anche sotto zero,ieri mattina ho provato ad accenderla,appunto per fare girare un pò il motore,ma niente.
La faccio partire con i cavi e faccio un piccolo giretto,giusto un paio di km,anche per fare allineare tutta l'elettonica di bordo e la parcheggio.
Stamattina vado per accenderla,ed ancora niente.
Sarà da sostituire la batteria? però il dubbio è che la spia della mia FIAMM mi da ancora il verde,quindi dovrebbe essere ancora buona.
Cosa potrebbe essere? sono affidabili le spie di segnalazioni sulle batterie?.
Ragazzi stamattina un altra sorpresa,non andava neanche il telecomando delle porte e la luce interna.
Insomma è proprio giù del tutto.
Penso sia difficile in queste condizioni che sia da ricaricare.
Comunque la batteria è stata cambiata nell'agosto del 2018,giusto due anni e mezzo fa.
Adesso l'atroce dubbio è un altro:ma non è possibile che la causa di questo sia il lampeggio dei km? il mese scorso mi si è guastato il BLUE&ME,e l'elettrauto non è riuscito ad allinearmelo con il tester,dice è rotto da cambiare.
E' possibile secondo voi che il lampeggio abbia scaricato la batteria?

Quello che ti è capitato è assolutamente normale considerando che hai fatto partire l'auto con i cavi e quindi la batteria era scarica. Il giretto di un paio di km dopo la partenza con i cavi a livello di carica della batteria è valso meno di zero, quindi è più che normale che il giorno dopo non si accendesse. Il fatto che non funzioni niente (neppure l'apertura delle porte), di sicuro non stupisce. Prima di tutto dovresti caricare la batteria e vedere come va, ma per avere una qualche certezza sull'efficienza dovresti almeno misurare il CCA (cold cranking ampere) della batteria (cosa semplice con lo strumento adatto). Diciamo che se ritieni che la scarica della batteria possa essere dovuta ad una qualche luce che hai lasciato accesa inavvertitamente, è probabile che la batteria sia ancora buona e che con una carica si ripristini, se invece non c'erano particolari motivi per cui potesse andare a terra, ma l'hai trovata scarica comunque è probabile che debba essere cambiata.
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,866
4,237
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Un caricabatteria capace potenzialmente di erogare 100A se lo regoli ai minimi termini è in grado di caricare una batteria lentamente così come quello da 6A.
......

Sottolineo il concetto... la ricarica lenta o veloce non dipende dal caricabatteria ma da come imposti la ricarica.

......
Detto così cambia un po' il discorso, in pratica fai funzionare il caricabatterie da 100A come uno da 6A.
 

giuseppe morgy

Nuovo Alfista
30 Dicembre 2012
11
4
4
co
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 turbojet 120 hp
Quello che ti è capitato è assolutamente normale considerando che hai fatto partire l'auto con i cavi e quindi la batteria era scarica. Il giretto di un paio di km dopo la partenza con i cavi a livello di carica della batteria è valso meno di zero, quindi è più che normale che il giorno dopo non si accendesse. Il fatto che non funzioni niente (neppure l'apertura delle porte), di sicuro non stupisce. Prima di tutto dovresti caricare la batteria e vedere come va, ma per avere una qualche certezza sull'efficienza dovresti almeno misurare il CCA (cold cranking ampere) della batteria (cosa semplice con lo strumento adatto). Diciamo che se ritieni che la scarica della batteria possa essere dovuta ad una qualche luce che hai lasciato accesa inavvertitamente, è probabile che la batteria sia ancora buona e che con una carica si ripristini, se invece non c'erano particolari motivi per cui potesse andare a terra, ma l'hai trovata scarica comunque è probabile che debba essere cambiata.
Se la memoria non mi inganna,un paio di giorni fa ho dimenticato una luce interna accesa,e proprio dopo lo stop forzato,però pensavo ci fosse lo spegnimento automatico dopo qualche minuto,non pensavo avesse influito sulla batteria.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
12,995
2,883
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Detto così cambia un po' il discorso, in pratica fai funzionare il caricabatterie da 100A come uno da 6A.
Certo che sì... non puoi far funzionare un caricabatteria da 6A come uno da 100A...

Il concetto è che non è corretto parlare del calibro del caricabatteria ma è necessario tener d'occhio la corrente di ricarica.

Ad esempio la ricarica di una batteria da 60Ah con 6A non si può considerare una ricarica lenta, in questo caso è una ricarica normale e consigliata.
Se si vuol ricaricare lentamente la stessa batteria si deve utilizzare (ad esempio) una corrente da 0,6A.
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,221
14,629
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
La corrente di ricarica che fornisci alla batteria non è determinata dal calibro del caricabatteria ma dalla tensione che applichi ai poli..

Un caricabatteria capace potenzialmente di erogare 100A se lo regoli ai minimi termini è in grado di caricare una batteria lentamente così come quello da 6A.
La differenza stà nel fatto che il 100A può ricaricare una batteria di elevata capacità, quello da 6A al massimo può arrivare a 6A (nominalmente).

Sottolineo il concetto... la ricarica lenta o veloce non dipende dal caricabatteria ma da come imposti la ricarica.

Se vuoi una ricarica lenta devi far erogare alla batteria una corrente di qualche milliampere indipendentemente dal calbro del cariacbatteria.🙂

L'elettrotecnica non è un'opinione.... ;)





giuseppe morgy
Per quanta rigurda il guasto del BLUE&ME direi che è ininfluente così come il lampeggio del contachilometri, il tuo problema è da ricondurre alla batteria che ha problemi.

stai dicendo delle inesattezze stratosferiche. Un carica batteria da 6A può caricare qualsiasi batteria. Ci metterà solo molto più tempo per una batteria più grande, tutto qua! I 100A esistono perché un professionista non può tenere una macchina un giorno, due giorni o tre giorni per caricare una batteria quindi con un 100A in un’ora carica una batteria da 100A un 6A ci impiega circa diciassette ore
 
  • Like
Reactions: enrico_ge

joe666it

Alfista Intermedio
28 Agosto 2011
242
128
44
Fi
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 jtd-m2
Se la memoria non mi inganna,un paio di giorni fa ho dimenticato una luce interna accesa,e proprio dopo lo stop forzato,però pensavo ci fosse lo spegnimento automatico dopo qualche minuto,non pensavo avesse influito sulla batteria.
Salvo anomalie e/o manomissioni dell'impianto elettrico, il sistema taglia la corrente dopo 10 min con unica eccezione per le luci d'ingombro e le "4 frecce" se lasciate volutamente inserite (e della radio x 20 min se riaccesa a quadro spento).

Quindi se lasci la luce interna accesa dopo 10 min vedrai che si spegne da sola. E normalmente una plafoniera x 10 minuti non influisce sulla batteria.

Secondo me, dopo più di due anni e con il freddo di questi giorni, è semplicemente "arrivata".

Mi raccomando, fai ricontrollare bene i morsetti DOPO la sostituzione, diversi hanno avuto problemi elettrici dovuti al cattivo serraggio o al danneggiamento dei morsetti durante il cambio batteria.;)