dubbio batteria andata ?

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
801
1,947
144
57
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
Meno male che a te torna... a me poco!

Che significa 6A o 100A, che conta è la corrente fatta assorbire alla batteria ossia la tensione applicata alla stessa e allo stato di carica del momento.
Esatto...quello che conta e' la corrente con cui la carichi, la tensione e' fissa (circa)...che e' quella nominale della batteria (effettivamente più alta dei 12 dichiarati). Il concetto non e' diverso da un caricatore per un tablet o cellulare, ci sono caricatori "lenti" che a parità di tensione caricano il dispositivo con una corrente da 1 Ampere...altri, rapidi, che magari possono erogare tre ampere, va da se che nel secondo caso la carica risulta ben piu veloce, ma per forza di cose la generazione di calore sarà certo maggiore, con minore felicita' della batteria stessa! Grazie Maurizio, mi hai fatto ricordare quando a scuola (secoli fa) progettavo alimentatori stabilizzati :)

Comunque il tutto chiaro e' che mi risultava impossibile ricaricare una batteria da 12 v, attaccandoci un generatore da 6 Volt....
 
Ultima modifica:

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
801
1,947
144
57
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
Conta tantissimissimo 6A o 100A. Con 6A si ottiene una ricarica molto lenta con il vantaggio di una ricarica al 100% e senza riscaldare la batteria. Con 100A la ricarica è molto rapida quindi la batteria si riscalda e non si otterrà una ricarica ottimale. Quindi per chi ha la possibilità di aspettare molte ore per una ricarica, è sempre consigliata una ricarica lenta
non avevo visto il tuo messaggio, altrimenti potevo evitare di dare una risposta praticamente doppia! :)
 
  • Like
Reactions: VURT

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
801
1,947
144
57
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
La corrente di ricarica che fornisci alla batteria non è determinata dal calibro del caricabatteria ma dalla tensione che applichi ai poli..

Un caricabatteria capace potenzialmente di erogare 100A se lo regoli ai minimi termini è in grado di caricare una batteria lentamente così come quello da 6A.
La differenza stà nel fatto che il 100A può ricaricare una batteria di elevata capacità, quello da 6A al massimo può arrivare a 6A (nominalmente).

Sottolineo il concetto... la ricarica lenta o veloce non dipende dal caricabatteria ma da come imposti la ricarica.

Se vuoi una ricarica lenta devi far erogare alla batteria una corrente di qualche milliampere indipendentemente dal calbro del cariacbatteria.🙂

L'elettrotecnica non è un'opinione.... ;)





giuseppe morgy
Per quanta rigurda il guasto del BLUE&ME direi che è ininfluente così come il lampeggio del contachilometri, il tuo problema è da ricondurre alla batteria che ha problemi.
ah ok ne facevi una questione di regolazione, allora ci siamo capiti :) a proposito sei un elettrotecnico? :) (oltre che esperto di meccanica) io... un ormai obsoleto perito elettronico :)
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,085
2,929
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
ah ok ne facevi una questione di regolazione, allora ci siamo capiti :) a proposito sei un elettrotecnico? :) (oltre che esperto di meccanica) io... un ormai obsoleto perito elettronico :)
Si sono elettrotecnico, di lungo corso nel senso che di impianti di generazione applicati all'auto me ne sono occupato ancora quando questa funzione era effettuata dalla dinamo, perciò ben prima dell'avvento degli alternatori.

Ne approffito, visto che un pò di conoscenza ce l'hai, il caricabatteria per accumulatori al piombo non è a corrente costante come ad esempio quello dei cellulari.
Tradotto in soldoni... quando attacchi il caricabatterie ad una batteria scarica inizialmente la corrente è elevata e mano a mano che la tensione della batteria sale la corrente di carica decresce.

Ecco perchè è un errore confondere il calibro di un caricabatteria (es 6A) e l'effettiva corrente erogata sulla batteria dallo stesso.
 
  • Like
Reactions: enrico_ge

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
24,275
14,733
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
La corrente di ricarica che fornisci alla batteria non è determinata dal calibro del caricabatteria ma dalla tensione che applichi ai poli..

Un caricabatteria capace potenzialmente di erogare 100A se lo regoli ai minimi termini è in grado di caricare una batteria lentamente così come quello da 6A.
La differenza stà nel fatto che il 100A può ricaricare una batteria di elevata capacità, quello da 6A al massimo può arrivare a 6A (nominalmente).

Sottolineo il concetto... la ricarica lenta o veloce non dipende dal caricabatteria ma da come imposti la ricarica.

Se vuoi una ricarica lenta devi far erogare alla batteria una corrente di qualche milliampere indipendentemente dal calbro del cariacbatteria.🙂

L'elettrotecnica non è un'opinione.... ;)





giuseppe morgy
Per quanta rigurda il guasto del BLUE&ME direi che è ininfluente così come il lampeggio del contachilometri, il tuo problema è da ricondurre alla batteria che ha problemi.
Scusami per il post dove ti dicevo che scrivevi delle inesattezze stratosferiche. Avrò letto velocemente o interpretato male, ma rileggendo mi sono reso conto che sosteniamo la stessa cosa. 👍
 
  • Like
Reactions: M@urizio

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
3,902
4,310
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Mi raccomando, fai ricontrollare bene i morsetti DOPO la sostituzione, diversi hanno avuto problemi elettrici dovuti al cattivo serraggio o al danneggiamento dei morsetti durante il cambio batteria.;)
Cattivo serraggio? Danneggiamento dei morsetti? Mi sembra un'evenienza molto poco probabile. Beh... poi dipende da chi sostituisce la batteria. Se la sostutuisce lui magari...


b67ea65b735f13d8c89c63dbb8152ce1f8c0b877.jpg
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

joe666it

Alfista Intermedio
28 Agosto 2011
256
137
44
Fi
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 jtd-m2
Cattivo serraggio? Danneggiamento dei morsetti? Mi sembra un'evenienza molto poco probabile. Beh... poi dipende da chi sostituisce la batteria. Se la sostutuisce lui magari...


Visualizza allegato 215660
Ti garantisco, già visto succedere di persona e letto pure qui sul forum di spie ed anomalie elettriche dovute ai cavi elettrici danneggiati vicino al morsetto batteria dopo la sostituzione di quest'ultima.
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

Massimo184

Alfista principiante
5 Marzo 2013
295
85
29
37
Pv
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 T GPL
Controllare anche il morsetto negativo con la levetta...un giorno la Giulietta non partiva.. aperto il cofano si era sfilato il negativo, propabilmente ha ceduto con vibrazioni o non era stato collegato bene
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
801
1,947
144
57
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
Si sono elettrotecnico, di lungo corso nel senso che di impianti di generazione applicati all'auto me ne sono occupato ancora quando questa funzione era effettuata dalla dinamo, perciò ben prima dell'avvento degli alternatori.

Ne approffito, visto che un pò di conoscenza ce l'hai, il caricabatteria per accumulatori al piombo non è a corrente costante come ad esempio quello dei cellulari.
Tradotto in soldoni... quando attacchi il caricabatterie ad una batteria scarica inizialmente la corrente è elevata e mano a mano che la tensione della batteria sale la corrente di carica decresce.

Ecco perchè è un errore confondere il calibro di un caricabatteria (es 6A) e l'effettiva corrente erogata sulla batteria dallo stesso.
e per confermare.. in effetti il mio caricabatteria da moto...(caricata giusto l'altro ieri) partito con una corrente di 2.5 ampere..(al massimo ne puo' erogare 8) .ma già dopo non molto era sotto l'uno... per poi arrivare ovviamente a zero a fine giornata.
 

molly65

Super Alfista
21 Febbraio 2009
1,259
458
136
FR
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 140
Altre Auto
lancia y elefantino rosso
Moto Guzzi Imola 2
Hai certezza che il modello di batteria è compatibile con l auto, la giulietta ha start stop? La batteria è una efb, agm o...?
 
  • Like
Reactions: giuseppe morgy

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente