Dubbio se è America

Discussione in 'Alfa 75 Garage' iniziata da Acul 81, 10 Febbraio 2020.

  1. Salve a tutti,domani andrò a ritirare la 75 America del 1990,mi è venuto un dubbio leggendo alcune discussioni sulla originalità del modello in quanto nel crs mi risulta come marca alfa lancia industriale spa e la versione è 162 b1 g corrisponde ad una America ?e se qualcuno mi può spiegare la differenza tra prima e seconda serie America,spero di aver scritto nel posto giusto e vi ringrazio anticipatamente per il vostro gentile aiuto
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Dubbio su scritta 75 turbo Alfa 75 Garage 5 Aprile 2020
    75 turbo america ritargata Alfa 75 Garage 6 Marzo 2020
    75 milano quadrifoglio oro Alfa 75 Garage 5 Agosto 2018

  3. Le America per il mercato italiano erano prodotte nelle motorizzazioni 1.8 Turbo e 3.0 V6, avevano la scocca delle Milano, quindi paraurti ad assorbimento di energia, serbatoio spostato nel bagagliaio dietro lo schienale dei sedili posteriori, terminale di scarico non più al centro del paraurti ma a destra e scritta America sulla calandra anteriore. Le prime serie (1987-1988) avevano il cruscotto e i comandi con illuminazione arancione, poi da fine '88 la grafica è cambiata, è diventata bianca e l'illuminazione verde. Nel '90 sono uscite le Quadrifoglio Verde, esternamente uguali alle America tranne che per la mascherina che non aveva più la scritta America; internamente avevano i sedili in velluto spigato. La Turbo Quadrifoglio Verde aveva il servosterzo che sulla Turbo America non c'era, e 165 CV invece dei 155 CV della America. Le 3.0 V6 America avevano 188 CV e le Quadrifoglio Verde 192 CV.
     
    A pedranajones, Balbo127, kormrider e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. Aggiungo solo che esisteva anche la 3.0 V6 America cat con 179cv
     
    A Muttley74 piace questo elemento.
  5. Grazie per le risposte davvero esaustive così incomincio a capirci meglio ,volevo sapere se sapete consigliarmi un libro ho qualche pdf per capire e vedere tutte le caratteristiche e la storia della vettura email lucaleopoldo.calello@gmail.com