Giulietta 1.4 TB GPL 105hp: problema a gas

Dok90

Alfista principiante
12 Gennaio 2021
11
3
5
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 120cv GPL
Io ho risolto revisionando il riduttore e pulendo gli iniettori con gli ultrasuoni. Non ho avuto più perdite di potenza ed ho risolto pure il problema della partenza a freddo. Poi controllando varie guide ho scoperto che il polmone li10 va revisionato ogni 80000 km, infatti era davvero sporco.
IMG-20210330-WA0016.jpeg
IMG-20210330-WA0018.jpeg
 
  • Like
Reactions: B0B e kormrider

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
441
237
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Io ho risolto revisionando il riduttore e pulendo gli iniettori con gli ultrasuoni. Non ho avuto più perdite di potenza ed ho risolto pure il problema della partenza a freddo. Poi controllando varie guide ho scoperto che il polmone li10 va revisionato ogni 80000 km, infatti era davvero sporco.Visualizza allegato 222953Visualizza allegato 222954
Ciao,
Mi incuriosisce la tua affermazione "ho risolto anche il problema delle partenze a freddo"....
Perché, che problema avevi?
Non l'ho presente (al limite rimandami all'intervento dove ne parli, vorrei capire il comportamento, dal momento che a freddo parte sempre a benzina...
A meno che non avevi la membrana del riduttore forata, allora si spiega.
 

bigbilly95

Super Alfista
14 Giugno 2012
1,565
694
159
Regione
Marche
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170 cv M.A.
Devo fare alcune precisazioni su quanto detto nel video :
1) Il motore FIRE a n. 2 valvole per cilindro è senza interferenza tra pistoni e valvole , quindi se si rompe la cinghia dentata della distribuzione NON SUCCEDE NULLA a parte che si rimane a piedi , ma non si rompe null'altro che la cinghia (circa 100 Euro la riparazione...) ;
2) Il termostato di "Plastica" è stato sostituito da tempo e praticamente su quasi tutti i motori attuali (Giulietta, ec. ) è di metallo , era in plastica per evitare i fenomeni di ossidazione ;
3) I motori a gas che escono di fabbrica (non quelli modificati successivamente dai proprietari ) hanno le valvole e tutta la testata RINFORZATE e sono diverse da quelle nate a benzina anche sulla stesso modello di auto e di motore ;
4) IL gas GPL (ma anche altri tipi di modifiche...) accorciano sempre la vita utile del motore che normalmente oggi è di 250.000 km .
Ciao !!
 

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
441
237
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Devo fare alcune precisazioni su quanto detto nel video :
1) Il motore FIRE a n. 2 valvole per cilindro è senza interferenza tra pistoni e valvole , quindi se si rompe la cinghia dentata della distribuzione NON SUCCEDE NULLA a parte che si rimane a piedi , ma non si rompe null'altro che la cinghia (circa 100 Euro la riparazione...) ;
2) Il termostato di "Plastica" è stato sostituito da tempo e praticamente su quasi tutti i motori attuali (Giulietta, ec. ) è di metallo , era in plastica per evitare i fenomeni di ossidazione ;
3) I motori a gas che escono di fabbrica (non quelli modificati successivamente dai proprietari ) hanno le valvole e tutta la testata RINFORZATE e sono diverse da quelle nate a benzina anche sulla stesso modello di auto e di motore ;
4) IL gas GPL (ma anche altri tipi di modifiche...) accorciano sempre la vita utile del motore che normalmente oggi è di 250.000 km .
Ciao !!
Bravo, tu li conosci i motori FIRE, altro che questi "professori" dei video. Magari l'autore é più "ferrato" su altri motori (probabilmente quelli che ha citato come macchina di servizio officina)ma é talmente approssimativo e qualunquista che ha detto tutto ed il contrario di tutto.
Comunque, i motori che escono dalla casa già gasati, saranno anche rinforzati, ma io, da una vita, (sono del 1956) giro con auto italiane trasformate a GPL, ma problemi alle valvole non ne ho mai avuti, con chilometraggi di oltre 250.000 a macchina, esclusa la 500 (quella vera) dove per avere qualche briciolo in più di potenza tenevo il gioco delle punterie molto limitato e l'anticipo allo spinterogeno, aumentato; ma era una scelta, ben cosciente di quello che facevo...
 
  • Like
Reactions: bigbilly95

Thulsar

Alfista Intermedio
26 Ottobre 2019
119
100
44
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multi air 170cv
Altre Auto
Fiat punto 1.2 16v
Aggiungo a quando detto prima che solo i fire 8V hanno le punterie meccaniche, i 16 valvole, quindi anche i tjet hanno le punterie idrauliche e i multiair hanno le punterie idrauliche sulle valvole di scarico, e su quelle di aspirazione è il modulo multiair che controlla tutto, anche il gioco delle valvole.. quindi il problema di regolare le punterie non si pone.

@bigbilly95
quando da te detto al punto 1 è vero, ma vale fino ai fire euro 4.. a partire dagli euro 5, quelli col variatore di fase per capirci, anche il fire 8v piega le valvole in caso di rottura delle cinghia.
 
Ultima modifica:

bigbilly95

Super Alfista
14 Giugno 2012
1,565
694
159
Regione
Marche
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 170 cv M.A.
Aggiungo a quando detto prima che solo i fire 8V hanno le punterie meccaniche, i 16 valvole, quindi anche i tjet hanno le punterie idrauliche e i multiair hanno le punterie idrauliche sulle valvole di scarico, e su quelle di aspirazione è il modulo multiair che controlla tutto, anche il gioco delle valvole.. quindi il problema di regolare le punterie non si pone.

@bigbilly95
quando da te detto al punto 1 è vero, ma vale fino ai fire euro 4.. a partire dagli euro 5, quelli col variatore di fase per capirci, anche il fire 8v piega le valvole in caso di rottura delle cinghia.
Tutto vero, avevo dimenticato le punterie idrauliche, comunque la mito del video non ha il variatore di fase, che invece c'è sul 1.2 ad 8 valvole.
 
  • Like
Reactions: Thulsar e kormrider

Thulsar

Alfista Intermedio
26 Ottobre 2019
119
100
44
Regione
Sicilia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 multi air 170cv
Altre Auto
Fiat punto 1.2 16v
Tutto vero, avevo dimenticato le punterie idrauliche, comunque la mito del video non ha il variatore di fase, che invece c'è sul 1.2 ad 8 valvole.
Non ho guardato con attenzione tutto il video, ma comunque anche sui 1.4 8v 78 cv c'è il variatore di fase come sui 1.2.

La mito ha montato tre diversi motori 1.4 aspirati, un 16v depotenziato a 79 cv ( per i neopatentati) poi un 8v 78cv con S&S sul quale sono sicuro ci sia il variatore di fase e negli ultimi anni di produzione un 1.4 70 cv che non ho mai visto e non so se abbia o meno il variatore di fase.. probabile sia quest'ultimo motore quello del video, anche se la mito non mi sembrerebbe l'ultima serie.

EDIT.
Il motore del video ha il variatore di fase, l'ho riguardato e al minuto 4,07 si vede chiaramente l'elettrovalvola del variatore fase.


Che sarebbe quella indicata dalla freccia nella foto (che non è della mito del video, ma un altra uato)

2.jpg
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

Dok90

Alfista principiante
12 Gennaio 2021
11
3
5
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 120cv GPL
Ciao,
Mi incuriosisce la tua affermazione "ho risolto anche il problema delle partenze a freddo"....
Perché, che problema avevi?
Non l'ho presente (al limite rimandami all'intervento dove ne parli, vorrei capire il comportamento, dal momento che a freddo parte sempre a benzina...
A meno che non avevi la membrana del riduttore forata, allora si spiega.
Non partiva bene per qualche secondo borbottava. Aveva qualche perdita di gpl nei cilindri, causa qualche iniettore che non chiudeva bene, così lessi qui sul forum...non ero il solo ad avere questo problemino.
 

Iannino

Alfista Intermedio
15 Luglio 2020
441
237
44
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair 170 cv
Altre Auto
Lancia y 0.9 cambio automatico
Non partiva bene per qualche secondo borbottava. Aveva qualche perdita di gpl nei cilindri, causa qualche iniettore che non chiudeva bene, così lessi qui sul forum...non ero il solo ad avere questo problemino.
Tutto é possibile, ma lo ritengo improbabile, perché a freddo tutto l'impianto GPL é disalimentato (a parte la centralina) e se ha perso gas l'ha perso durante la sosta, pertanto, alla ripartenza a freddo, il tratto di tubazione rigida che dalla bombola arriva al riduttore, potrebbe (anzi, dovrebbe) essere ancora pieno, perché l'elettrovalvola del riduttore, se funziona, non fa passare il gas, ma il riduttore si sarà sicuramente vuotato, se l'auto é ferma da 2 o 3 ore, e con alta probabilità é presente nella scatola filtro aria e collettori di aspirazione, pertanto al momento dell'avviamento, sommando il gas presente alla benzina che viene immessa,partirà ingolfata, ma bastano pochi secondi per fargli passare "l'ubriacatura".
Se l'avviamento avviene invece a distanza di una decina di ore e borbotta, é improbabile che sia ancora presente nel filtro e collettori gas in quantità da dare problemi all'avviamento.
Tieni inoltre presente che, più che gli iniettori, é più probabile che sia la membrana del riduttore forata che attraverso il tubicino depressore che va ai collettori, vi immette gas, ma sempre con tempistica sopra descritta (problema riscontrato su una 147 a cui avevano montato un ignobile impianto che veniva montato su auto francesi ed il riduttore era quasi introvabile....
Per capire se é il riduttore, basta poco, é sufficiente staccare il tubicino depressore proveniente dal riduttore e immergerlo in un bicchiere d'acqua a motore spento, se vengono fuori bollicine, é da sostituire o riparare.
 
  • Like
Reactions: kormrider

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente