Giulietta - Catene.... Discussione generale!!

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da dix_84, 30 Novembre 2010.

  1. Certo che farai di quei traversi da paura, anche andando piano.
    Il problema sarà se riuscirai in tempo a controllare l'auto.
     
  2. #1072qwertytrewq,4 Ottobre 2019
    Ultima modifica: 4 Ottobre 2019
    "Allo scopo di evitare interpretazioni non uniformi circa l’impiego dei mezzi antisdrucciolevoli, si chiarisce che i medesimi devono essere montati ALMENO sulle ruote degli assi motori."

    Fonte: http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=13905

    Legalmente parlando credo di poter stare più che tranquillo. Se poi la direttiva è stata aggiornata in tal senso e lo sapete, ovviamente fatemelo presente. Grazie


    Fermo restando che normalmente non faccio rallye su strade aperte al traffico e, mai e poi mai mi sono trovato, su strada aperta al traffico, al limite dell'aderenza (si chiama buon senso), la tenuta di una gomma estiva, in inverno, mi è sempre stata più che sufficiente per evitare perdite di aderenza. In caso di neve, la stessa gomma estiva, mi ha permesso di arrivare a lavoro e ritorno, con le dovute ovvie cautele, si intende, senza mai derapare. Ora mi domando, non è che montare le termiche sull'asse all'anteriore renda il posteriore MENO aderente, quindi se dietro resta uguale e davanti migliora, di sicuro mi andrà benissimo. Ovviamente la mia di cui sopra era una battuta, ma se trovo un parcheggio imbiancato con le termiche davanti e le estive dietro, fidati, il divertimento è assicurato.
    Tornando alla legge, è ovvio che il ministero e la regione RACCOMANDINO il montaggio su tutti e due gli assi, e se vivessi a Sondrio non avrei dubbi, ma ripeto. vivo a sud di Milano, in pianura e le strade anche se nevica sono sempre state più che praticabili ANCHE senza termiche.

    [EDIT] La direttiva non è cambiata.
    Cosa dice la legge in material di pneumatici invernali, Direttive, decreti e circolari - Pneumatici sotto controllo
     
  3. Purtroppo non è affatto come credi...mettendo le termiche solo all'anteriore vai a cambiare gli equilibri degli assali e quindi il comportamento (sottosterzante) del veicolo. La faccio facile: con la neve la trazione (anteriore) andrebbe a migliorare, ma senza neve potresti avere un comportamento sovrasterzante quando meno te l'aspetti. E non serve raggiungere velocità folli per vedere questo comportamento anomalo, ti basta una folata di vento laterale all'uscita di una galleria, a 70 km/h, e una piccola correzione di sterzo.
     
  4. #1074mauretto 60,4 Ottobre 2019
    Ultima modifica: 4 Ottobre 2019
    Se l'obbligo delle catene fosse su tutte e quattro le ruote, allora anche per le termiche varrebbe lo stesso ragionamento, invece il legislatore si è preoccupato di imporre solo un aumento della motricità e non della tenuta in generale. Non vedo perché il discorso delle ruote termiche o 4 stagioni rispetto alle catene debba essere differente.
    Certo se parlassimo di una trazione posteriore, anche se anche qui l'obbligo sarebbe sulle ruote posteriori, qualche dubbio ulteriore ci verrebbe, ma qui si parla di Giulietta,.....che secondo me sulla neve, il posteriore di questa vettura tiene come qualche orientale sul semplice bagnato...:p:D
     
  5. Sono d'accordo con te che sull'asciutto le gomme differenziate avantreno-retrotreno possano generare qualche scompenso in situazioni come quella da te descritta.
    Credo che in misura minore si possano verificare fenomeni strani anche montando gomme estive differenti avanti-dietro.
    Uso il condizionale perché in vita mia non ho mai viaggiato con gomme diverse tra loro.
    Quindi non lo so di quanto sia.
     
  6. Sempre piu convinto di fare solo le due anteriori. Smettiamola col terrorismo, sbilancio leggermente un auto egregiamente bilanciata, al limite forse In determinate situazioni potrebbe verificarsi un leggero sovrasterzo, e se proprio capita che parte il posteriore, ma per come l’ho sentito quest’estate in montagna la vedo decisamente dura, so come tenerla in strada. E ad ogni modo, ripeto, non devo limare il decimo in circuito, ma circolare su strada, e non corro, specialmente in inverno.
     
  7. Le gomme della neve sul solo asse anteriore le monta mio padre sulla panda che usa per andare in campagna...a Giulietta personalmente eviterei una 'ciunata' del genere. Se il discorso è solo per le norme, caricherei delle catene qualsiasi nel baule, per eventuale controllo...se è funzionale 4 gomme termiche meglio se su cerchi di ferro dedicati.
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  8. #1078qwertytrewq,7 Ottobre 2019
    Ultima modifica: 7 Ottobre 2019
    Se trovi la pattuglia pignole e ne esce che non montano è come non averle, la direttiva parla chiaro. Catene omologate con misura ben visibile.
    Comunque sta questione è una bella spina nel fianco, acquisterò delle catene che montano, magari da 7mm risparmiando anche rispetto a 2 termiche.
    Perchè, sebbene si sia effettivamente coperti lato delibera dotazioni invernali non è la stessa cosa lato eventuali incidenti, li sta al conducente mantenere il mezzo nelle migliori condizioni possibili, e pneumatici differenti, seppur anche in quel caso la legge prevede pneumatici uguali sullo stesso asse..... Potrebbero farmi incorrere in guai ben più seri. Di fatto, non mi preoccupa la tenuta di strada ma la rivalsa dell'assicurazione in caso di incidente grave.
     
  9. Se fosse funzionale avrei montato termiche sui miei cerchi!! Perchè 4 termiche 205/55/16 su cerchi di ferro costano come 4 termiche sui miei cerchi.
     
  10. Ok.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Giulietta 2.0 150 cv esclusive Curiosità - Informazioni Generali 17 Novembre 2019
Km reali Giulietta dubbio??? Curiosità - Informazioni Generali 6 Novembre 2019
Alfa GIulietta - Gomme 18" catenabili Curiosità - Informazioni Generali 25 Novembre 2010