GTV: Cambio che gratta

Discussione in 'GT / Gtv' iniziata da Manfredi80, 11 Gennaio 2009.

  1. Ciao a tutti,
    ho una gtv 2.0 del 1984 che è ancora in ottima forma, ma che ha, da quando è stata comprata, un problema al cambio.
    Nell'inserimento della prima marcia "gratta" regolarmente se la marcia viene inserita con una velocità di cambio "normale" (non gratta, se invece viene inserita piano. Ogni volta che mi fermo a un semaforo e metto in folle, per es. poi devo inserire la marcia pian piano per evitare il fastidioso rumore). Le altre marce invece non hanno problemi di sorta.
    Mi è stato detto che potrebbe essere un problema di sincronizzatore.
    C'è qualcuno che saprebbe dirmi di più? Quanto potrebbe costare far aggiustare il problema (se di questo si tratta)?
    Sapete per caso se è un problema riscontrato nel modello o se invece più semplicemente il cambio è stato sforzato dal precedente proprietario?
     
  2. Sto caricando...


  3. Non credo dipenda da un eccessivo "sforzo" cui è stata precedentemente sottoposta, dopo 24 anni credo sia normale...prova a farle dare un'occhiata da un meccanico "old style"...se è lo stesso difetto che affliggeva la mia 75 prima serie del 1986...potrebbe essere davvero una sciocchezza...magari va solo registrato.
     
  4. Ciao Audace, ti ringrazio.
    "Purtroppo" vedo che sei di Bergamo e non di Palermo, altrimenti ti avrei chiesto se conoscevi qualche officina autorizzata per la mia zona.
    Io ne conosco una che mi sembra sia l'unica che tratta macchine d'epoca e antiche, ma, qui lo dico e qui lo nego, la prima e unica volta, anni fa, che ho portato la 2600 per fare una riparazione e avevo dimenticato dentro il libretto, stranamente, sei giorni dopo c'è stato di notte un tentativo di furto dell'auto miracolosamente sventato grazie a un paio di cani (lunga storia...:rolleyes:).
    Insomma in mancanza di prove, diciamo che è stata solo una sfortunata coincidenza, ma da allora la macchina è stata messa in garage a pagamento.

    Dato che sei moderatore...volevo mettere un messaggio nella sezione Sicilia, ma ho visto che è solo per i raduni, mentre a me interesserebbe solo poter incontrare un altro alfista di Palermo che conosca il modello e mi possa dare qualche consiglio. Posso mettere là il messaggio o andrei off topic?
     
  5. Ciao,
    è risaputo che quei cambi sono nati difettosi.
    Pensa che anche la mia 33 spesso gratta.
    L'alfetta gt che ho gratta nel passaggio da prima e seconda, oppure tipo tra prima e retro o viceversa.
    Mi è stato detto che è un problema di sincronizzatori e che anche cambiandoli cmq un pò di grattata c'è sempre.

    Cmq giusto per la cronaca ogni sincronizzatore costa circa 40 euro, li vende l'afra, a dire del mio meccanico ogni marcia ne porta uno, quindi in teoria ogni cambio dovrebbe avere 6 sincronizzatori ma non sempre sono tutti da cambiare, si usurano quelli delle marce che si usano di più, quindi prima seconda e retro.

    Se mi confermi che il tuo cambio è identico a quello della mia versione (1976) ti posso dire i codici dei vari sincronizzatori.

    un saluto
     
  6. Più che difettosi sono nati in un'altra era... per la prima che gratta da ferma il problema è di facile risoluzione, è sufficiente "passare" per un attimo dalla seconda che poi la prima si inserisce senza problemi...
    I sincronizzatori sono solo per le marce "avanti" pertanto sono solo 5.
    Purtroppo per inserire la retro bisogna essere fermi e con il motore al minimo...
    Sono d'accordo che il sincronizzatore della seconda sia debole o forse è particolarmente sfruttato in quanto si passa più spesso dalla seconda che dalla quarta...:rolleyes:
    La vecchia doppietta è di rigore....;) :decoccio:
     
  7. @Tuononero: ciao, grazie, un po' mi rincuoro a sentirlo. Non so però non ho idea se sia la stessa versione. Mi informerò.

    @ M@urizio: ciao, purtroppo con me il "trucco" della seconda non funziona. Mi spiego: se io dalla seconda passo alla prima, scendendo di marcia, non ho problemi; però se metto in folle e poi ingrano la prima allora gratta regolarmente, a meno che non la inserisca pian piano. Con la retromarcia finora non ho avuto problemi invece.
    Se un sincronizzatore costa solo 40 euro, sto cominciando a credere che non debba fidarmi molto di un meccanico con cui ho parlato in questi giorni.
    Quando gli ho detto che poteva essere un problema di sincronizzazione, ha fatto una faccia e un gesto come a dire: "se deve risolvere il problema, le costerà un occhio"...:mad:.

    Sto cominciando a pensare di non toccare proprio niente sulla macchina e di darla direttamente così. In fin dei conti una prima che gratta non è poi la fine del mondo.
     
  8. E' quì che non ci capiamo...quando sei in folle e vuoi inserire la prima devi inserire (anche solo appoggiare il sincronizzatore) la seconda e poi passare subito in prima...dalla Giulia in poi era l'unico modo per non "grattare"...:eek:
    Comunque oltre ai sincronizzatori che possono essere difettosi hai probabilmente la frizione che non stacca bene...:mad: :decoccio:
     
  9. Ah, in questo senso allora non ho provato mai; è probabile che funzioni. .:blink:.
    Cambiare anche la frizione forse sarebbe problematico invece, ma è strano che mi dia il problema solo in prima, forse perchè come dicevate è la marcia che si usa più spesso, specie in città.
     
  10. l unica e andare in 1 officina autorizzata alfa romeo e loro ti dicono cosa dovrebbe essere...io penso sia 1 problema di sincronizzatore...oppure magari ce da farlo registrare...
     
  11. posso confermare il problema anche sulla mia ex giulietta 1.8
    La comprai usata da mio zio con 67mila km e da sempre ha avuto quel problema:ci misi parecchio tempo ad abituarmi, specie alla partenza al semaforo, dove dopo aver premuto la frizione dovevo aspettare 1 secondo per inserire la 1°: probabilmente l'albero del cambio dalla parte del motore ci metteva un attimo per fermarsi (quindi trovarsi fermo come quello dalla parte delle ruote).Sicuramente il sincronizzatore non lavorava bene.Per risolvere il problema, a parte provare con oli o additivi oli cambio, bisogna smontare il cambio e sostituire (conviene) tutti i sincronizzatori.Certo il costo puo essere alto per la manodopera.Sarebbe bello mettere mettere il differenziale autobloccante recuperato dallo sfasciacarrozze