Guarnizione testa

Discussione in 'Ad Iniezione' iniziata da emacalle, 19 Luglio 2014.

  1. GraIe paolo.tnt sicuramente se la tengo il gpl se ne va a breve. Ciao
     
  2. ciao emacalle vi ricordo che qui siamo su un forum dove tutte le opinioni vanno rispettate quindi vi invito a calmare gli animi...
    per il resto rifare la testa ti costa al massimo 500 euro altrimenti sono dei ladri belli e buoni...
    riguardo alle lamentele da te espresse credo riguardino il fatto che sia un esemplare spompo e maltrattato alias rottame, in quanto ci sono ex gazzelle CC con il tuo stesso motore scoppiate di km che vanno forti ancora.
    Credimi il 164 (auto che amo) non è poi così potente rispetto una 1.8 IE si certo ha 148 CV ma il peso non è trascurabile, invece la (leggera) 75 ne ha 122 quindi non ci dovrebbero essere differenze abissali...
    visto che tiri giù la testa ti consiglio di farti revisionare l'intero blocco motore visto che è andato a gpl per 200.000 km così almeno avrai un motore come nuovo e se non sarai soddisfatto potrai passare all'audi (sinceramente non lo farei mai)
     
  3. il 1.8 iniezione ne aveva meno di 122
     
  4. #14bobkelso,20 Luglio 2014
    Ultima modifica: 20 Luglio 2014
    Se hai un impianto gpl di tipo vecchio come il mio,
    "aspirato" (in pratica con un rubinetto sui tubi del gas
    e un diffusore a forelllini, invece degli iniettori e relativa centralina)
    potresti avere nel sistema di aspirazione una strozzatura
    in plastica/gomma espansa montata apposta dall'impiantista
    per migliorare l'erogazione a gas (che con questi impianti non è mai
    comunque al livello di potenza del benzina), che toglie qualche cv
    quando vai a benzina; se poi ci aggiungi 50kg di peso aggiuntivo
    dell'impianto e 200.000km che abbassano in parte la compressione
    del motore è normale che l'auto vada meno del dovuto..

    Come curiosità, per recuperare qualche cv quando vai a
    benzina è possibile sostituire la strozzatura con una valvola
    azionabile a mano tramite un cavettino di comando,
    era una sorta di optional degli impianti a gas di una volta,
    in pratica andando a benzina aprivi tutto e il motore respirava.

    Se l'impianto a gpl invece fosse ad iniettori allora non avresti
    ne strozzature ne cali di potenza massima sia a benzina
    che a gpl, l'unica penalizzazione alle prestazioni
    sarebbero i 50kg di peso in più sull'auto.

    Mio accodo a paolo.tnt che visti i km ti ha suggerito
    un rifacimento di guarnizione testata e sedi e guide valvole
    per recuperare più compressione (più coppia e cv);
    il lavoro più completo sarebbe fare anche le fasce,
    ma il lavoro è molto più lungo, poi essendo andato
    a gpl, che intorbida meno l'olio con residui di combustione,
    le fasce potrebbero essere ancora in discrete condizioni,
    a patto che l'auto non abbia girato a lungo con poco olio nel motore..

    Ps.: vaghi ricordi di aver letto qui sul forum che le 1.8 delle forze
    dell'ordine potevano avere degli alberi a camme un po' più spinti presi
    da altri motori alfa, non sono sicuro se valesse anche la 1.8 i.e.,
    in qualche discussione c'erano dei riferimenti precisi.

    Chiaro che se hai un auto storica, in più molto chilometrata
    o che non è stata tenuta bene negli anni precedenti,
    se ragioni economicamente non conviene (praticamente mai),
    prima o poi c'è da rifare una marea di cose,
    non solo la guarnizione, per questo la tua domanda iniziale
    sembrava uno scherzo e son partite un po' di battute :)grinser005:si scherza un po')
    dopodiché molte volte ci si affeziona ad una serie di sensazioni
    e non si fa più un conto solo sul risparmio
    (sennò per risparmiare andava bene un'auto usata recente)
    e un po' alla volta si rimettono in sesto anche auto
    che partivano da condizioni non ottimali..e i risparmi
    che si fanno girando a gpl aiutano a finanziare la manutenzione
    (ma se non ti bastano i cv e fai pochi km ci sta anche di toglierlo).
    Ps: ti metto una pulce nell'orecchio, sospetto che un coupè del 93
    non abbia sospensioni tanto comode sulle strade imperfette italiche
    come le sospensioni della 75, il cui aspetto notevole è di avere una
    dinamica corretta pur mantenendo escursioni ampie..su altre
    auto l'assetto sportivo viene ottenuto più che altro irrigidendo..

    Tra l'altro oltre all'aspetto affettivo oramai tendo a considerare
    come importante, per valutare se un auto storica merita investirci
    tempo e soldi, come è messa di interni, cambio e carrozzeria,
    tutte parti relativamente costose e difficili da sistemare "bene",
    cioè ripristinate alla perfezione, su auto ventennali/trentennali;
    il resto (motore, frizione, sterzo, sospensioni, freni, etc) intimorisce
    meno, sono lavori di "manutenzione" che si fanno senza troppi imprevisti..
     
    A kormrider piace questo elemento.
  5. a me risulta che il 1.8 IE aveva 122 CV come riportato dalla scheda tecnica dell'epoca!
    foto Guarnizione testa - 1
     
  6. il 1.8 IE per come usciva strettamente di serie, rispetto al modello a carburatori tirava meno in basso e era dichiarato circa 1kgm in meno... comunque non si può fare il paragone a naso con una TA specialmente le gruppo fiat anni 90 perchè la 75 ha più trazione e molto più volano quindi non ti farà mai quella castagna stile thema turbo che però un attimo dopo la paravi per cunette :lachen001:

    ...rifare la testa a un 4cilindri benzina più o meno costa sotto i mille euro salvo complicazioni con valvole molle e affini
     
  7. Dovrei guardare il libretto che non ho sotto mano ma mi sembra che siano 120 e dovrebbe cambiare in base al fatto se è cat o meno.
    L'impianto gpl va revisionato a breve e quindi è del 94 e penso sia un classico aspirato. Va sicuramente un po meglio a benzina rispetto al gpl.
    In ogni caso tengo a precisare che il mio primo post non era ne polemico ne cercava di sminuire le doti della 75 che conosco. La 75 in realtà io non la cercavo ma è capitata e ho voluto provarla. L'audi mi è arrivata come proposta e mi intriga per la linea coupè e la buona qualità degli interni ma non mi soddisfa più di tanto come prestazioni e per la trazione avanti. In settimana vado a vederla e vedremo se ci sono i margini per la permuta o altrimenti avendo deciso di metterla in vendita vedo se qualcuno che la ami più di me la voglia.
    Ciao
     
  8. che io sappia il 1.8 ie non catalizzato ne aveva 120
    quelle prima a carburatori 122
     
  9. Che scarsa considerazione dei motori alfa! ma chi te lo ha detto che mangia le sedi? le sedi dei motori alfa sono in acciaio e il gas non gli fa assolutamente niente ci fai anche 500.000 km a gpl/metano senza finirle! al limite leggera smerigliata e via niente di piu, per quanto riguarda il gas si, sono d'accordo con te di levarlo ma semplicemente per levare il gpl e convertirla a metano! altro che gpl!
     
  10. #20bobkelso,21 Luglio 2014
    Ultima modifica: 21 Luglio 2014
    ..bhe diciamo che il consumo sedi valvole è argomento un po' sfumato, non è proprio bianco o nero :D

    ..con il gpl e i motori alfa dell'epoca (materiali piuttosto tosti) per esperienza ti dico si va abbastanza bene,
    la differenza di durata delle sedi valvole c'è ma non è molta (sola accortezza evitare di girare magri)

    ..sul metano invece non ci metterei la firma, temperature e consumi sedi valvole sono più alti
    anche se ben regolato (inoltre a metano può consumarsi prima anche la guarnizione della testa)
    e di solito ci si aspetta un rifacimento della testata in anticipo..

    ..se mi parli di fare 500.000 km a gas ti dico che è vero ma si parla del blocco motore,
    che a gas dura di più perchè l'olio non si sporca dei residui carboniosi come a benzina
    (che fanno da smeriglio), le teste (sedi/guida valvole e guarnizione) invece necessitano
    manutenzione periodica come o più che a benzina..
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Guarnizioni tenuta iniettori 75 1.6. i.e. Ad Iniezione 19 Giugno 2012
guarnizione della testa Ad Iniezione 17 Maggio 2011