Guidare una Giulia

Discussione in 'Giulia Tipo 105 Garage' iniziata da Alfionauta, 19 Ottobre 2017.

  1. Cari colleghi, non so se si tratti della giusta sezione in cui scrivere, ma di sicuro vedo che è abbastanza frequentata.

    Avrei bisogno di una dritta: vorrei tanto affittare, anche solo per un’ora, una giulia super 1.3. E’ un sogno che ho da quando ero bambino e mio padre mi faceva guidare sulle sue gambe.

    Provare a sedermi in quell’abitacolo che ricordo ancora così bene con quel quadro di colore verde scuro e gli interni in legno …

    Vivo in zona Milano, un’area che le Alfa le ha sfornate, per cui immagino che non sia troppo difficile, anche se non saprei proprio dove andare, avete qualche idea? Conoscete qualche posto in cui sono previste queste rischieste?

    Grazie mille anticipate
     
    A forzaroma e iddi piace questo messaggio.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa Romeo Giulia Super Nuova 1.3 Giulia Tipo 105 Garage 11 Febbraio 2017
    Giulia gt junior 1.3 del 1968 Giulia Tipo 105 Garage 10 Dicembre 2016
    Giulia spider 1963 grigia Giulia Tipo 105 Garage 7 Dicembre 2016

  3. Non posso aiutarti ma hai nominato il mio primo amore e non ho resistito, ho dei ricordi fantastici e mi fa piacere che li abbia anche tu.
    Spero che tu riesca a realizzare il tuo sogno.
     
  4. Guarda credevo fosse un po' più semplice
    Grazie! guarda ho scritto in più di una sezione, ma onestamente ho avuto solo una risposta oltre la tua , che strano. Possibile che la mia richiesta sia così rara? Per me ogni alfista di nuova generazione dovrebbbe guidare non dico una giulia super 1.3 ma anche solo un'Alfa 75 o anche la mitica Alfa 33 col motore boxer! (anche questa ce l'aveva mio zio ma ero ancora troppo piccolo per guidarla) ...Sono sensazioni che se sei legato al marchio prima o poi devi provare!
     
    A PAVE e kormrider piace questo messaggio.
  5. Lascia perdere: ti crollerebbe un mito. Ho guidato una giulietta del 1980 per provarla e in caso comprarla ma gli anni sono passati e noi da tempo siamo abituati a macchine servo assistite e con accensione computerizzata. In pratica ti sembra di guidare un carro buoi. Questo non toglie che sono macchine molto belle e con un'impronta di originalità che le auto di oggi non hanno.
     
    A kormrider e M@urizio piace questo messaggio.
  6. Non sono assolutamente d'accordo, semmai potrebbe essere vero il contrario
     
    A zagatolino e ziopalm piace questo messaggio.
  7. L'anno scorso ho provato una bella alfetta 1800 in perfette condizioni ma sembrava sfasata proprio perche' ormai siamo abituati alla carburazione perfetta delle centraline. Non parliamo poi della puzza di gas di scarico (euro 0). Alla fine si è spenta e per farla accendere si è dovuto aspettare un bel pezzo. Ormai sono macchine da collezione se non si vuole scendere ogni volta rintronati per il rombo.
     
  8. ... per la cronaca, ho trovato un posto in provincia di Milano, dove mi hano fatto un preventivo per una giulia super 1.3:
    • guida con accompagnatore (mah ..)
    • aperitivo (a Milano figurati se non ci buttano dentro un aperitivo)
    • visita al museo delle auto storiche ( ma anche no ...)
    • circa mezz'ora di guida
    350,00 E + IVA
    mi conviene affittare una Ferrari al sabato sera!
     
  9. tornando alle auto di una volta, posso dire di aver guidato anche io una giulietta 1.6 a benzina, degli anni 80!
    Avevo mio zio affianco e stavo facendo le prime guide prima di prendere la patente, per cui capirai come l'ho provata!
    comunque ci sono due cose che mi sono rimaste impresse:
    il fantastico rombo del motore Alfa Romeo e il cambio.
    Normalmente quando giravo nelle stradine ero abituato a frenare, passare da terza a seconda e poi fare la curva.
    Con quella Giulietta la seconda non entrava! Mi spiegava mio zio che voleva le marce alte! Infatti molte volte lo sorprendevo a partire in seconda ...
    Non so adesso se si tratti di una caratteristica o di un cambio antiquato, perchè all'epoca avevo appena cominciato a guidare, era il 1995.
    Detto ciò posso capire il commento di giuliosuper, avrei bisogno però di accertarmene ;)
     
  10. La seconda è da sempre il tallone di Achille di quel cambio per sistemarlo si deve cambiare il sincronizzatore.
    Io ho provato qualche Alfa perché ne volevo comprare una e l'avrei presa come auto unica ma non è assolutamente il caso. Purtroppo il mitico rombo dopo 20 minuti rintrona e ti fa respirare un sacco di benzene senza il filtro del catizzatore quindi devi ripiegare sul gpl e il minimo diventa traballante.
     
  11. ... beh in effetti come auto unica hai ragione , sono passati quasi 40 anni di tecnologia ... a parte che qui fra poco farò fatica a circolare con la Giulietta euro 5 con le polveri sottili che ci sono!
    Scusa già che ci siamo, per provarle come hai fatto? Semplicemente interessato ad un eventuale acquisto te le facevano provare?