Legge 2 aprile 2007, n. 40

Discussione in 'Codice della Strada - Fisco' iniziata da Marco77to, 30 Giugno 2007.

  1. Art. 5.
    Misure per la concorrenza e per la tutela del consumatore nei servizi assicurativi

    1-bis. All'articolo 134, comma 3, del codice delle assicurazioni private, di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e' aggiunto, in fine, il seguente periodo: "In caso di cessazione del rischio assicurato o in caso di sospensione o di mancato rinnovo del contratto di assicurazione per mancato utilizzo del veicolo, l'ultimo attestato di rischio conseguito conserva validità per un periodo di cinque anni".


    2. All'articolo 134 del codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, sono aggiunti, in fine, i seguenti commi:
    "4-bis. L'impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica già titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, non può assegnare al contratto una classe di merito più sfavorevole rispetto a quella risultante dall'ultimo attestato di rischio conseguito sul veicolo già assicurato.



    Nota: (riguardo comma 2)
    Per non correre questo rischio, le Compagnie si "liberano" del cliente.
    La Compagnia assicuratrice non può annullare, senza motivazione, un contratto in corso. Se la Vostra Compagnia viene meno a queste regole, segnalatelo all' ISVAP, acronimo di Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni (06-42133000)



    Alcuni riferimenti:

    questo

    http://www.parlamento.it/leggi/deleghe/05209dl.htm
     
  2. Sto caricando...


  3. Interessante, ne avevo sentito parlare ma non conoscevo di quale legge si trattasse.

    Peccato che il punto due qui a napoli sia un optional
     
  4. mmmm!! :smiley_004: molto interessante.. grazie per la dritta :decoccio:
     
  5. Parlandone anche in giro, per strada..praticamente nessuno conosceva questa legge... grazie alle Assicurazione che ce lo hanno fatto notare!!!!
     
  6. Eh be!! le assicurazione sanno come fregarci, perchè noi non ci documentiamo inquando sempre impegnati.
     
  7. Più che altro pensiamo che la Tv metta tutto in luce... invece..evidentemente anche loro sono d'accordo e occultano le notizie che ci interessano!!

    Ops... vedi prezzi del Petrolio...
     
  8. beh leggendo 4ruote ho saputo della cosa e ho sguinzagliato papà in assicurazione e loro sono caduti dal pero...
    dopo una verifica in sede è saltato fuori che secondo loro l'intestatario dei due veicoli deve essere lo stesso


    2 giorni dopo ho stampato gli articoli del decreto e ho rispedito papà... casualmente ne erano informati e hanno detto che era vero


    alla fin della fiera bisogna essere sempre informati e sempre in campana!
     
  9. La TV, quella parla solo di stragi e politici corrotti, poi ci fanno vedere 2 o 3 cose di gossip che non ci intaresa, meteo e tutti a casa......Delle cose importanti non si parla mai :smiley_004: :Diablo: :Diablo:
     
  10. Sono d'accordo con voi, ci vogliono solo far vedere quello che a loro sta comodo.
     
  11. Bravo Davide Fransis..complimenti a tuo padre!!!

    il Club serve anche a questo..ad "tenerci" informati un po su tutto!!!

    ClubAlfa Uber Alles !!!!!
    Bisogna solo definire se il neo assicurato deve essere 18enne...oppure alla "prima" assicurazione e anche 60enne????