Maldarizzi Bari - Officina Alfa

allealle156

Alfista Intermedio
14 Giugno 2012
206
100
51
Regione
Puglia
Alfa
Giulia
Motore
2.2
Altre Auto
Volkswagen Lupo 3L
In merito a questa problematica, riporto la mia pessima esperienza con Maldarizzi di Bari. Officina di riferimento su Bari e provincia!!!

Intervento prenotato direttamente da call center di Arval: ore 10.20 del 17/01.
Mi presento venti minuti prima annunciando prenotazione Arval e nonostante tutto mi accettano con oltre mezz'ora di ritardo alle 10.55.
Espongo il problema e chiedo di parlare con capo officina, l'accettatore effettua una chiamata interna, parla con il capo officina ma non si presenta in accettazione.
Lascio l'auto, quindi, per sistemazione tetto e per due campagne Alfa riscontrate in fase di check-in: aggiornamento sw amplificatore e sonda lambda.

Dopo qualche ora mando una mail, scripta manent, dettagliando il problema al tetto e la possibile causa e il giorno dopo vengo ricontattato dallo stesso accettatore. Con un porsi e un parlare non propriamente empatici e degni di un servizio clienti, alla mia richiesta di parlare con il capo officina anche telefonicamente, mi dice che lo stesso è in quarantena (la scusa che va per la maggiore).
Non solo.
Alla facciazza della privacy mi fa pure il cognome dell'utente del forum MGT1976 dicendo che a lui il problema non era la boccola ma i binari e a me il problema è diverso, non sono i binari e c'è da capire. Falso, visto quanto riportato nella discussione linkata. Della serie o è falso il sole o la luna...

Il giorno 20/01 chiamo lo stesso accettatore per avere notizie e, udite udite, diversamente da quanto riferitomi 3gg prima per il problema del tetto, sono i binari. Li abbiamo ordinati insieme alla sonda lambda, chiosa.
Mi propone di ritirare l'auto e poi di riportarla quando arrivano i pezzi.
Concordiamo che se secondo loro i pezzi arrivano il giorno dopo, posso lasciarla e ritirarla il 24 o 25/01. Mi risponde rassicurandomi che sicuramente i binari e la sonda lambda arriveranno entro il giorno successivo e per il martedì successivo è tutto pronto e aggiunge anche che la metteva subito in lavorazione per aggiornamento sw ampli.

Intanto da app My Alfa Connect l'auto non viene spostata nè messa in moto dal 17/01...come hanno fatto a diagnosticare che siano i binari, non è dato sapere...

Il giorno 25/01 chiamo lo stesso accettatore e mi informa che i binari non sono ancora arrivati.
Mi riferisce che il resto è tutto fatto.
Chiedo info anche per sonda lambda. Sì, tutto fatto, mi riferisce.
Informo che l'auto mi serve per il 01/02 per una trasferta a Torino e mi dice che entro domani arriveranno i binari e fanno tutto per il giorno prima della partenza.

Il giorno 28/01 chiamo per avere conferma lavori in corso e mi dice di andare a ritirare l'auto perché i binari ancora niente.
Chiedo se i due richami sono a posto e mi dice che la sonda lambda ancora no.
Ma come? Non era tutto fatto già dal 25? E lì mi incazzo dicendo che il 31/01 vado a ritirare auto.

Il giorno 31/01 l'app My Alfa Connect segnala spostamento auto...un'ora dopo, guarda un po', mi chiamano dicendo che il richiamo sonda lambda è a posto, posso passare a ritirare l'auto.
Mi presento in officina dopo due settimane per ritirare un'auto restata nel parcheggio tutto il tempo a non far nulla e nemmeno un chiedere scusa, anzi.
Alle mie rimostranze, il solito accettatore con una interazione sempre peggiore, si rifugia dietro le tempistiche approvvigionamento ricambi dovuti alla pandemia (siamo a livelli bassissimi qui) e altre fesserie che, francamente, mi hanno impedito persino di replicare tanto era la commiserazione che provavo in quel momento non tanto verso l'accettatore in sè, quanto in generale verso l'accoglienza clienti dell'officina.

Ora resto in attesa di essere richiamato per portare a sistemare il tetto. Tempo stimato di fermo officina un paio di giorni.

Rientrato in possesso della Giulia mi accorgo da un dettaglio che il cielo vettura non è stato minimamente toccato (mio figlio giocando sui sedili posteriori aveva fatto andare delle piumette piccine nella zona delle tendine tetto ed erano ancora lì!). Ancora, come prima: come hanno fatto a diagnosticare che siano i binari, non è dato sapere.
Non basta. Mi ritrovo con minimo ballerino a freddo dovuto sicuramente a sostituzione sonda lambda dato che prima di entrare in officina era perfetta.

E ora attendo Arval per valutare servizio ricevuto...
...ottimo direi, anzi...

...ad maiora! SEMPER!
 
  • Like
Reactions: kormrider e Melo81

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente