New Alfista Deluso

saxa

Nuovo Alfista
5 Novembre 2020
3
3
4
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TD 190CV TI AT8 Q4
Buongiorno a tutti da new alfista deluso.
dal 3 Dicembre 2020 sono un utilizzatore di una Stelvio 2.2 TD 190CV TI AT8 Q4 (con noleggio aziendale).
Auto da 53000 euro. 40 giorni di utilizzo. 3843 km percorsi.
Pronti e via.
4/12/2020. Primo allarme. Manca liquido del lavavetri. Ma come non hanno controllato i livelli prima della consegna? Va be', integro io altro liquido lavavetri (circa due litri). Non importa.
Al venditore faccio presente dell'accaduto e mi risponde : "può succedere". Aggiungo poi con rammarico che Alfa Romeo poteva regalare anche solo un porta chiavi. Altra risposta: "deve capire da dai i piccoli risparmi fi fanno le grosse riduzioni costi". Mah su una macchina di 53000 euro quale sarà mai la riduzione costi ottenuta!
7 /12/2020. Secondo allarme. Manca ancora liquido lavavetri. Provvedo ad ulteriore rabbocco (altri 4,5 litri).
11/01/2021. Terzo allarme. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). All'improvviso durante marcia in autostrada. Chiamo assistenza e provvedo a recarmi per verifica. Allacciamo terminale e risolvono problema.
14/01/2021. Quarto allarme. Vedi sopra. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Il giorno (15/01/2021 primo pomeriggio) dopo informo Leasys che mi prega di recarmi in officina. Fatto e risolto (forse).
15/01/2021 (tarda serata). Quinto allarme. Come sopra. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Autostrada Bologna-Milano più o meno a Parma. Stufo proseguo verso casa (Novara). Intanto mi informo presso un amico (possessore di una Giulia Veloce) che mi dice (a sua esperienza) che potrebbe essere il livello di carica della batteria. Boh. Ah scusate stavo dimenticando. Casello di Milano sud ..... ops manca liquido lavavetri.
16/01/2021 Assistenza Alfa Novara. Fatta breve cronistoria. Allacciano terminale e allarme scompare. Fatto notare di quanto riferito in merito alla batteria .... risposta "non è possibile". e per il liquido lavavetri. Risposta "lo usi di meno".
18/01/2021 ore 6.10 in partenza per lavoro a Torino. Ops. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Come sopra.
Beh ora sono proprio stufo. Devo lavorare e per lavorare ho bisogno di un'auto affidabile. Ora vado a Torino e poi appena finito chiamo assistenza e mi faccio prelevare così almeno cominciano ad avere spese e disturbi anche loro.
Ero molto fiducioso e orgoglioso della mia scelta. Adesso ho grossissimi dubbi visto che dovrò tenerla per 4 anni.
Precedentemente avevo usato (per 4 giri di noleggio e quindi 15/16 anni) altra vettura della stessa cilindrata con più o meno le stesse caratteristiche ma di un altra casa automobilista. Problemi in 15 anni ....... ZERO. Ma perché ho cambiato.
Riassumendo: 40 giorni di utilizzo (tenere conto delle feste Natalizie e delle restrizioni del governo); 4 visite presso assistenza + circa 10 litri di liquido lavavetri e problemi ancora da risolvere.

Continua...........................................
 
Ultima modifica:

TEXET

Alfista principiante
13 Febbraio 2020
30
37
19
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
Diesel 2.2 210 CV
Altre Auto
Giulietta
Non voglio minimizzare ma: 1° se il liquido lavavetri finisce o il serbatoio è bucato o veramente lo usi troppo IMHO e scusami se banalizzo ma finirebbe in ogni veicolo. 2° non riesco a capire se sei rimasto a piedi (allarme motore) o se ti si è solo accesa una spia (che tipo di allarme), dovresti chiarire meglio. Se sei sempre riuscito ad arrivare in officina IMHO hai solo un attimino di sfiga visto che non riescono a trovare il problema all'origine (e su questo in effetti ti puoi lamentare).
Se poi ci si lamenta perchè non danno un portachiavi allora alzo le mani e passo.

Dovresti comunque contestualizzare e specificare meglio il problema al motore per far capire L'eventuale difetto.
 

Trinità

Alfista principiante
31 Dicembre 2020
45
25
19
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia 2016
Motore
Veloce 280
Per il lavavetri mi pare davvero una cosa fuori del normale, cioè... se perde dovresti vedere acqua in terra no? Se non ne vedi è ovvio che l'acqua va a finire sul vetro (ergo lo usi davvero tanto), se perde te lo fai cambiare e finita li.
Per il motore non saprei, la batteria è molto importante, più di quanto si pensi, ma dovresti avere avvisaglie, esempio il reset dei trip computer, le lancette giri/velocità che salgono a scatti dopo aver premuto il tasto accensione, e altri, ma anche qui con un banale tester si può vedere la tensione dopo magari una notte di riposo, se è sotto i 12 V è ovvio che è difettosa.
Altra soluzione.... prova ad andare in un'altra concessionaria, come si fa per i medici insomma.... :)
 

vismar

Alfista principiante
15 Novembre 2019
115
72
29
Regione
Puglia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 turbo diesel 180 cv AT8
Per quanto riguarda il lavavetri ti confermo che dura veramente poco una carica, probabilmente a causa dei lavafari che consumano molta acqua (se lo usi molto spesso è probabile che si consumi dopo poco). Per quanto riguarda invece il problema al motore, so che molte auto nuove hanno il problema alla batteria, e in quest'auto fa brutti scherzi purtroppo. Ad esempio se scende sotto un certo livello di carica, disattiva alcune funzioni come Start and Stop oppure lunotto termico. Probabilmente il tuo problema è collegato alla batteria e i tecnici non riescono a risolvere alla radice, da quel che ho capito il difetto di quest'auto è proprio la rete ufficiale di assistenza:rolleyes:
 

vismar

Alfista principiante
15 Novembre 2019
115
72
29
Regione
Puglia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 turbo diesel 180 cv AT8
Consiglio, se hai i fari accesi e vuoi solo lavare il parabrezza, nel momento in cui attivi i tergicristalli spegni i fari dalla manopola a sinistra. Non si possono spegnere definitivamente perchè la rotella torna in posizione automatica, ma serve giusto quando devi lavare solo il parabrezza.
 

kiaikido

Super Alfista
10 Gennaio 2018
1,513
2,609
164
48
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 160CV
ho la Giulia da 71000 km, con i fari da 35W e relativo lavafari.. non uso spessissimo il lavavetro ma neanche pochissimo, dato che "vivo" in autostrada e quindi tende a sporcarsi. non credo di aver mai rabboccato prima di 10 mila chilometri dal rabbocco precedente.

per quanto riguarda gli allarmi motore, capisco il giramento di scatole, soprattutto dopo anni di felice convivenza con altri marchi, ma temo anche io che il problema sia più legato alla concessionaria che alla vettura; se avessero risolto subito, non saresti affatto deluso, ma entusiasta come (quasi) tutti i possessori o utilizzatori di queste auto.

io con Car Server andavo o chiamavo loro, per farmi mandare dall'officina che decidevano, a volte trovandomi male e sempre perdendo un sacco di giorni; ultimamente, vado nella officina AR di cui mi fido, e faccio fare a loro la richiesta di tagliando a Car Server, che autorizza senza problemi. loro lavorano meno, io ho l'auto in ordine, e in un giorno ho tutto (niente sostitutive e rotture varie)
 

beppe_qv

Super Alfista
8 Gennaio 2018
2,449
2,042
164
Torino
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Turbo 150cv AT8 Super
Sei riuscito a farti dire quale sia il problema della spia motore?

Circa il liquido lavavetri, il serbatoio è piccolo e l'azionamento consuma una quantità notevole di liquido. Un consiglio, dato che sicuramente azioni il lavavetro per il parabrezza. Metti su 0 le luci, così non si aziona il lavafari, poi rimetti le luci automatiche o come preferisci. Ti durerà di più....
 

viper307

Alfista Intermedio
3 Settembre 2019
531
179
44
Palermo
Regione
Sicilia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 Q4 Ti
Ciao, effettivamente è ragionevole pensare che non abbiano avuto molto cura nella preparazione dell'auto da consegnarti.
L'avertela consegnata mancante di qualcosa, anche se è solo il liquido lavavetri, avrebbe fatto innervosire anche me.....e credo che non debba, se possibile, non mettere più piede in quella concessionaria.
Per il problema che hai fatto notare della vaschetta lavavetri, è verissimo....contiene solo 4,2 l di acqua/liquido ( la mia ex Peugeot 407 ne conteneva 12 di litri ) quindi in base alle tue abitudini è facile svuotarla velocemente.
Per ciò che invece riguarda le spie è palese che ci sia un problema....che ricondurrei pure io alla batteria....e mi verrebbe in mente di verificare (vista la superficialità della concessionaria che ti ha consegnato il veicolo) il corretto serraggio ed il corretto posizionamento dei morseti.
Ma hai potuto notare che "l'apparizione" delle spie avvenga sempre in condizioni simili?
 
  • Like
Reactions: kiaikido

Franci7

Super Alfista
10 Marzo 2018
1,176
994
159
Regione
Sardegna
Alfa
Giulia 2016
Motore
2.2 turbodiesel 210CV Q4
Altre Auto
Volkswagen Passat - Audi A4 - Volvo S60 MY2005- Volvo S60 MY2012 - Volvo S60 MY2015
Buongiorno a tutti da new alfista deluso.
dal 3 Dicembre 2020 sono un utilizzatore di una Stelvio 2.2 TD 190CV TI AT8 Q4 (con noleggio aziendale).
Auto da 53000 euro. 40 giorni di utilizzo. 3843 km percorsi.
Pronti e via.
4/12/2020. Primo allarme. Manca liquido del lavavetri. Ma come non hanno controllato i livelli prima della consegna? Va be', integro io altro liquido lavavetri (circa due litri). Non importa.
Al venditore faccio presente dell'accaduto e mi risponde : "può succedere". Aggiungo poi con rammarico che Alfa Romeo poteva regalare anche solo un porta chiavi. Altra risposta: "deve capire da dai i piccoli risparmi fi fanno le grosse riduzioni costi". Mah su una macchina di 53000 euro quale sarà mai la riduzione costi ottenuta!
7 /12/2020. Secondo allarme. Manca ancora liquido lavavetri. Provvedo ad ulteriore rabbocco (altri 4,5 litri).
11/01/2021. Terzo allarme. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). All'improvviso durante marcia in autostrada. Chiamo assistenza e provvedo a recarmi per verifica. Allacciamo terminale e risolvono problema.
14/01/2021. Quarto allarme. Vedi sopra. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Il giorno (15/01/2021 primo pomeriggio) dopo informo Leasys che mi prega di recarmi in officina. Fatto e risolto (forse).
15/01/2021 (tarda serata). Quinto allarme. Come sopra. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Autostrada Bologna-Milano più o meno a Parma. Stufo proseguo verso casa (Novara). Intanto mi informo presso un amico (possessore di una Giulia Veloce) che mi dice (a sua esperienza) che potrebbe essere il livello di carica della batteria. Boh. Ah scusate stavo dimenticando. Casello di Milano sud ..... ops manca liquido lavavetri.
16/01/2021 Assistenza Alfa Novara. Fatta breve cronistoria. Allacciano terminale e allarme scompare. Fatto notare di quanto riferito in merito alla batteria .... risposta "non è possibile". e per il liquido lavavetri. Risposta "lo usi di meno".
18/01/2021 ore 6.10 in partenza per lavoro a Torino. Ops. Guasto motore e blocco modalità guida (DNA). Come sopra.
Beh ora sono proprio stufo. Devo lavorare e per lavorare ho bisogno di un'auto affidabile. Ora vado a Torino e poi appena finito chiamo assistenza e mi faccio prelevare così almeno cominciano ad avere spese e disturbi anche loro.
Ero molto fiducioso e orgoglioso della mia scelta. Adesso ho grossissimi dubbi visto che dovrò tenerla per 4 anni.
Precedentemente avevo usato (per 4 giri di noleggio e quindi 15/16 anni) altra vettura della stessa cilindrata con più o meno le stesse caratteristiche ma di un altra casa automobilista. Problemi in 15 anni ....... ZERO. Ma perché ho cambiato.
Riassumendo: 40 giorni di utilizzo (tenere conto delle feste Natalizie e delle restrizioni del governo); 4 visite presso assistenza + circa 10 litri di liquido lavavetri e problemi ancora da risolvere.

Continua...........................................
Ciao, il mio like è per il benvenuto e per il buon auspicio. Spero che le mie parole possano esserti utili per affrontare più serenamente la situazione. Dopo le mie prime alfa degli anni 90 e a causa di una molteplicità di problemi, sono passato in rassegna presso la Volkswagen, Audi e Volvo (di quest'ultima 3 auto consecutive di cui le ultime due fantastiche) per un totale di 19 anni. Oggi sono tornato a casa dove per casa intendo l'Alfa Romeo. Appena ritirata la prima nuovissima Giulia in giugno 2018, executive 180CV RWD con svariati accessori, non stavo nella pelle, mi aspettavo qualche controsterzo, un allungo per lo meno come la S60 r-design 190CV, un abitacolo più curato nei dettagli... invece no. Niente scodate, meno allungo e meno cura dei dettagli soprattutto quelli meno visibili, in più maggiori costi di gestione. 6 mesi un po' difficili da accettare eppure senza neanche rendermene conto ho iniziato a ricostruire la mia collezione di riviste automobilistiche, tutte le prove su strada dell'Alfa Romeo (anche le vecchiette) e riattivati gli abbonamenti sul mondo auto. Come se non bastasse ho iniziato a cercare i modellini più curati delle Alfa del passato e del presente e delle auto che mi hanno colpito di più (oltre le Alfa a titolo di esempio la Ferrari 288 GTO la F12 TDF e la Viper 2015). Non appena presentata la Giulia MY2020 sono corso dal concessionario e ...... non sembra vero ma l'ho comprata, questa volta nella versione Veloce Q4 diesel. Ebbene pur tra le - POCHE - insoddisfazioni ho riacquistato non sono la Giulia ma anche il piacere di guidare, di sentire l'auto in curva perfino a 50 all'ora, di divertirmi trovando la posizione di guida migliore, più bassa e sportiva e soprattutto di sentirvi al volante di una grande auto. Queste sono le sensazioni che provo costantemente, oltre al desiderio di lavarla con le mie mani, abitudine persa da quando avevo venduto la 146 1.8 twin spark nel 1999. A ben vedere considerato che percorro all'anno tra i 70 e gli 80 mila km anche la resistenza non è stata per nulla male, pensa che quando ho venduto dopo meno di due anni la prima Giulia (aveva 120000km) non avevo sostituito neanche le pastiglie dei freni ma in compenso (si fa per dire) sono dovuto intervenire qualche volta per risolvere gli scricchiolii provenienti dal montante centrale lato guida e modanature maniglie tutte risolte presso una officina autorizzata che lavora splendidamente ma non dalla concessionaria che non c'è riuscita nonostante l'apprezzi ben oltre quello che possa esprimere con buone parole, quindi cerca una buona officina e ti risolveranno pressoché ogni problema. Ah, dimenticato, si beve molta acqua perché ne spara tanta quando lavi il vetro (e molto meglio di quanto facevano le mie vecchie e ottime Volvo e l'Audi A4) e poi ha un serbatoio un po' piccolo. Insomma si è capito che non vorrei tornare indietro, l'unica mia ansia è dovuta solo al futuro che le riserverà Stellantis. Ciao
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente