Passare da una 166 jtd ad una 166 2.0 twin spark sarà traumatico?

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da eidoss, 8 Marzo 2011.

  1. Salve a tutti,
    non scrivo da un pò ma vi seguo con molto piacere, scrivo per un vostro prezioso consiglio,
    La mia 166 distinctive 2.4 jtd 136 cv avendo ormai superato abbondantemente i 400.000 km è al capolinea, tra l'altro avendola presa usata non ho la certezza che i km fossero originali.
    Copro una discreta distanza annuale avendo i suoceri a circa 600 km da me e andando da loro almeno una volta al mese e inoltre anche per lavoro qualche viaggetto lo faccio da cui l'esigenza di prendere una vettura più fresca...
    Premetto che la mia è mappata e a livello di prestazioni mi soddisfa e non poco oltre la mappatura ci sono altri piccoli ritocchi che la rendono abbastanza "cattiva".

    Ora, un mio caro amico ha un concessionario audi ed ha ritirato in permuta da un dottore ultrasettantenne in pensione una 166 2.0 twin spark uniproprietario con 80.000 km circa originali e tagliandati sempre in alfa, me la dà ad una sciocchezza davvero.

    La mia intenzione sarebbe impiantargli un bel GPL a iniezione (mio cognato è un mago nel settore GPL) e portarla alla morte.

    La mia domanda è : leggo in giro che questo motore è lento consuma olio ed è sottodimensionato per la vettura in questione, io non faccio di certo i GP per strada ma avere una macchina pronta non mi disturba secondo voi il passaggio a tale motore sarebbe traumatico?
    è affidabile come motore tenendo conto i 1200 km che mi sparo abitualmente e mensilmente in autostrada?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Sicurezza Passiva Alfa 166: quanto c'è da temere? Curiosità - Informazioni Generali 20 Dicembre 2017
    Passato dell'auto. Curiosità - Informazioni Generali 20 Ottobre 2015
    Scambiare una 166Jtd con una 2.0V6 TB Curiosità - Informazioni Generali 3 Maggio 2010

  3. Ciao eidoss,
    considerando i km che percorri ti consiglio il 2.0 twin spark, se poi ci installi un buon impianto gpl ancora tanto di guadagnato visti i prezzi attuali della benzina e gasolio. Il diesel (specialmente un 2.4 ) conviene se hai una percorrenza annua superiore ai 30.000km al di sotto conviene il benzina perchè risparmi qualcosa sulla manutenzione (ma comunque la vedo dura che con un 2.0 T.S con impianto a gas arrivi agli stessi km del tuo jtd senza averi problemi).
    Il 2.0 da 155cv come il 2.4 da 136cv effettivamente sono un pò sottodimensionati rispetto la stazza dell'auto, il diesel ha il vantaggio della coppia che è più alta rispetto a quella del 2.0 t.s. quindi viaggia più riposato.
    I motori benzina (specialmente il bialbero e v6) hanno un consumo d'olio più elevato, nei diesel invece e quasi pari a zero, quindi bisogna avere un pò di accortezza è controllare più spesso i livelli.
    Alla fine non penso sia così traumatico passare da un diesel (di 136cv) al benzina (2.0 T.S.), anche perchè alla fine le prestazioni cambiano di poco.
     

  4. Complimenti intanto per il chilometraggio...Ti direi di scrivere nella sezione in cui si lamentano che le auto rimappate rompono i motori.....ahahahahahah Potresti dirgliene quattro anche te....

    Comunque io penso che il passaggio sia un pò traumatico nel senso che passi da un'auto che ha una coppia poderosa e consuma poco.....Ti ritrovi un ottimo motore 2.0 TS 150CV, ma che chiaramente sarà più lentuccio dell'altro dato anche il peso dell'auto non indifferente....Considera poi che con il GPL perdi qualche cavalluccio.....Comunque è un ottimo motore....
     
  5. Che tipo di ritocchi hai fatto al tuo jtd?
     
  6. :decoccio:Melo sono convinto che se non la rimappava arrivava a 800.000km:lol2:.....
    sto scherzando...:decoccio:
     
  7. hahahahaah Ma guarda che non è che l'auto non gli va più.....
     
  8. - a 190.000 km in concomitanza con la rottura del turbo ed appena presa la macchina ho cambiato la turbina con una modificata dalla TURMAX (ed ancora la macchina cammina con quella)
    -Eliminazione EGR
    -Mappatura della centralina
    -Filtro aria CDA (aspirazione diretta)
    -Eliminazione catalizzatore

    non l'ho mai rullata a banco purtroppo però mi ha sempre soddisfatto devo essere sincero un pò ha sempre fumato ma per il resto ordinaria manutenzione anche se ripeto la maggior parte dei miei km sono fatti in autostrada.

    Ho anche qualche foto del contakm in varie prove fatte (in strada chiusa ovviamente)
    tutto ciò è stato fatto in gioventù ormai non ho più velleità così corsaiole e l'idea di salire su un alfa a benzina mi piace ma non vorrei rimanere troppo deluso dal 2.0 ts...
     

  9. Sono convinto che non ne rimarrai proprio deluso.....Solo per la coppia forse....poi col 2.0 TS hai un allungo migliore fino a 7000rpm con un rombo che non ti deluderà....
     
  10. Lo so infatti la mia era una battuta.

    Comunque Eidoss, se la macchina sta messa bene approfittane, poi dalla tua descrizione sembra che il vecchio proprietario ci teneva.
    Una 166 con 80.000Km è un po difficile da trovare in giro, ma è un'ero 2 o 3?
     
  11. dovrebbe essere una euro 3 è la 6 marce anno di immatricolazione 12/2002 praticamente un 2003...
    appena ce l'ho tra le mani posto un pò di foto sul forum...