Problema motore 2.0 Twin Spark 16v

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da toro1982, 7 Ottobre 2012.

  1. domandina-ina, al giro di chiave si armano i relè prenseti nel vano motore?
    Cioè senti un click?
    Quei relè portano tensione alle bobine, iniettori, attutore variatore e così via, poi la centralina gestisce la massa...
     
  2. Sì al giro chiave si arma sia il relè pompa combustibile che il relè iniezione (alimentato dalla centralina) ...sembrerebbe a posto..
    Domandina : il sensore di fase ( sostituito e preso dal vecchio motore) segna 5 volt fissi a differenza di altri sensori che segnano sui 12 volt...è giusto così?
     
  3. Aggiornamento ,
    Ieri ho ricontrollato la fase con dime e comparatore ed è perfettamente in fase.Ho fatto anche la prova compressione e il cilindro 1 e 3 (segnavano 6) ed erano più bassi di 1 bar rispetto al 2 e 4 (segnavano 7) ...ho aggiunto olio a tutti e 4 i cilindri e rimisurando segnavano tutti lo stesso valore (7 )...sicuramente avrò un po le fasce o le sedi valvole consumate e ciò spiega un po il consumo di olio (1 litro /1000 km). Non è sicuramente il massimo come valori (poi credo che lo strumento mi segni almeno 1 bar in meno visto che non è quello che si avvia nella sede candela ma quello che si tiene premuto e quindi un po di compressione trafila) ma penso che comunque non incide sulla partenza.
    Ma ancora non ne vuole sentire di partire .
    Secondo voi cosa posso ancora controllare?
    Grazie per eventuali risposte
     
  4. La tua centralina dispone di un sensore a tre fili?
    Perchè sicuramente il discorso è un'altro, sulla puleggia c'è un "vuoto" che lo interpreta come segnale continuo che si interrompe, mentre altri danno il segnale quando il sensore è proprio davanti al vuoto.
    Purtroppo esistono due sensori con due spinotti in forma leggermente diversa con i fili non corrisposti, quindi non ricevono e non danno dallo stesso pin dello spinotto.
    O prendi il sensore di quel motore dove c'era quella centralina oppure fai un minicircuito dove con due semiconduttori uno NPN e l'altro PNP o uno o l'altro riescono a funzionare il segnale, perchè oltre al discorso che o cerca il buco o s'interrompe col buco, potrebbe non dare 5V come segnale, ma potrebbe anche andare a massa come segnale.
    Ci sono 4 modi per stabile un segnale per la fase, perchè la centalina ragiona su 0 e 1, dove uno è continuo per dare spazio all'altro valore per un'attimo, perso di essere stato semplice.
     
  5. Sì la mia centralina dispone di un sensore a 3 fili (uno è l'alimentazione di riferimento e gli altri 2 li utilizza come dici tu....0 e 1 )...
    Praticamente la centralina che ho fatto scodificare e che ho montato su è proprio quella di questo motore. ..perché praticamente quando 1 anno fa cambiai motore montai la mia centralina con tutti i miei sensori che avevo già e conservai centralina e tutti i vari sensori che erano sul motore che acquistai. I 2 sensori in oggetto hanno lo stesso codice confrontandoli.Questa settimana faccio ancora 2 prove e vediamo.
    PS: ho misurato la resistenza sui 2 pin indicati in schema del termostato e risulta 3,86 kohm invece di 2 kohm. .tale resistenza può incidere sul segnale che invia alla centralina e quindi ostacolare la messa in moto? O incide solo sul fatto che lo fa girare male una volta che va in moto?
     
  6. Il centro che mi fece la scodifica centralina mi disse che potevo anche staccare la centralina del code. Ora io in tutte le prove che ho fatto ho anche provato qualche volta a ricollegare la centralina code...secondo voi ho fatto una cazzata?
     
  7. Buonasera ragazzi
    Stasera ho fatto varie prove: la corrente arriva alle candele,la benzina arriva ai 4 iniettori, ho sostituito le candele rimontando le vecchie che funzionavano sicuro....ma non vuole partire. ..help help
     
  8. Andrea stasera ho notato una cosa : ho staccato il sensore di fase e sul connettore c'è scritto all'estremità sinistra il num 1 e all'estremità destra il num 3 (e questo corrisponde col sensore che avevo sostituito) ed internamente al connettore si legge in corrispondenza del Pin centrale il numero 9...invece sul sensore che ho tolto c'è il numero 4.Cosa indicano questi 2 numeretti e per giunta diversi ?
     
  9. che allora non lavorano allo stesso modo e con quei numeri serve proprio per identificarli.

    Artigianalmente potresti con un trimmer collegato a un diodo-led usando il sensore di fase con la sua alimentazione e vedere se quando il led si accende, almeno ti rendi conto se interrompe il contatto o da il contatto prorpio in quel punto specifico.
    temo che il tuo sensore lavori all'incontrario di quello che cerca la tua centralina...
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Problema o caratteristica: raffreddamento motore in marcia Twin Spark 4 Ottobre 2015
problema avviamento a freddo Twin Spark 26 Luglio 2012
Problemi motore a freddo e cigolio cinghia servizi! Twin Spark 19 Aprile 2012