Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa scheda tecnica

ALX

Alfista principiante
23 Novembre 2007
41
3
9
AN
Regione
Marche
Alfa
156
Motore
2000 T.S.
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

Meal che dici......

ShockBigShockBigShockBig

Mi spiace ma con tutta l'educazione ed il rispetto possibile devo dirti che hai una grossa confusione, cercherò di spiegare ben bene le cose essenziali che c'è da sapere sui led.
(per inteso fan parte del programma di "sistemi ed automazione" della classe 3 meccatronica all'ITIS dove insegno quindi son tutt'altro che digiuno di questi argomenti)

Il LED (Light Emitting Diode) è un semicondutore il cui funzionamento è assimilabile a quello del comune diodo ma con tre differenze sostanziali:

- Il LED può essere attraversato da correnti modeste (5-40 mA) a seconda del tipo
- il LED non è adatto ad opporsi a tensioni inverse (max qualche volts)
- il LED a differenza del diodo se attraversato da corrente emette luce.

Il funzionamento è il seguente, il diodoLED posto in un circuito alimentato in corrente continua come quelli di un'autovettura lascia passare corrente e si illumina se la corrente (per convenzione la corrente va dal + verso il - anche se fisicamente gli elettroni di carica negativa si muovono dal - verso il +) lo attraversa nella direzione dall'anodo al catodo (polarizzazione diretta):

+ ----l>l------ - passa corrente (polarizzazione diretta)
- ----l>l----- + non passa corrente (polarizzazione inversa)

In condizione di conduzione il diodoLED non oppone nessuna resistenza al passaggio di corrente la resistenza di conduzione del diodoLED è circa zero (Rled = 0), quindi se si applicasse direttamente la tensione al led la corrente sarebbe:

I=V/Rled= 12/0 ----> Iled = infinitamente grande

il led si brucerebbe in un istante.

Occorre quindi limitare la corrente entro il range di funzionamento
(Iled = da 5 a 40 mA) e per far ciò è necessaria una resistenza in serie al led che limiti la corrente:

............... R ......... LED ............
+ ------[====]------l>l-------- -

il valore di R dovrà essere: R = V/Iled

d'altro canto è vero anche che il led ha un'altra caratteristica tipica che è la tensione di soglia o anche conosciuta come caduta di tensione sul led, è la tensione al di sotto della quale il led non conduce anche se polarizzato correttamente (polarizzazione diretta) questa tensione è quella che confondi chiamandola tensione di funzionamento che come specificato da king83 vale:

Tipologia LED Caduta di tensione Volt
Colore infrarosso 1,3
Colore rosso 1,8
Colore giallo 1,9
Colore verde 2,0
Colore arancio 2,0
Flash blu/bianco 3,0

quindi chiamando questa tensione Vled la formula corretta per il calcolo di R risulta:

R= (V - Vled)/Iled

ipotizzando di avere la necessità di più led per un singolo punto luce si può realizzare un circuito di questo tipo:

............... R ........ LED ..... LED..... ... LED.........
+ ------[====]------l>l------l>l---..... --l>l------- -

Il valore di R dovrà essere:

R = (V - (n x Vled))/Iled

dove n è il numero di led montati in serie.

se per il nuemro di led montati succede che :

(n x Vled) = V

Si potrebbe evitare di mettere R in quanto: R=0 ma è una pratica da evitare in quanto gli impianti elettrici delle autovetture son soggetti a sbalzi di tensione e V varia in via normale tra 12 e 14,8 Volts.

Non si possono mettere troppi led in serie perchè se succede che:

(n x Vled) > V

non passa corrente ed i led non si accendono.

Le lampade a led per autovetture che si trovano in commercio hanno già al loro interno la resistenza necessaria al funzionamento calcolata in base al tipo ed al numero di led che montano, per quasto motivo si possono sostituire direttamente alle lampade originali.

Una resistenza in parallelo è utile solo nel caso descritto al mio precedente post dove ho cercato un metodo per ingannare il circuito di check.

Andando invece a mettere come da te indicato solo una resistenza in parallelo si relaizzerebbe un circuito di questo tipo:

........ LED .......

+ l-------l>l-------l
+ l---[=====]---l -

............ R ........

Sia il LED che la R sono alimentati direttamente con 12 V, per la R tutto ok, magari inganna anche il check ma per il led........:smiley_001: :smiley_001: :smiley_001: morte sicura !!!! (Iled infinita)

Spero di aver spiegato bene perchè non è facile spiegare certi concetti cercando di partire dalle basi dell'elettronica.

Se ci fossero ancora dubbi son quà, oppure ci sono tante guide in giro nel web.

Alcuni esempi:
LED - Wikipedia
***** MICROST TUTORIAL :DIODI LED E FOTODIODI *****
***** MICROST TUTORIAL :DIODI LED E FOTODIODI *****
Corso di Elettronica - Diodi LED

ciao a tutti
ALX
 

meal_gt

Alfista principiante
10 Febbraio 2007
300
0
16
35
CI
Regione
Sardegna
Alfa
147
Motore
1.6 t.spark blackline
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

carissimo, io infatti conosco il funzionamento dei led, senno non avrei realizzato i circiti nella mia 147, so benissimo che un led funzionando con una tensione di pochi volt, necessita di una resistenza in parallelo al positivo (per funzionare correttamente a 12 v) e una resistenza in serie tra positivo e negativo del circuito, quest' ultima per ingannare il computer di bordo...
 

Iv@n83

Nuovo Alfista
4 Aprile 2008
9
0
1
37
TP
Regione
Sicilia
Alfa
147
Motore
1.9 JTDm 120cv progression2007
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

io ho montato dei led nella plafoniera interna e la cosa che mi stranizza,e che quando le accendo a macchina spenta si accendono in maniera lieve quasi inesistante,e non solo,rimangono accese nello stesso modo anche in posizione centrale all'apertura sportelli.sapete dirmi cosa devo fare??come posso risolvere il problema??
 
A

Arge

Utente Cancellato
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

carissimo, io infatti conosco il funzionamento dei led, senno non avrei realizzato i circiti nella mia 147, so benissimo che un led funzionando con una tensione di pochi volt, necessita di una resistenza in parallelo al positivo (per funzionare correttamente a 12 v) e una resistenza in serie tra positivo e negativo del circuito, quest' ultima per ingannare il computer di bordo...


Guarda che è proprio il contrario:

resistenza in serie al positivo ( o negativo ) per adattarlo alla12V a non farlo bruciare....
Resistenza in parallelo tra Positivo e negativo per fornire un carico fittizio al BC per simulare la lampadina

con la legge di ohm trovi le formule di quanto appena detto e trovi di conseguenza tutti i valori che ti servono ...:)
 

Blackjack

Utente Storico
15 Aprile 2008
6,667
141
64
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TurboD 210 CV Q4
Altre Auto
Lancia Musa
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

Ma se si mettono le lampade a led nelle frecce al posto delle 21W (che non sono controllate dal BC) è consigliabile mettere la resistenza per protezione lo stesso? :confused:
 

pierpi

Nuovo Alfista
10 Maggio 2008
23
0
1
36
Po
Regione
Toscana
Alfa
147
Motore
1.9 JTDm
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

ciao a tutti devo mettere le lampadine di posizione a led...ho gia un kit xenon di obd 6000° k,che mi consigliate? grazie
 

VirusT

Alfista principiante
26 Dicembre 2007
701
2
19
34
Co
Regione
Lombardia
Alfa
Brera
Motore
2.2 Jts 185cv
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

Io vorrei mettere led lunari nel plafone... ma la centralina mi da errore se nn metto la resistenza???
 

BladeGTA

Alfista Esperto
20 Novembre 2007
5,620
145
64
40
Ro
Regione
Veneto
Alfa
156 Sw GTA
Motore
3.2 V6 24v
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

Ma se si mettono le lampade a led nelle frecce al posto delle 21W (che non sono controllate dal BC) è consigliabile mettere la resistenza per protezione lo stesso? :confused:

Le lampadine delle frecce non hanno bisogno di resistenze riguardo il BC,ma la centralina che gestisce il lampeggio,vedrà dei led e di conseguenza inizieranno a lampeggiare velocemente,come se ci fosse una lampada bruciata. Quindi,risposta alla tua domanda è si,necessitano comunque di resistenza per inibire il lampeggio veloce.:)

Io vorrei mettere led lunari nel plafone... ma la centralina mi da errore se nn metto la resistenza???

Ciao,se non metti la resistenza,non ti appare nessun errore,ma rischi che i led rimangano minimamente accesi. E' per questo che va applicata. Altrimenti le correnti residue te li tengono accesi sempre anche se minimamente.
 
Ultima modifica:

VirusT

Alfista principiante
26 Dicembre 2007
701
2
19
34
Co
Regione
Lombardia
Alfa
Brera
Motore
2.2 Jts 185cv
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

Thx blade!!!
 

alfa nel cuore

Alfista Intermedio
7 Dicembre 2007
924
120
51
34
TP
Regione
Sicilia
Alfa
GT
Motore
1.9 JTDm 150cv
Re: Tutto sui Led all'interno delle nostre Alfa

ho comprato i led per le posizioni, per targa e per plafoniere interne. per tutti i led ho preso le relative resistenza ma non i diodi. posso avere problemi?
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente