Verbale per mancanza triangolo

Discussione in 'Codice della Strada - Fisco' iniziata da devilpassion, 28 Febbraio 2007.

  1. Detto tra noi .. I controlli si fanno sempre e soprattutto nel periodo del Carnevale di Ivrea .. l'etilometro lo fanno lavorare che è una meraviglia per ovvi motivi !!!! Per quanto riguarda far cassa ti do ragione .. non è con una contravvenzione di quel tipo che poi arricchire le casse dello Stato. La finalità della pattuglia non è portare a casa un verbale al cds .. le incombenze sono tante ...
    Ti do una chicca:- ammettere di avere torto negando l'evidenza ti mette nella giusta strada per "educare" il conducente e non avere rimorsi. Ammettere di avere torto ti permette di darti la possibilità di educare (sempre senza nulla pretendere .. ). Faccio sto lavoro da 30 anni e quando fermi una vettura e contesti un'infrazione, non è "bello" sentirsi dire che ti ho fermato contestandoti un verbale immaginario .... Cmq questo non è il caso di Alex.89 che capisco .. Lavoro a Torino da tanto tempo e sinceramente non ho tempo stilare contravvenzioni venali..
     
  2. keygen tu hai ragione
    però pensa a chi si trova il triangolo non omologato. io che ne so se è omologato o no e poi che cosa sarà mai sta grande omologazione italiana pi nu triangolo?????
     
  3. E' vero... ammetti però che questo rientra nella cerchia della sicurezza .. probabilmente non serve sanzionare per un triangolo non omologato. Dovremmo capire, io per primo, che la sicurezza dipende anche da queste mancanze.
     
  4. beh... in senso lato si, in fondo se non ce l'hai quando serve è sicuramente un problema di sicurezza.
     
  5. #55ziopalm,2 Marzo 2014
    Ultima modifica: 2 Marzo 2014
    sul non averlo siamo d'accordo
    ma che non sia omologato in italia mentre nel resto d'europa si è ridicolo prendere una multa. che in italia rifrange in modo diverso? in padania o nella sila si sovvertono le leggi della fisica???
    cmq adesso per curiosità devo proprio andarmelo a vedere com'è qll che ho

    sul mio (regalatomi dalla concessionaria peugeot dove ho preso l'auto, quindi con valigetta peugeot con triangolo e lampadine) c'è scritto E13 che da codice indica che è stato omologato in lussemburgo.
    quindi sono in contravvenzione? e a sto punto tutte le peugeot circolanti in italia??
     
  6. L'omologazione di un altro stato dell'unione Europea è valida anche in Italia.
    Sono ammissibili i segnali mobili di pericolo omologati nel rispetto delle prescrizioni del regolamento n. 27 della Commissione Economica per l'Europa dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, quindi come vedi... non esiste un modello "Italiano"
     
  7. ok per qst
    ma per altro ciò che è omologato all'estero non va bene per l'italia
     
  8. se è conforme al regolamento sopracitato si e sicuramente quello che è omologato in altro stato dell'Unione Europea è valido anche in Italia visto che, come è intuibile, tutti gli stati membri sono tenuti a seguire i regolamenti comunitari
     
  9. perfetto
    parliamo di vetri oscurati? o di diverse misure di pneumatici?
     
  10. che l'Italia non sia "prontissima" a recepire le normative comunitarie è un altro discorso... e c'è su cose ben più importanti dei vetri oscurati o sulle ruotone per auto
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Verbale per eccesso di velocità Codice della Strada - Fisco 8 Novembre 2013
Eventuale ricorso a Verbale di accertamento di iinfrazione al CdS Codice della Strada - Fisco 14 Aprile 2009