156 SW - Installazione autoradio non di serie

Discussione in 'Radio e Navigazione' iniziata da lonewolf, 1 Dicembre 2007.

  1. ho letto in questi giorni un pò di topic a riguardo, ma non ho trovato nulla che risponda alla mia domanda:

    Ho una 156 Sw Selespeed a cui, il precedente proprietario, ha seccato l'autoradio che aveva (penso quella di serie?) lasciando un bel buco riempito con un tappo nero in plasticone.
    Ora, vorrei andare in cerca di un autoradio per montarmela ed avere un pò di degna compagnia, senza toccare però gli speaker di serie (per il momento).
    Ho visto che la predisposizione è la classica con in connettori tipo faston, divisi in due blocchi (alimentazione e speaker ... ma come distinguerli?) più l'antenna.
    Se vado a comprarmi una comunissma autoradio, posso farmi da solo l'installazione, o mi servono supporti adattatori, mascherine e cose così?

    In teoria, ma non posso provare, insieme all'autoradio mi danno il supporto metallico da incastrare nel pannello, no? Oppure le Alfa ne hanno di proprietari e devo per forza usare quelli?

    Non volevo andare da un installatore perchè alla fine mi costava più la manodopera che la sorgente ... e poi perchè in fondo, se ho fatto un impianto su una Panda, che non aveva nessuna predisposizione, nemmeno per i 12V, credo di poterlo fare senza problemi anche sulla nuova car ... eccetto quel piccolo particolare del supporto ;) ...

    Se mi rispondete oggi, magari riesco pure a fare il lavoro nel pomeriggio :) ... sennò faccio nel prossimo weekend :) ...

    Gracias ;)
     
  2. Sto caricando...


  3. Facile
    1) quello che tutti ed otto faston è quello degli speakers
    2) dovresti comprarti un riduttore italia / germania per l'autoradio
    3) di solito non servono mascherine aggiuntive
    4) puoi fare tutto da solo
    5) la nuova autoradio ha il supporto metallico
     
  4. a dire il vero ... sono tutte con i connettori completi ... almeno, a memoria ... ora è dal carrozziere (zio pignatta ... 15 giorni nemmeno :( )
    per il discorso del riduttore ... mi serve per cosa? ... che riduttore è? ... e soprattutto ... com'è la qualità degli speaker di serie? (o la potenza massima assorbibile?).

    Grazie ancora :) ...
     
  5. Non ho ben capito la storia dei sett...
    comunque il riduttore è per il cavo dell'antenna, le radio di serie hanno la presa circolare tipo tedesco, mentre le autoradio che comprerai dovrebbero avere uno spinotto diverso...lo trovi in qualsiasi negozio che vende componenti elettronici.
    La qualità degli speakers originali è piuttosto scadente, specialmente se la radio originale era a cassette, se invece era con cd, è probabile che l'impianto sia bose , in questo caso è più che accettabile.
     
  6. Noi produciamo accessori audio per auto e quindi mi sento di darti una spiegazione.
    1- Per i connettori non devi preoccuparti, si chiamano connettori iso e anche se non sai distinguerli puoi notere che la linguetta laterale di aggancio è spostata in senso verticale in modo diverso per ogni connettore, il che significa che nella nuova autoradio puoi inserirli in una posizione sola.
    2 - hai necessariamente bisogno di una mascherina se non vuoi fare un lavoro esteticamente discutibile, una cosa da poco ma che cambia l'estetica della situazione, al fondo del post ti rilascio il nostro link dove puoi trovare tutto!
    3 - il connettore antenna o cavo antenna non devi necessariamente acquistarlo, dipende dal tipo di autoradio che acquisti, le blaupunkt per esempio hanno quello tedesco, in ogni caso trovi quello che cerchi nel linkin fondo con i codici ADR001 - ADR002 - ADR016 - ADR021, abbiamo anche le autoradio, richiedi ilmodello che ti interessa e ti facciamo un'offerta, ti consignlio pioneer.
    4 - Informazioni sull'impianto base: noi produciamo altoparlanti e mi sento di darti alcune informazioni, credimi non è un fatto di sponsorizzazione, ma ci terrei che la competenza tornasse un pò tra tutti.
    Allora, l'italia è uno dei pochissimi paesi al mondo dove le vetture vengono vendute complete di autoradio, volete sapere il perchè?
    Perchè con l'autoradio la macchina vale 500 euro in più e tu non puoi toglierla e così nemmeno per le casse, ma il segreto vero sta nei componenti....in commercio se compri casse di merda, ma veramente schifose, tipo cina, hai un 165mm con un magnete del diametro di almeno 72mm alto 10mm, sulla tua auto c'è un magnete del diametro di 30 mm e alto 8mm con casse di cartone di bassissima qualità...perchè? Perchè la macchina viene prodotta e aggiungere un paio di cablaggi per il diffusore costa pochissimo, ma il diffusore che ti montano non ha un valore superiore ai 0,35 euro, si hai letto bene 35 centesimi di euro....e iltweeter se separato non super i 0,50 euro, si 50 centesimi di euro...quindi puoi considerare che con quattro diffusori e 4 tweeter , con meno di 5 euro ti hanno dato la macchina con 8 CASSE che nelle pubblicità fa molto scalpore....e qui arriviamo alla radio...ovviamente se hai un certo tipo di diffusori che sopporteranno al massimo 25W non puoi costruire una radio che te ne da 50W e poi soptattutto deve costare poco....se vi è mai capitato, a noi in continuazione di smopntare radio che hanno pannelli giganti tipo lancia y, quando ce la avete in mano vi rendete conto che pesa come un pacchetto di patatine...se la radio deve essere di serie allora non può costare più di 7 - 8 euro...alla fine se vogliamo esagerare con 15 euro vi e CI hanno messo un impianto che ci obbligano a comprare perchè ormai è di serie e in realtà lo paghiamo 500 euro.....se tu prendi i tuoi 500 euro ti compri un pioneer per ex deh40mp, che ha già l'mp3 e la predisposizione per ingresso aux in e ipod, mettici anche il cavo aux in, 40 euro, 129 (a listino) per la radio, un kit diffusori buono, 2 vie separato, mettici 100 euro (stiamo sul buono) per l'anteriore e 80 per il posteriore e l'installazione 100 euro vai afinire a 450 euro, ma hai un buon impianto, se poi vuoi aggiungere un amplificatore medio arrivi 700 euro tutto finito.

    Risultato:
    1 - se hai le casse originali e la radio originale senti bene perchè è tutto progettato ad hoc, ma non puoi alzare perchè non c'è potenza,e poi spernacchiano...
    2- se hai casse originali e cambi la radio senti peggio perchè le radio spingono di più e gli altoparlanti di serie spernacchiano subito (spernacchiano ergo vanno in distorsione)
    3 - se hai radio e casse aftermarket e te li monti tu, e compri roba buona, allora hai una buona qualità, puoi alzare il volume nei limiti consentiti da un amplificatore integrato nella radio, che comunque eroga 50w max
    4 - se aggiungi un amplificatore modesto, 40 - 50 watt RMS per canale ottieni il massimo restando in una fascia di spesa molto economica, anzi ti posso assicurare che su un impianto di questo tipo se metti un sub con amplificatore, o usi le uscite posteriori del primo ampli e poi vai alle casse ottieni un risultato ottimo e di SICURO superiore all'acquisto dell'impianto BOSE, un'altra fuffa del mercato per noi poveri polli.....
    Potrei farvi mille lezioni di audio, visto che ci lavoriamo, facciamo sale conferenze, audio e video in genere e suprattutto per auto, se i moderatori vorranno srò lieto di darvi tutte le spiegazioni del caso.

    per il materiale se ti serve, vai su ARMONICA. Vendita autoradio,mascherine radio,connettori, altoparlanti, sistemi audio per auto

    saluti paolo
     
  7. Riprendo questo topic per non doverne creare un'altro.. Ho acquistato una 156 berlina usata, e l'impianto fa davvero pena (mi ero abituato a qualcosina di un po' meglio).

    Allora quello che vorrei fare è cambiare le casse ant/post e i tweeter ant, e poi prendermi una buona autoradio che legga anche gli mp3. Il problema è che l'autoradio la vorrei nera (credo sia l'unico colore decente da integrare in quella plancia), con backlight rosso naturalmente e compatibile con i comandi al volante.
    Inoltre io avrei già delle casse, ma non so se è possibile montarli.. per l'anteriore avrei il kit Coral SDK160, mentre per il posteriore ho due casse pioneer coax di poco valore..

    Purtroppo la macchina è dei miei (anche se sono il principale utilizzatore), e loro non me la fanno toccare quindi per la sostituzione delle casse dovrò portarla da un elettrauto.. secondo voi quanto mi possono spillare per un lavoro del genere?

    Consigli su che autoradio prendere (budget 150€) e se mi è possibile riutilizzare le casse che ho già?

    Grazie mille
     
  8. Prova a guardare qui per l'autoradio
    Vendo autoradio Alpine CDA-9847R

    Se non erro ha i pulsanti rossi, esclusi i 4 blu, e con l'apposito modulo la interfacci con i comandi al volante, poi è un'alpine...
     
  9. Grazie.. purtroppo non penso di prenderla subito al momento ma magari tra 1 mese max, quindi è un po' troppo presto.. Pe quanto riguarda le mie casse sai nulla?
     
  10. Oddio, la Coral è una buona marca, però non so darti grossi consigli. ( ho due vecchi medi da 200 della coral, sembrano ancora nuovi e hanno almeno 13 anni )

    Okkio che il kit SDK160 ha woofer da 165, assicurati che ci stiano in porta

    Pensi di amplifare o di stare sulla potenza dello stereo?
     
  11. Per adesso rimango con l'ampli dello stereo.. voglio portare la qualità dell'audio ad un livello decente, poi col tempo se mi vien voglia allora penso anche ad un ampli e magari anche ad un subwoofer ;)

    Più che altro mi chiedevo come usare i tweeter di quel kit della Coral, non mi sembrano compatibili con l'alloggiamento.. va bèh, potrei anche rivendere il kit e comprarmi qualcosa di compatibile.. Qualcuno sa se questo kit si possa montare senza troppo 'problemi'?