33 Boxer carb - Mettere le trombette al posto del filtro

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da checcoet3, 26 Aprile 2010.

  1. #21bobkelso,12 Novembre 2014
    Ultima modifica: 12 Novembre 2014
    Ciao Boxer, se provi ad aprire il coperchio della scatola filtro vedrai perchè
    non si può forare sopra, la scatola del filtro è strutturata a "due piani"
    divisi dal largo filtro rettangolare messo in orizzontale:

    - "piano terra" volume sotto al filtro:
    qui l'aria arriva dell'esterno (dai famosi condotti in plastica, eventualmente
    modificati o rimossi) e viene aspirata verso l'alto attraverso il filtro

    - "primo piano" volume sopra al filtro:
    qui l'aria che ha attraversato il filtro viene aspirata lateralmente dai condotti motore,

    in pratica anche se in apparenza si direbbe il contrario, se si segue il cammino dell'aria
    la camera sotto è "a monte" del filtro, quella sopra è "a valle" del filtro,
    se buchi quella sopra (es coperchio) il motore aspira aria non filtrata..

    Ps.: Andrea credo stia consigliando per un lavoro ancora più radicale :D,
    la modifica della parte dei condotti di aspitazione che sta tra i carburatori e le valvole,
    in pratica è un lavoro di elaborazione del motore lavorando i condotti "a valle" dei carburatori,
    cioè i condotti nelle basette in alluminio tra carburatori e testate e nelle testate stesse,
    però di solito (salvo appassionati parecchio esperti) è lavoro da specialisti con macchinari dedicati
    e banco flussaggio e si fa insieme a tante altre cosette divertenti quando si vuole spingere
    parecchio il motore..per noi hobbisty mi sa che è un po' fuori portata..
    ci possiamo comunque godere il lavoro di "tuning" moderato già fatto negli anni da mamma
    alfa su questi motori, gli ultimi boxer dal '90 hanno valvole, camme, carburatori e testate riviste.
     
  2. Ci mancherebbe Bob, dopo uno deve fare o modificare in base alla sua manualità e estro che ha...
     
  3. #23bobkelso,12 Novembre 2014
    Ultima modifica: 12 Novembre 2014
    Andrea te sei un tentatore per le elaborazioni :cool: ..

    ..a forza di pensarci mi toccherà mettere da parte un paio di testate
    e basette del boxer per togliermi la curiosità di pasticciarci un po'..
    ..forse anche da hobbista si riesce a tirare fuori qualche cv ad alti giri,
    magari perdendo qualcosa ai bassi, perchè fare meglio dell'impostazione
    di fabbrica su tutti i regimi d'uso immagino non sia facile..

    ..giusto per curiosità, le testate dei boxer 8v carburatori o iniezione dal '90
    sono quelle con le valvole, i carburatori, ed i condotti aspirazione più grandi
    rispetto ai motori precedenti; comunque per economia di produzione i diametri delle valvole
    e dei condotti sono gli stessi per 1.3, 1.5, 1.7 così come anche gli alberi a camme sono i medesimi
    (il 1.7 ha le teste lavorate diversamente per fare spazio alla camera di scoppio per via
    della corsa più lunga dei pistoni, ma ha ancora le stesse valvole del 1.3 e 1.5,
    poi non ricordo se i condotti di scarico sono o meno un po' più larghi)
    cosicchè il 1.3 è quello che in proporzione respira meglio e alla guida stupisce,
    il 1.5 è anche lui ancora abbastanza cattivello, mentre il 1.7 è quello che (in proporzione alla cilindrata)
    risulta meno "pompato" nell'impostazione di fabbrica e avrebbe più da guadagnare
    in respirazione facendogli un po' di elaborazione..
     
  4. ....girando per gli autodromi e raduni che si potrebbero chiamare fuori-serie delle americane, perchè le rigenerano, ma usando lo stile liberty, quindi puoi immaginare...
    per esperienza di posso dire che è smanettando infatti che si capisce la meccanica fin dove portarla, chiaro che ci vuole anche possibilità finanziaria per farlo....
    Questo è vero, i motori sono modulabili nel senso che si ha avorato sulla corsa del pistone per stabilire la cilindrata, sicche il più chiuso diciamo è il 1.7, infatti la versione 16V aveva i suoi modesti 150V che li ha il mio TS, anzi devo avere sulla carta qualcosa in meno, più il comportamento che è tutto diverso...
    il 1.7 8V mi sembra che però abbia nella testata poco spazio per ampliare le valvole volendo, quindi o lavori sui tempi di apertura/alzata/chiusura valvole e allora cambia oppure lucidare i canali sia di aspirazione che scarico (se li allarghi già ragionando in tangenziale qualcosa riesci a farci), dopo se esistono altre strategie non saprei, ma non rimane tanta roba da fare.
     
  5. Grazie Andrea e grazie Bob , io non ho intenzione di fare una elaborazione cosi pesante anche se mi piacerebbe molto in generale il mondo delle elaborazioni :D. La modifica che dici tu bob l'ho capita e ho capito anche la struttura del l'air-box. I fori sul fondo della scatola li fecero sulla 75 1.8 a carburatori per evitare i problemi del vapour lock . Per Andrea non vorrei ricordarmi male ma la 33 1.7 16v aveva 137 cv non 150 , da originale poi con elaborazioni potevi anche arrivare ai 150.
     
  6. #26bobkelso,16 Novembre 2014
    Ultima modifica: 16 Novembre 2014
    Bhe adesso che è inverno se rimuovi il condotto che va alla parte bassa della scatola filtro
    o se monti una scatola con qualche foro (o fai dei fori nella tua con la possibilità di riumetterci dei tappini in plastica)
    non dovresti avvertire cali di potenza, l'aria asprirata dal vano motore è relativamente fresca comunque,
    e poi anche in estate il grosso dell'aria aspirata verrebbe ancora dal condotto principale..
    ..pensaci un po' su, sulle varie possibilità..se poi procederai con qualche esperimento
    magari facci sapere che un po' di curiosità sul rimedio artigianale per il vapour lock mi è venuta..

    ..il 16v ha le efficenti camere di scoppio a "tetto basso" e la forma dei condotti di concezione moderna,
    all'epoca poi era molto avanzato anche per le 4 farfalle e le coppie di camme leggermente sfasate che danno
    quella turbolenza di cui parlava Andrea che aiuterebbe a non perdere troppo ai regimi medi rispetto all'8v,
    ha parecchi cv di fabbrica, meno emissioni (specie la versione cat con camme riviste) e meno consumi dell 8v,
    chi lo usa dice che capita di fare 14km/l anche in autostrada....però l' 8v lo trovo più particolare, semplice e
    sportivo vecchio stile (progetto originale di decenni prima), e volendo anche da quello si possono tirare fuori parecchi cv..
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Avvio difficoltoso sulla 33 Boxer a carb. - Valvola che si trova in aspirazione Boxer Carburatori 8 Gennaio 2014
33 Boxer carb - Perdita di benzina Boxer Carburatori 8 Settembre 2013
33 Boxer carb - Problemi cinghia servizi - Cigolii dal vano motore Boxer Carburatori 21 Gennaio 2013