33 Boxer IE - distribuzione

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da vins_84, 2 Gennaio 2013.

  1. #61bobkelso,23 Agosto 2013
    Ultima modifica: 23 Agosto 2013
    Si, l'altra caratteristica del V pare essere proprio la possibilità di ruotare liberamente i camme
    se non ho capito male (il manuale non è linearissimo) il V è circa 45° gradi dopo il T,
    in teoria il punto con tutti i 4 pistoni più ritratti è a 90° dal T
    (manovelle dell'albero messe in vericale) ma il V a 45° dal T è già sufficiente
    ad allontanare i pistoni e nel caso di una sostituzione con la fase già fatta dalle
    vecchie cinghie ancora in posizione, viene preferito perchè in tale posizione i camme di una
    bancata alla volta (facendo un giro completo dell'albero motore con le cinghie ancora su
    selezioni una bancata o l'altra) non sono in appoggio e si lavora meglio a cambiare le cinghie


    se non trovi il T considera che probabilmente ora sarai a 1 o 2 denti dal punto giusto
    (da cui gli scoppi), magari prima eri sfasato dalla parte opposta..
    alla peggio usando solo il metodo del cacciavite e andando a tentativi
    (+1 -1 dente rispetto al supposto punto di massimo, che con il cacciavite
    ha un minimo di incertezza) dovresti beccare la fase..

    Dita incrociate, ruotando solo a mano le valvole dovrebbero essere sane
    (e se non fosse, magari per problemi precedenti, conosco un rettificatore
    bravo che revisiona le teste anche dei boxer, lo conosco perchè dovrei dargli le mie,
    una valvola/punteria che non è mai stata perfetta mi sta salutando,
    a gpl ogni tanto tiro una scoppiettata nelle marmitte..)
     
  2. #62vins_84,23 Agosto 2013
    Ultima modifica: 23 Agosto 2013
    Hey bob, ho fatto un lavoraccio: ho tradotto in italiano la parte relativa alla distribuzione (grazie alla mia ragazza) ed ho reinserito le immagini originali. lo carico nella sezione guide.

    Tra l'altro ci sono un sacco di info utili. Il riferimento V serve per permettere ai tendcinghia di "tirarsi la cinghia" con la giusta tensione...
     
  3. #63bobkelso,23 Agosto 2013
    Ultima modifica: 24 Agosto 2013
    Visto il manuale, ben fatto..alla 10a lettura (e ora in italiano e stampato leggibile)
    ho capito che la V non si usa per posizionare le cinghie
    (si usa sempre la posizione T + eventualmente la rotazione di 45°
    per poter posizionare liberamente i camme, e la puleggia di
    destra va tenuta ferma a forza anche se cerca di ruotare);
    la V si usa solo dopo per ritensionare i tendicinghie con i camme non
    in tensione uno alla volta!! (e non è detto che la V coincida con i 45°)
     
  4. Dai, quando dovrai fare la tua passa da me che ci giochiamo...
     
  5. Comunque per la cronaca sono riuscito a fare la messa in fase: partendo dalla V ho fatto ruotare l'albero di 45 gradi in senso antiorario ed ho trovato la T (sapendo che la V si trova 45 gradi la T). Ora gira rotondo finalmente. Con i riferimenti del meccanico le puleggie delle camme erano ritardate entrambe di quasi 2 denti rispetto all'albero :eek:

    Ora resta solo qualche ruvidità attorno ai 3500 giri ma devo ancora rimettere le candele nuove. La macchina schizza via, si mangia 2a e 3a in un lampo...

    Appena ho tempo provo come mi disse Iachi a giocare con la temp acqua.
    Oggi per festeggiare le ho sciacquato l'impianto di raffreddamento e le ho regalato 6 litri di Paraflu.

    Grazie a tutti per l'interessamento, in particolare a Bob, che instancabilmente mi ha seguito in questa telenovela.

    Inviato dal mio GT N7100 pigiando i tasti con le dita.
     
  6. guarda non mi era mai capitato in passato, ma da quando seguo anche questa sezione, uno come lui che spiega al dettaglio ne provi pochini....

    Sulla fasatura è strano perchè c'è una tacca sull'albero a camme e deve stare sempre in alto col pistone 1 e 4 al PMS
     
  7. In effetti le camme erano a posto, era l'albero motore che non lo era. Sembra quasi che non abbiano tenuto conto dei tendicinghia: quando si tendono fanno ruotare un po' le camme. Io ho giocato d'anticipo quando ho posizionato le cinghie partendo dalla parte opposta al tenditore in modo da avere turto perfetto.

    Bob è insuperabile, ha tanta, tanta pazienza



    Inviato dal mio GT N7100 pigiando i tasti con le dita.
     
  8. Ciao Vins, ciao Andrea, molto attento anche tu a dare una mano, grazie troppo buoni.
    Io invece non avevo ancora visto uno così veloce a smontare e rimontare l'auto :p,
    mizzega stavo correggendo i post di risposta e ripassando il manuale (mio errore a dire
    che c'erano 3 riferimenti sul volano e invece erano 4) pensando che faceva il lavoro
    il giorno dopo e intanto aveva già rifatto la fase al motore un paio di volte :grinser005:..
    Vins puoi proporti come "animale" da "habitat" reparto sviluppo - test prototipi o box racing..

    Son contento che è andata bene, e serve di lezione anche a me a non dare
    per scontato che la fase sia a posto, a leggere le altre sezioni qui sul forum
    pare che capiti non così di rado che un meccanico che va di fretta canni..

    Vins, per curiosità, allora quando l'auto andava ma un po'scarsa ai bassi
    aveva i camme posticipati (riempiva poco i i pistoni di miscela fresca) forse 2 denti scarsi,
    invece quando ieri ti scoppiettava, rimettendo a poi a posto per caso hai notato
    come era? 1 dente posticipato o forse 1 anticipato??

    Ps.: la 1.3 i.e. quando è posto, tirando e mettendo le marce bruscamente deve far pattinare
    un po' le ruote mettendo la 2a e con le ruotine da 13 le fa scioccare anche in 3a,
    poi con le ruote da 14 no ma è giusto così, diametro più grande (marce più lunghe 3%) e migliore presa..
     
    A kormrider piace questo elemento.
  9. Ahahahahahah, oramai la 33 la smonto ad occhi chiusi o quasi.
    Ieri quando scoppiettava avevo fatto una fase ad occhio utilizzando i riferimenti del meccanico e il cacciavite x trovare un giusto compromesso ma comunque l'ho solo messa in moto, era ancora tutta smontata.
    Pensa che mi stavo mettendo l'anima in pace per cercare un nuovo cuore o 2 teste nuove (infatti stavo già pensando di tirar giu il motore e calare le teste).
    Tra l'altro, just 4 info, come si fa il serraggio delle teste: van solo tirati i prigionieri o vanno tirati, poi ritirati a 90gradi e poi smollati? (Stile fire fiat).

    Comunque si, ragionandoci su, entrava meno miscela aria/benzina ed essendo ritardata anche in fase di scarico (8v quindi un solo albero per scarico e asp.) sicuramente le valvole restavano chiuse per una frazione di secondo rallentando il moto di risalita del pistone durante la fase di scarico.

    Ps: le ie hanno solo 2 riferimenti: T e V, l'anticipo essendo elettronico non è regolabile (i volano hanno codici diversi)

    Inviato dal mio GT N7100 pigiando i tasti con le dita.
     
  10. #70bobkelso,25 Agosto 2013
    Ultima modifica: 25 Agosto 2013
    ok..visto i codici dei volani, effettivamente anche tra i vari modelli
    ad ignezione ci sono diversi codici per il volano, su quelli che
    non hanno un distributore rotante (1.3 I.E + 1.5 e 1.7 ultimo tipo circa dopo metà 92)
    dovrebbero mancare i riferimenti per la fase di accensione..mentre per la presenza aggiuntiva
    dell'anello per il sensore fase sul volano, il suo il peso invece di 6,6 kg arriva a 7,5-7,8 kg..

    ..per il serraggio teste apro un post,
    così magari qualcuno più esperto dei boxer ci aiuta :)..
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
calo di potenza su gli alti giri..boxer 1.3 ie dopo sostituzione distribuzione Boxer Iniezione 5 Gennaio 2015
33 Boxer IE - Cinghia distribuzione rotta - Possibilità che vada a due Boxer Iniezione 12 Luglio 2009
33 Boxer IE - distribuzione Alfa 33 1.7 16V Boxer Iniezione 25 Ottobre 2008