33 Boxer IE - Problema cinghie servizi

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da BlackAngel85, 1 Dicembre 2007.

  1. Quasi sicuramente si tratta di una cinghia "vecchia", che non presenta le caratteristiche ottimali per la trasmissione della potenza necessaria all'alternatore. Quando l'auto si riscalda la gomma si ammorbidisce e aumenta il "grip".

    Tieni presente che a freddo l'erogazione di corrente dell'alternatore è maggiore in quanto si ritrova a dover alimentare gli accessori che hai citato ma anche a ricaricare la batteria, scaricata dal recente avviamento.

    Maggior assorbimento di corrente significa maggior reazione d'indotto che equivale ad maggior sforzo per girare...:eek:

    Ha ragione il meccanico a non eccedere con la tensione della cinghia per non sollecitare i cuscinetti dell'alternatore e della pompa acqua. Cambia la cinghia... ;)

    :decoccio:

    :decoccio:
     
  2. Grazie per la tua delucidazione Maurizio,
    con la tua risposta ho l'ennesima conferma che la causa di tutto è la cinghia.. di fatti non è nemmeno originale.. per fortuna ho già provveduto all'acquisto di una nuova originale alfa (pensavo a chissà cosa..mi è costata 10€ da un ricambista specializzato Alfa Romeo).. domani provvedo alla sostituzione e...
    ... non solo... se tutto va a buon fine, ne vedrete delle belle nel mio garage ;)
     
  3. Guarda mi è successa una cosa simile sulla 206(peugeot) dopo aver cambiato la cinghia e le varie pulegge sembrava slittasse tutto nonostante la tensione fosse evidente..invece era un cuscinetto difettoso, che andava sostituito "in garanzia" dopo l'intervento dell'officina..
    speriamo che nel tuo caso sia solo la cinghia errata..tienici aggiornati:)
    :decoccio:
     
  4. Beh, se fosse il cuscinetto dovrebbe slittare anche da calda..e invece lo fa solo quando il motore è ancora bello freddo..
     
  5. Mi viene un dubbio, hai controllato la "flessione" effettiva della cinghia?

    A volte capita che questa (non originale) sia più lunga del normale e che il tendicinghia sia a fondocorsa, per cui sembra tirata al massimo ma in realtà non lo è.... ;)


    :decoccio:

    :decoccio:
     
  6. no no..credo sia proprio un problema di cinghia.. mio padre inoltre dice che può trattarsi della cinghia stessa.
    mi spiego meglio: mi ha detto che la cinghia servizi lavora principalmente sui lati della puleggia per cui, se si prende una cinghia con un passo o larghezza anche solo leggermente inferiore, succede che a lavorare sulla puleggia non sono più i laterali ma la parte centrale.
    Per cui anche se tirata al massimo tenderà sempre a slittare ed a consumarsi più in fretta.
    Ma la certezza assoluta l'avrò solo domani
     
  7. Mi è passata tutta la gioia dell'intervento fatto oggi, tanto da non aver fatto nemmeno le foto dell'auto post lavoro.
    poco fa sono sceso in garage per verificare di sera gli effetti dei nuovi cambiamenti e a malincuore annuncio che la cinghia dell'alternatore continua a slittare (meno di prima) seppur questa volta, comprata originale :(
    il cuscinetto è stato sostituito, la tensione è quella giusta ma mi chiedo per la 300esima volta dove sia il problema
    :mecry::mecry::mecry:
     
  8. quindi ora si potrebbe pensare che l'alternatore carica troppo la cinghia, perche, come sapete piu vi è un carico elettrico e piu l'alternatore fa fatica a girare: potrebbe essere o la batteria che specie da freddo è mezza scarica e l'alternatore lavora molto, oppure l'alternatore che lavora male (qualche diodo del ponte raddrizzatore in corto o tensione erogata troppo alta)
     
  9. escluderei la batteria.. il problema mi è sorto quando è stato sostituito il cuscinetto e un regolatore di tensione (credo si chiami così)... sull'alternatore purtroppo non ho seguito i lavori dal meccanico.
    la batteria è del novembre 2007..potrebbe essere qualche mancato ingrassaggio di una boccola?
     
  10. rieccomi qui con l'ennesimo fastidio e spero che stavolta qualcuno riesca a darmi spiegazioni.
    Dopo aver sostituito cuscinetto, regolatore tensione e cinghia dell'alternatore, noto un leggerissimo sibilo simile al rumore che fa la turbina di un motore diesel (stesso fischio ma in maniera nettamente ridotta, appena percettibile da un orecchio attento). Ho già appurato che non è la tensione della cinghia la causa (la cinghia è originale), accendendo tutti i dispositivi: rimane sempre uguale.
    il sottile rumore va a ritmo di giri ed è sempre costante sia a caldo che a freddo.
    Illuminatemi vi prego :D
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Iniezione 17 Marzo 2019
Cambio olio su boxer IE: può essere aspirato anziché scolato? Boxer Iniezione 5 Aprile 2015
33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione Boxer Iniezione 6 Gennaio 2009