33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da boxer33, 6 Gennaio 2009.

  1. Re: motore 1.3 i.e., che va a 3, dopo nevicata

    Allora ragazzi, ho fatto un giro portandola in temperatura l'auto, sembra che vada a 4. Al primo giro agli alti giri di 2a e 3a marcia a benzina mi dava dei cali di tensione, poi si riprendeva dopo poco. Cosi l'ho fatta raffreddare quel tanto che basta per ricontrollare un pò se i cavi erano ben saldi sulle candele, cosi sono sono andato a fare un altro giro e sembra che va meglio i cali di tensione sono spariti. Ho pensato che adesso che è stata ferma piu di 20 giorni e quel poco che ha camminato l'ha fatto a 2 o 3 cilindri, magari deve un po tutto riprendere l'efficenza ipotizzo (es.benzina incombusta accumulata) .
    Ho una domanda il fatto che il motore abbia girato male quelle poche volte che lo acceso avrebbe potuto "sballarmi" la fase della macchina?
    Comunque vi saprò dire meglio sulle prestazioni in questi giorni con l'utilizzo. Poi devo sistemare ancora l'impianto a gpl.
    A proposito del cavo a 4 pin staccato è questo:
    foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 2foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 3foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 1

    Il cavo staccato ha 2 curve una che gira intorno ad un altro cavo come si vede nella seconda immagine, e un'altra che si vede nella terza immagine che "a naso" mi sembra girare intorno ad un (sensore??) collegato sotto il tubo liscio che va alla scatola del filtro aria,ma per il momento,ho guardato li vicino e non ho visto nessun connettore dove si possa attaccare.
     
  2. #52bobkelso,6 Marzo 2015
    Ultima modifica: 6 Marzo 2015
    Re: motore 1.3 i.e., che va a 3, dopo nevicata

    Ciao, allora mi pare buone notizie.

    Ps.: secondo me la centralina IAW non ha "memoria "autoadattativa,
    secondo un amico che mi raccontava degli esperimenti invece si,
    in ogni caso non ti preoccupare che aver girato a 2 o 3 non gli
    ha causato nessun problema permanente di regolazione,

    Quel connettore non me lo ricordo, è troppo tempo che non
    ho più la I.E., bisognerebbe verificare se non è quello del motorino
    del minimo (serve a stabilizzare il motore al minimo dei giri,
    che ha appunto un connettore a 4 fili, anche se la forma del
    connettore non mi pare corrisponda a quello nella foto):

    http://alfaimola.free.fr/technique/injection/ralenti/index.html
    è un componente montato appena sopra al corpo farfallato
    sul collettore di aspirazione in alluminio..

    (il connettore della sonda lambda lo ho escluso adesso
    guardando sui manuali..ha 3 fili e non 4)

    ..magari invece fa parte dell'impianto GPL o di un precedente antifurto?
    Se non trovi dove va collegato puoi provare a capire da dove viene il cavo..
    cioè se si unisce al fasciame di cavi dell'ignezione dell'auto
    o se fa parte di un altro gruppo di cavi..

    ..l'impiantista GPL, abituato a intervenire sulla parte elettrica,
    dovrebbe capire che cavo è..
     
  3. Re: motore 1.3 i.e., che va a 3, dopo nevicata

    La macchina e tornata come prima..tutto regolare ...anche per il discorso spurgo dovrei essere apposto..circa 1/1.5 litri di spurgo per il momento. Nell'impianto gpl era saltata una valvolina "ossidata anche quella" che non permetteva il contatto, anche se non era saltata.
    Vi posto le foto della candele sostituite e del cavo verde:
    foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 4foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 5


    Vi allego qualche foto della mia piccolina: grazie a tutti per l'aiuto
    foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 6foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 7foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 8foto 33 boxer IE - problemi all'avviamento - Il modulo d'accensione - 9

    Per il pin staccato non e il motorino del minimo..ma sto indagando..
     
  4. Re: motore 1.3 i.e., che va a 3, dopo nevicata

    Complimenti è conservata bene!

    Ps.: per curiosità, a cosa ti riferisci per lo spurgo di 1,5 litri,
    al GPL?

    Viste le candele e i cavi, tanto per aggiungere al discorso:

    per quello che ho capito io Il cavo verde (ossido) diventa così quando
    la "C" metallica del cavo ha troppo gioco sul nottolino per la candela
    e / o ristagna dell'acqua nei pozzetti delle candele
    (o i cappucci in gomma dei cavi non fanno più tenuta sul cavo)..
    ..se il resto del cavo fosse integro in teoria si può recuperare,
    spostando il cappuccio in gomma e scartavetrando l'ossido
    all'interno del connettore a "C" sino a pulirlo,
    poi si da un colpetto di pinza per stringerlo il giusto,
    ma in questo caso penso siano comunque cavi vecchi di anni,
    con possibili dispersioni/interruzioni..buona la sostituzione :)

    ..la C si può allargare troppo quando si calca il cavo sulla candela
    oltre il punto stretto del nottolino della candela,
    di solito dopo aver rimesso i cavi provo a muoverli per
    capire se c'è gioco, ho snervato qualche connettore,
    nel caso si smonta un attimo, si stringe appena a pinza
    e si riprova..per prudenza guardo anche se i nottolini
    candela sono avvitati bene sulle candele..

    l'acqua nei pozzetti capita per es se si lava il vano motore
    a canna/idropulitrice e poi si pensa di aver asciugato e invece
    i pozzetti sotto ai cappucci candela sono rimasti con acqua dentro,
    andrebbero spruzzati ad aria con il compressore o asciugati a carta..

    ..in teoria l'acqua nei pozzetti non dovrebbe capitare guidando
    nella pioggia, se anche arriva qualche spruzzo si asciuga col calore,
    o per la neve, però se è rimasta molti giorni innevata
    e spenta poi ci sarà stata 90-100% d'umidità nel vano motore
    e magari i cavi erano già un po' datati...

    ..dopo il primo anno ho imparato anch'io..
    ..le volte che mia 33 resta parchegggiata innevata più giorni
    per prudenza spalo via la neve da sopra e intorno, così la cappa
    di umido dura meno, sennò se lascio la neve a sciorgliersi una
    settimana poi mi trovo particolari metallici nel vano motore ossidati
    (es le fascette cromate o l'alternatore faticosamente lucidato :)
    quando le nevicate continuano magari ogni qualche gg faccio girare
    il motore un 15min per mandare in temperatura e far poi asciugare
    il vano motore :)

    ..uno stesso effetto nefasto (umidità molto alta specie di notte)
    capita parcheggiando sull'erba o su un terreno in generale
    o sotto gli alberi..se non si usa l'auto tutti i gg (la sera il motore
    resta caldo per ore) parcheggiata in posti del genere tende ad ossidarsi..
     
  5. Re: motore 1.3 i.e., che va a 3, dopo nevicata

    Per lo spurgo 1,5 litri intendo che svuotato il sistema di raffreddamento dal liquido parzialmente, staccando il tubo più in basso del radiatore,come ho fatto io,una volta riempita la vaschetta a livello la prima volta; ho dovuto fare rabbocchi di liquido per circa 1,5 litri "un pò meno". Ora a distanza di qualche giorno il liquido si è stabilizzato appena al di sotto del livello del massimo.
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
33 Boxer 1.7 ie- rumore punterie a caldo Boxer Iniezione 30 Settembre 2019
CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Iniezione 17 Marzo 2019
33 Boxer IE - Problema cinghie servizi Boxer Iniezione 1 Dicembre 2007