Alfa 147/156 GTA e GT 3.2 - Installazione Differenziale Q2/Quaife

Discussione in 'Cambio - Frizione' iniziata da darthvader, 12 Novembre 2008.

  1. Alla fine hai effettuato la sostituzione? Se si, come era messo il tuo q2? Te lo chiedo perché se ci hai percorso pochi km e non lo hai strapazzato, potrei acquistarlo io. Fammi sapere!
     
  2. Comunque, tornando in topic mi incuriosiva sapere come mai la quaife offre questo kit
    Quaife (V6 or Diesel) QDH6E ATB Helical LSD Differential - Autolusso New Alfa Romeo Parts

    Mentre in Alfa, volendo comprare il q2 o si prende il solo differenziale oppure il set completo

    Sperrdifferenzial Q2 - Alfa Romeo Shop - Tuning, Styling, Fanartikel und Modellautos

    Ora la mia domanda è: come mai col q2 ci sono più accessori? Io credo che sicuramente comprare solo il diff non convenga. Almeno le guarnizioni e i cuscinetti proposti dalla quaife sono necessari; mi chiedo se quelli proposti in più col q2 siano realmente indispensabili.....
     
  3. Ciao, il kit Alfa è più completo, gli accessori son tutti importanti, sopratutto la serie di anelli indispensabili per effettuare il precarico dei cuscinetti in modo preciso, cosa necessaria per evitare che nel serrare il coperchio finale il gioco sia eccessivo il che porterebbe a rumori dovuto al "ballamento" del pacco e in casi estremi a usura prematura e/o cedimenti, oppure che tale gioco sia insufficiente il che porterebbe a un surriscaldamento delle parti, danneggiamento dei cuscinetti e altresì rumorosita / cedimenti come nel primo caso. Tale regolazione è vivamente raccomandata nelle istruzioni dei manuali di servizio della casa costruttrice e si effettua con apposito attrezzo specifico dotato di doppio comparatore centesimale e un sistema pneumatico ad aria compressa che mette in pressione le parti simulando il serraggio e così rendere una misurazione precisa, si sostituisce l'anello ripetendo la procedura mettendone uno più spesso o più sottile fino a quando la misura è perfetta, alla fine verrà utilizzato solo uno dei tanti anelli forniti appunto ognuno di spessore differente. Molti evitano tale procedura andando a "occhio" un bravo meccanico con molta esperienza che dovesse non avere l'attrezzo o comunque tralasciare tale procedura magari realizzando la regolazione con mezzi propri, riuscirà comunque a fare un lavoro discreto e probabilmente duraturo, anche se non sarà il top auspicato se si vuole essere precisi. Non ho a portata di mano la procedura illustrata, magari in seguito la inserisco in questo trhead.
     
  4. Ottimo ed esauriente post! Grazie mille, ma a questo punto mi fai venire i dubbi sulla bontà o meno dell'intervento che andrò a fare in Alfa. Come detto già da qualcuno nel forum, molti concessionari alfa sono Fiat/alfa/jeep e nella sostanza hanno messo mani sempre sulla punto 1.3 M-Jet per tagliandarla..... Montare un q2 su una GTA è un attimino più complicato!
     
  5. bisogna andare nelle concessionarie o anche officine autorizzate o specializzate dove chi mette le mani sulle macchine abbia un esperienza come minimo sui cambi in generale e su quei cambi con un minimo di formazione specifica, ce ne saranno sicuramente tanti all'altezza della situazione, certo se poi trovi quello anche molto attento puoi stare tranquillo. Le officine autorizzate sono quelle convenzionate con la casa madre attraverso le concessionarie le quali alla pari delle concessionarie dispongono dei manuali e delle attrezzature specifiche e in genere sono formati perchè accedono obbligatoriamente ai corsi di formazione; delle volte ( ma non sempre) le officine autorizzate sono meno "dispersive" delle concessionarie dove invece c'è maggior volume d'affari. Le officine specializzate sono quelle non ufficialmente autorizzate ma dove c'è comunque una competenza specifica di quel prodotto, in genere si tratta di ex dipendenti delle concessionarie o delle autorizzate che dopo una più o meno lunga esperienza si mettono in proprio
     
  6. Ultimi dubbi:
    1) sul differenziale stock l'olio raccomandato è il tutela Matryx. Col q2 o col quaife andrebbe bene comunque?
    2) come faccio a riconoscere il diff di serie dal Q2? Nel senso.....non vorrei che il vecchio proprietario del quale ho perso i contatti l'avesse già sostituito. Quindi prima di fare un acquisto costoso, vorrei sapere se c'è una maniera per individuare facilmente il differenziale.
     
  7. Io ho continuato ad utilizzare l'olio Matryx pur avendo montato il Q2 circa 30.000 chilometri fa. Pare tutto vada bene e il differenziale non fa assolutamente nessun rumore a nessuna temperatura di esercizio e pur utilizzandolo a fondo. Ho anche provato per un breve periodo l'olio Technyx sempre della Tutela (utilizzato nelle Alfa con Q2 di serie) ma accusavo una certa legnosità nei cambi marcia quindi sono tornato al Matryx.
    Per sapere se hai o meno il Q2 basta inserirsi in una rotonda in seconda o prima e affondare il pedale seguendo la rotatoria: se la macchina comincia a sottosterzare in accelerazione, cioè se ti senti andar dritto la macchina non lo monta, se invece senti leggermente tirare l'avantreno verso l'interno della curva (prima che perdano aderenza entrambi gli pneumatici) vuol dire che sta entrando in funzione l'autobloccante.
     
  8. OK, ottimo suggerimento.... Anziché smontare tutto, basta una bella rotonda. Stupidamente non ci avevo pensato.
    Comunque il q2 con tutti gli accessori (guarnizioni e cuscinetti, che come detto sono di più rispetto al quaife) mi verrebbe sui 1.000 euro (questo il prezzo più basso che ho trovato in rete), mentre il quaife da Autolusso viene meno di 850 euro. Che prezzi
    Sono indeciso su quale comprare (mi sono riletto tutta la discussione e sembrano buoni entrambi).
    Magari se qualcuno lo vende usato, mi faccia un fischio!

    Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Movimento strano leva cambio Alfa 147 GTA Cambio - Frizione 27 Dicembre 2011
Alfa 156 Gta Vibrazione leva cambio Cambio - Frizione 2 Novembre 2011
Alfa 147 GTA selespeed - Alla partenza saltella Cambio - Frizione 6 Febbraio 2009