Alfa 33 1.3 boxer carb. - olio motore

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da tkappa, 21 Ottobre 2011.

  1. Allora, nella mia tagliando effettuato oggi.

    1.3 VL 90CV carburatori, del 1991.
    km udite udite 4.900

    Sostituito l'olio del primo tagliando effettuato in Alfa nel 1992.
    Ho messo un 10w/40 semisintetico Shell con specifica SM.

    La macchina ha pochissimi km quindi ho preferito mettere l'olio consigliato dalla casa.
    Al prossimo tagliando metto un full synth 5w/40. Se non ne consuma manterrò questo.

    P.S. A quanto ho capito questo motore ha le punterie idrauliche, io non lo sapevo!
     
    A kormrider piace questo elemento.
  2. #22bobkelso,7 Dicembre 2011
    Ultima modifica: 7 Dicembre 2011
    Complimenti per il chilometraggio, spero di arrivarci..
    Penso che anche il fatto di girare a GPL aiuta a conservare bene il motore..
    ci sono pochi residui carboniosi a smerigliare fascie e cilindri e ad inquinare
    l'olio del motore..in tal senso il GPL allunga sempre la vita al blocco motore..
    mentre per le valvole e guarnizione della testata si sa che con le temperature
    leggermente più alte del GPL (ma meno che con il metano) bisogna distinguere
    da motore a motore..nella 33 per fortuna sedi e valvole sono di materiale buono
    e anch'io sto macinando km su km a GPL senza problemi..

    Per Enox1:
    hai trovato una vera 'macchina del tempo' :smiley_001:
    Ps.: le punterie idrauliche sono magnifiche
    ma anche punto debole rispetto ai motori precedenti
    delle 33 che ne erano privi..mio consiglio che magari sai già
    per mantenere in buono stato le punterie, è di evitare
    il più possibile di lasciare l'auto ferma per troppi mesi,
    (regola generale con le macchine ma
    che in questo caso ha un motivo in più)
     
  3. Concordo pienamente.

    P.S. Adesso rileggendo mi sono accorto la volontà di voler farne una cabrio/coupè !!!!:WC: Tuningari alla larga dalle Alfa per cortesia!!!
     
    A kormrider piace questo elemento.
  4. L'olio che hai messo dovrebbe andar bene, per un cambio lo avevano messo anche a me. Ho la 33 1.3 i.e. L Cat (la tua con 2 carburatori a doppio corpo ha fama di esser un po' metereopatica, come carburazione).
    La mia olio non ne consuma, solo un po' se si insiste quando è caldo sopra i 4500 giri/min, ma praticamente tra un cambio olio e l'altro non servirebbero rabbocchi (tra il min ed il max mi pare vada oltre 1 litro).

    Non mi convince il full-synth 5W-40. In origine i boxer erano nati per il Sint 10W-50 (esisteva negli anni 70 e 80) a base sintetica (cioè semisintetico o parzialmente sinteticco), anche se il motore è nuovo, tu vivi in un clima caldo e in tutta Italia negli ultimi anni il clima è cambiato, con picchi di temperatura estiva che non c'erano 20 anni fa. IL 5W va bene per chi vive nelle Alpi o in Nord-Europa, ed va molto sotto zero di inverno.
    Alcuni dicono che nei motori Alfa classici (boxer Alfasud, bialbero e V6 Alfanord) sarebbe meglio continuare a usare olii a base sintetica che tutto sintetici.
    Da un po' anche nella 33 metto un olio tutto sintetico Agip Racing 10W-60 specifico per Alfa Romeo, non in vendita in Italia, suggerito da un utente del forum che vive all'estero. La 75 ne aveva bisogno (prima di rifare il motore consumava troppo olio e la pressione a caldo calava troppo col 10W-40) e siccome lo compro a cartoni all'estero, per ammortizzare le spese di spedizione ne prendo un po' di più e lo metto nella 33 (poi gli ho aggiunto il manometro olio e forse non ha bisogno di un olio così viscoso).

    QUindi il full-synth 5W-40 ha le controindicazioni del full-synth (costoso, e i motori erano nati per olii semisitetici), senza i pregi (gradazione SAE più alta e quindi maggior viscosità: più adatto a climi caldi o a motori che invecchiano).

    Controlla dopo le prime scaldate le varie tenute (motore, freni, frizione), perché paraolii, tubi vari, etc. invecchiano anche a star fermi. Nella mia 33 in 80000 km, ogni tanto si trova una pozza in garage: abbiamo rifatto 1 volta l'idroguida, cambiato 2 volte pistoncini tamburi, una volta attuatore frizione.

    In curva con un peso ridotto ed il baricentro basso dà molta soddisfazione, frena meglio della 75, e se c'è o ci si mette la barra antirollio anteriore (non di serie in molte 33 1.3) migliora molto anche la risposta del volante oltre che la tenuta: hai di che divertiti.
     
    A kormrider piace questo elemento.
  5. Ok, per il momento vado col 10w/40 semisinth con specifica API SM.

    Cercando sul catalogo ricambi Fiat Eper con il numero di telaio mi dà come ricambio anche la barra stabilizzatrice.
    Appena vado in garage do un'occhiata di persona.
     
  6. Ciao ... Sono possessore di una 33 silver a carburatore ... Io ora come ora ho del selenia (10 w 30 ) e non mi da problemi ... Voi come olio motore cosa consigliate ?? La macchina ha 52.000 km la uso solo i fini settimana per vari motivi...e come olio del cambio cosa mi consigliate???
     
  7. 10w/30 non mi sembra adatto!

    Devi mettere un semisintetico 10w/40 con specifica API SM
    trovi lo Shell sicuramente, ma credo anche altre marche.

    Se vivi al nord meglio il sintetico 5w/40
    ti consiglio il MOTUL 8100 X-cess

    Per il cambio devi mettere un 75w/90 con specifica API GL5
    ti consiglio MOTUL Motylgear 75W90.
     
    A kormrider piace questo elemento.


  8. foto Alfa 33 1.3 boxer carb. - olio motore - {attachcounter}http://www-static.shell.com/static/ita/imgs/752x176/consumer_lubricants_pkg/helix_hx7/helix_hx7.jpg

    Per una maggiore reattività.

    • Migliori prestazioni del motore
      L'efficacia di Shell Helix HX7 nel rimuovere le morchie è superiore del 39% rispetto a Shell Helix HX5.
    • La protezione dura più a lungo grazie alla maggiore resistenza all'ossidazione
      Shell Helix HX7 assicura fino al 24% di protezione in più rispetto a Shell Helix HX5.

    [h=3]Protezione e pulizia attiva per la vostra automobile[/h]Gli oli motore Shell Helix HX7 utilizzano speciali agenti detergenti attivi per contribuire al funzionamento efficiente del motore. Gli studi effettuati da un'agenzia indipendente di ricerche di mercato dimostrano che un numero rilevante delle persone coinvolte nel test ha riscontrato una maggiore reattività della propria automobile dopo un cambio olio con Shell Helix HX7.
    In un motore pulito l'olio scorre più velocemente verso i punti in cui è necessario, garantendo quindi una maggiore protezione del motore.
    Grazie alla sua eccellente azione di pulizia e alla stabilità al taglio e all'ossidazione, Shell Helix HX7 continua ad assicurare i suoi vantaggi tra un cambio olio e il successivo.
    Shell Helix HX7 è specificamente formulato per motori a benzina a iniezione dotati di catalizzatori e ricircolo dei gas di blow-by. L'olio soddisfa le specifiche dei costruttori di veicoli per impieghi gravosi, ed è disponibile in molte formulazioni per diversi tipi di carburante, di motore e di condizioni ambientali.

    [h=3]Test Shell Helix[/h]Per pulire e proteggere un motore, l'olio deve proseguire la sua azione fino a quando viene cambiato. La capacità dell'olio di mantenere le proprie caratteristiche assume un'importanza ancora maggiore visto che alcuni produttori raccomandano intervalli di manutenzione prolungati. Per tutta la sua durata l'olio deve mantenere in sospensione sempre più sporco, isolandolo e impedendo che si depositi nuovamente nel motore.
    I nostri ricercatori eseguono una serie di collaudi per misurare la capacità degli oli Shell Helix di resistere alla degradazione e di disperdere lo sporco. Vengono sottoposti a test anche gli oli della concorrenza, per confrontarli con i nostri lubrificanti e dimostrare i vantaggi connessi all'utlizzo dei lubrificanti Shell Helix.

    [h=3]Perché conviene usare Shell Helix Diesel HX7:[/h]
    1. Fino a due volte più efficace ne rimuovere le morchie rispetto a un comune olio minerale.
    2. Fino al 19% di protezione in più rispetto ad altri marchi leader a livello globale a tecnologia sintetica testati.
    3. Maggiore efficienza del carburante.
    4. Mantiene la viscosità e la gradazione viscosimetrica durante l'intero intervallo di cambio olio.
    5. Riduce la volatilità e quindi il consumo di olio, richiedendo meno rabbocchi.
    6. Guida più fluida e silenziosa.

    [h=3]Specifiche e approvazioni[/h]Per descrivere le prestazioni e l'utilizzo dei lubrificanti si usano criteri universalmente validi. Gli oli motore Shell Helix non si limitano a soddisfare tali specifiche internazionali, sempre più rigorose, ma spesso le superano. Shell Helix HX7 supera le specifiche:

    • API SN/CF; ACEA A3/B3/B4; JASO SG+; approvazione MB 229.3, VW 502 00/505 00; Renault RN 0700; soddisfa i requisiti di FIAT 955535-G2.
    [SUB]Rispetto a un comune olio minerale (API SG/CD)[/SUB]

     
  9. #29Enzox1,22 Novembre 2012
    Ultima modifica: 22 Novembre 2012
    Addirittura adesso è API SN.

    Comunque rinnovo i consigli di prima, e ovviamente a questo punto valuta solo oli API SN.

    P.S. Cmq visto che abita al nord metterei il Motul.
     
  10. anche il Motul, un olio con i contro cazzi!

    Willkommen bei MOTUL

    però come caratteristica i semisintetici Motul sono categoria API SL/CF


    se volete un olio adatto per motori a gpl ecco un'alternativa valida:

    foto Alfa 33 1.3 boxer carb. - olio motore - {attachcounter}Qui era presente un link corrotto ed è stato eliminato.

    [TABLE="class: global"]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Applicazione:[/TD]
    [TD="class: value"]Lubrificanti motore[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Tipo di motore:[/TD]
    [TD="class: value"]4 tempi[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Qualità:[/TD]
    [TD="class: value"]100% Sintetico[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Gamma prodotto:[/TD]
    [TD="class: value"]Auto[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Viscosità:[/TD]
    [TD="class: value"]5W40[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]
    [TABLE]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]ACEA Specifiche prodotto:[/TD]
    [TD="class: value"]ACEA C3[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]API Specifiche prodotto:[/TD]
    [TD="class: value"]API SM/CF[/TD]
    [/TR]
    [TR]
    [TD="class: criteria, align: right"]Omologazioni delle case costruttrici :[/TD]
    [TD="class: value"]BMW LL-04[/TD]
    [/TR]
    [/TABLE]


    Lubrificante 100% sintetico per motori a gas naturale compresso (CNG), gas di petrolio liquefatto (GPL) o doppia alimentazione (benzina + gas): proprietà lubrificanti eccezionali, resistenza alle alte temperature, ridotto contenuto di ceneri solfatate, fosforo e zolfo

    scheda tecnica: http://www.motul.com/system/product...ets/9130/Specific CNG-LPG 5W40.pdf?1301481579

     
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Liquido refrigerante Alfa Romeo 33 Boxer Carburatori 13 Dicembre 2016
Alfa 33 Quadrifoglio Oro boxer doppio corpo candele???? Boxer Carburatori 3 Marzo 2015
Info su compatibilità motore boxer 1.5 Alfasud Sprint e Alfa 33 Boxer Carburatori 23 Aprile 2011