Alfa 33 - 1.5 Ti - verde reseda - 1987 - NA

Boxer989

Alfista principiante
1 Marzo 2022
6
18
5
Regione
Campania
Alfa
33
Buongiorno a tutti! come recentemente detto nella presentazione, ho acquistato la mia prima Alfa! No, non l'ho acquistata per un uso quotidiano. Intendo rimetterla in sesto, essendo stata ferma un paio di anni, sia autonomamente che da specialisti. Il fai da te l' ho praticato con altre mie auto ma questa è la mia prima volta con un motore Alfa, specie con un Boxer. Ciò che mi ha lasciato colpito sono stati gli interni! Praticamente intonsi (pellicole ingiallite e smembrate sui sedili anteriori e intatte su quelle posteriori), pannelli perfetti e sottocielo (un pochino "sceso"), plastiche intatte e bisognose di una accurata pulizia. Carrozzeria e sottoscocca in condizioni più che accettabili per un auto di 35 anni con 78000 km. Unico neo, neppure tanto anomalo per un auto vissuta al Sud, è l usura della vernice al cofano e al tetto. Criticità da sistemare a breve: crepa lato dx parabrezza, lancette strumentazione tachi+c.giri non funzionanti, specchietti derivazione Alfa 90🤣 (ndr). Le foto le inserisco man mano. Ringrazio in anticipo a tutti per la lettura del poema e confido anche in critiche fruttuose 😁.
Primo step: mega tagliando!
 

Allegati

  • IMG_20220219_141416.jpg
    IMG_20220219_141416.jpg
    1.4 MB · Visualizzazioni: 386
  • IMG_20220219_132416.jpg
    IMG_20220219_132416.jpg
    1.2 MB · Visualizzazioni: 67
  • IMG_20220219_132338.jpg
    IMG_20220219_132338.jpg
    1 MB · Visualizzazioni: 66
  • IMG_20220219_132427.jpg
    IMG_20220219_132427.jpg
    804.1 KB · Visualizzazioni: 67
  • IMG_20220219_132443.jpg
    IMG_20220219_132443.jpg
    944.5 KB · Visualizzazioni: 67
  • IMG_20220219_134013.jpg
    IMG_20220219_134013.jpg
    1.2 MB · Visualizzazioni: 78
  • IMG-20220301-WA0041.jpg
    IMG-20220301-WA0041.jpg
    193.1 KB · Visualizzazioni: 77

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
26,331
17,646
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Merita di risplendere questo gioiellino, buon lavoro 👍
 
  • Like
Reactions: Boxer989

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,840
315
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao,
complimenti per lo spirito hobbistico,
parti da un'auto che è forse stata anche parcheggiata all'aperto
( ci sta la sfogliatura del trasparente, capita anche molto prima di 35 anni )
o banalmente ha preso un po di salsedine dall'aria di mare,
( x i pochi punti di ruggine superficiale vicino ai duoni, facili da sistemare )
e comunque beato chi abita vicino al mare,
è un benefit che val bene qualche ritocco alla vernice ;)

Avrai messo in conto le spese, magari un po alla volta un lavoro ogni tanto,
è corretto così, spese ce ne sono ma di fatto è un hobby,
il restauro rilassa e gratifica, specie se in parte ti piace fare da te,
tra l'altro il punto più difficile da sistemare, i sedili e gli interni)
notavi sono in buono stato, al più una lavata ai tessuti magari in piena estate

hai preso una 33 di età intermedia, cioè il restyling anni 86-89,
che a me piace, è la più semplice da gestire come manutenzione,
restauro, reperibilità ricambi, e anche da usare è comoda,
se non fosse per i costi della benzina visto che va a carburatori,
i sedili sono comunque migliori come forma rispetto alle 33 ultima serie

Per le "urgenze":

se non sbaglio il parabrezza su questa serie non è incollato, estrarlo (e rimetterlo nuovo)
con la tecnica dello spago è abbastanza veloce, spesa contenuta sia il ricambio
(specie un parabrezza non marchiato originale) che il lavoro

per il tachimetro è un classico, ci sono tante guide on line su come smontare
il quadro strumenti e revisionare le varie parti elettroniche dietro,
con un po' di pazienza si risolve sempre; o chi a meno voglia
di esaminare el parti può anche cambiare il quadro strumenti in blocco

Per i ricambi:

oltre ebay-subito (sempre validi), valuta se guardare o meno
anche i vari gruppi FB /Telegram a tema 33, è più dispersivo ma
un po di persone che usano più lo smartphone più che il pc
si sono spostati li e capita postino ricambi usati da 33 che smantellano

Per la comodità:

di solito il mio consiglio fisso a tutti è di arretrare 3-4 cm il volante
con una modifica / distanziale e chi ha pazienza magari arretrare anche la leva del cambio,
e inclinare un filo di più la seduta del sedile (togli 5mm gli spessori dietro e metti 5mm
agli spessori davanti, intendo i 4 spessori sotto alle guide sedile dove si imbullona alla scocca,
prima di svitare le 4 brugole olia i filetti dall'alto, cioè da dentro, e da sotto la scocca,
mi pare 2 su 4 sono passanti e si vedono da sotto l'auto, senno potrebbero
spanarsi se molto ossidati e forzati),
così si possono stendere di più le gambe e appoggiare bene le spalle al sedile

altra cosa utile è mettere nuove le boccole del rinvio della leva cambio
(spesso basta cambiarne una, quella in gomma vicino al cambio, costo pochi euro,
però cambiarla in strada, senza usare il ponte sollevatore, è da contorsionisti)
per riavere innesti e escursione leva più precisi se non lo fossero

Se ti va posta i lavori che con calma intraprenderai
e se credi chiedi informazioni,
qui di 33isti hobbisti che la riparano da se o con parziale aiuto
dei meccanici professionisti ce ne sono un certo numero!
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Boxer989

Boxer989

Alfista principiante
1 Marzo 2022
6
18
5
Regione
Campania
Alfa
33
Grazie a tutti :)
@bobkelso specialmente a te, per le valide dritte!! Sono soddisfatto e consapevole di non aver acquistato una fine serie 94/95 (chi preferisce averla un po' più "fresca") anche perché mio padre aveva una 1.5 giardinetta bianca di inizio '88 ed averla trovata analoga la fa diventare più "personale".
Detto fatto, oggi ho smontato il quadro strumenti che dovrò sistemare (mai fatto prima) e già che ci sono cambio tutte le lampadine.
Purtroppo la cornice sotto al cupolino aveva una microcrepa che si è estesa ed un lembo ha ceduto.
Posto le fotine
 

Allegati

  • IMG_20220318_122815.jpg
    IMG_20220318_122815.jpg
    1.8 MB · Visualizzazioni: 43
  • IMG_20220318_131236.jpg
    IMG_20220318_131236.jpg
    732.7 KB · Visualizzazioni: 43
  • IMG_20220318_213509.jpg
    IMG_20220318_213509.jpg
    872.9 KB · Visualizzazioni: 45
  • IMG_20220318_213539.jpg
    IMG_20220318_213539.jpg
    752.7 KB · Visualizzazioni: 47
  • Like
Reactions: ziopalm e bobkelso

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,840
315
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao,
guardando dietro al quadro strumenti:

> si vedono i 3 connettori messi su una linea unica orizzontale,
dovrebbe essere un quadro strumenti Jaeger,

> poi negli anni passarono al fornitore Veglia-Borletti che ha minime
differenze: le spine elettriche due su tre sono disposte verticalmente
invece che in orizzontale ma è compatibile filo x filo, intercambiabile

Ps: su un forum inglese ad essere precisini dicono qualche resistenza è leggermente diversa su Veglia Borletti,
e che all'epoca alfa non si accorse che questo aggiornamento poteva dare su alcune 33 una diseccitazione
più pigra della spia dell'alternatore
(in pratica per farla spegnere bisogna dare una accelerata)
Premesso che mi pare (Maurizio è più ferrato) prima bisogna escludere guasti all'alternatore stesso
o contatti ossidati al blocchetto chiave, anche quando la spia alternatore tende a rimenere accesa fioca,
x chi avesse questo problema un forum inglese spiega un ritocco possibile aggiungendo una piccola resistenza
sulla linea della spia per ri-avere la spia alternatore che si spegne quasi subito a motore avviato anche a bassi giri



Dicevi che il tuo quadro ha un doppio guasto, magari allora
è un problema di contatti più che di singoli strumenti (occhio anche stato fusibili
e banalmente collegamento varie masse sia spine quadro strumenti che vicino alla batteria)

Nota sulle "riparazioni sfortunate" (avevo scritto "bagni di sangue"
in tono scherzoso quando si perde tanto tempo per imprevisti nelle riparazioni,
..ma visto il periodo truce lo ho corretto..) , ovvero quando le riparazioni hobbistiche
non hanno successo rapido ma talora si complicano, a seconda del tempo
e inclinazione ci si incaponisce o si cambia il componente:

Spero che risolvi facilmente.. Se diventa difficile e non divertente
valuta anche un quadro strumenti sostitutivo usato, perchè sembra
questo ha le lancette piegate dal caldo e non vedo se le scritte un po stinte..
..altro segno comunque che la vita al caldo e al mare è più bella ;)
anche i segni d'uso sono la storia personale di questa auto

Come hai scritto tu: è l' occasione per cambiare le lampadinette
di illuminazione che saranno affumicate/fioche, per pochi euro
ne compri una decina, avrai il quadro più luminoso di notte


Metto qualche link se la ricerca del guasto si facesse difficile
e diciamo per tua sfida non volessi mollare la ricerca del guasto
prima di eventualmente sostituire il quadro con un'altro già funzionante:

A) Schema introduttivo per ricerca vari guasti piste/contatti interrotti,
illustra anche la linea che collega il quadro al sensore sul cambio

( lui esagera ed arriva a smonare anche i singoli strumenti,
ecco questo livello di disassemblaggio totale di solito non è necessario
ed è più delicato, es. si possono starare gli strumenti o rompere il tanburo contachilometri,
spesso si risolve il guasto già esaminando le spine di collegamento,
le piste flesibili sul retro e le schedine elettroniche sul retro del quadro,
al più smontando la copertura bianca che nasconde una delle schedine
in cerca di interruzioni o componenti visivamente degradati) :


B) Approfondimento sulla sostituzione del trim del contagiri ( 220 ohm )
che è spesso è sospettato di essere il problema quando hai solo il contagiri
malfunzionante, e anche modalità per sua regolazione dopo sostituzione:

Compte-Tour

C) qui una discussione nostra simile, con lo schema elettrico completo postato da Maurizio:


D) qui un'altra discussione un po più dispersiva
( io stesso perla fretta di scrivere vi ho contribuito al disordine)
ma magari utile, metto il link alla pagina 6:


E) a pagina 9 i dettagli del trim-potenziometro e all'ultimo messaggio Marino propone
un modo più approssimato ma semplice (senza oscilloscopio) per ritarare il contagiri dopo sostituzione del trim
:


----
La palpebra superiore in plastica che copre dal sole gli strumenti,
se si incrina ne trovi facilmente una a posto usata, perchè la smontano
sempre quando demoliscono una 33 insieme ad altre plastice facili da smontare,
per cui ce ne sono in abbondanza, magari ne trovi anche una in zona senza
dover fartela spedire o insieme allo specchietto;

invece se ci fossero (abbastanza comune) crepe nella struttura in plastica del cruscotto
sotto alla copertura incollata in vinile/fintapelle, sono riparabili con rinforzi
posati dall'interno ma magari una cosa alla volta, perchè andrebbe smontato in blocco,
anzi se sono poco notabili si può lasciarle come sono (nascoste sotto la similpelle),
se non ci si ammala di "restauro totale" e si rimane su un livello più di svago e piacere d'uso

..facci sapere sa la spunti tu o il quadro strumenti.. ciao ;)
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Boxer989

ziopalm

Alfista Megalomane
2 Dicembre 2011
24,191
24,076
171
Praia a Mare (CS)
Regione
Calabria
Alfa
159
Motore
1.9 JTDm 150 cv Sportwagon
Altre Auto
156 1.9 JTD 105cv Rover 214 gsi 16v - UNO fire 1000
complimenti per l'acquisto
 
  • Like
Reactions: Boxer989

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,840
315
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..per completezza visto che è l'occasione per mettere insieme i vari link:

------------
Contachilometri:
qui altri dettagli sui componenti che trovi se sviti la protezione bianca in plastica sul retro,
in pratica ci sono altri componenti che possono essere usurati (cita due condensatori
e al limite sospettabile anche un transistore) e causa di guasto al tachimetro

Una cosa che inizialmente confonde è che questa schedina nascosta dalla protezione bianca
è fisicamente avvitata dietro allo strumento contagiri per motivi di spazio disponibile,
ma la sua schedina in realtà comanda l'altro strumento, cioè il tachimetro:

Strumentazione Alfa 33

--------------
Lampadine cruscotto:

1.2 watt 12 volt attacco T5, costo 3euro x 10,

..costano di più se si comprano comprensive degli zoccoli in plastica a baionetta
neri nel formato dell'epoca ma che di solito sono integri e non serve ricomprarli

..poi ora si trovano anche dei sostituti di queste lampadine a bulbo realizzati con led,
chi ha ceduto alla tentazione di usarli si è poi però magari trovato un cruscotto
esageratamente luminoso ( luce più forte e anche un po più bianca del verde rilassante d'origine )
potrebbe stonare nella guida notturna se non si ha un'auto piena di altre luci da gara di tuner...
va a gusti comunque o se si trovano dei led meno forti

---------------
Potenziometro contagiri
(dopo aver escuso le cause più facili e accessibili sui vari collegamenti nel retro del quadro strumenti)

un utente (di cui mi scuso con lui ho perso il link) scriveva che prima di cambiare il potenziometro
( il meglio è fare questa prova senza smontare la lancetta e il fondino, non come in questa sua foto,
perchè è difficile poi rimontare la lancetta con l'angolo esatto ),
un buon tentativo è spruzzarlo con disossidante/svitol, ruotarlo un po di volte con un cacciavite
e poi rimetterlo nella posizione originaria, se era solo ossidato potrebbe bastare questo senza sostituirlo

potenziometro-contagiri-alfa-33.jpg
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Boxer989

Boxer989

Alfista principiante
1 Marzo 2022
6
18
5
Regione
Campania
Alfa
33
Buonasera a tutti :)
bobkelso grazie ancora!! beh questi consigli sono a dir poco utili!!!! E' come sempre dico, le auto sono un po' come le persone, hanno bisogno di cure :D
Piccolo aggiornamento di altri interventi eseguiti oggi:
- lubrificazione chiusure, nottolini e cerniere;
- rimozione delle pellicole deteriorate in plastica dai sedili (quanto meno me li hanno preservati) e dal pavimento che praticamente è diventata come uno scotch non facilissimo da rimuovere;
- pulizia interna ed esterna in prima battuta (rimozione di foglie, muschi un po sparse);
- cambio olio 10w40, filtro olio ed aria previa pulizia airbox con compressore (resta da montare solo filtro benzina).
Prima di farle il tagliando l'ho fatta girare un po in modo che l'olio caldo oltre a scendere meglio si portasse quante più morchie e schifezze in fase di rimozione.
Posto qualche fotina anche per lo stato di avanzamento :). Diciamo che man mano le sto rendendo giustizia! :D
 

Allegati

  • 1647812183001.jpg
    1647812183001.jpg
    1.8 MB · Visualizzazioni: 44
  • 1647812182975.jpg
    1647812182975.jpg
    1.3 MB · Visualizzazioni: 44
  • 1647812182952.jpg
    1647812182952.jpg
    1.5 MB · Visualizzazioni: 40

Sandro G.

Super Alfista
22 Dicembre 2017
3,613
1,844
164
Coseano (UD)
Regione
Friuli-Venezia Giulia
Alfa
Giulia
Motore
GT Junior 1300
Altre Auto
Porsche 986 Boxster
Porsche 924 turbo
Maggiolino 1200
Fiat Coupe 20v Turbo
Complimenti per l'operazione che ti appresti a realizzare!
 
  • Like
Reactions: Boxer989

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente